69.875.622
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++massimo garavaglia vice ministro dell'economia e' stato assolto per non avere commesso il fatto +++

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

lunedì 5 dicembre 2016

LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si sbaglia di grosso.

Infatti e' di pochi giorni fa la notizia che il parlamento slovacco ha approvato una legge che di fatto vieta all'islam di essere riconosciuto dallo stato slovacco come religione con tutto ciò che ne consegue.

Questa legge, voluta dallo Slovak National Party, prevede che una religione debba avere almeno 50mila membri (prima erano 20mila) per essere riconosciuta e poter godere di sussidi pubblici e gestire scuole religiose e visto che in Slovacchia il numero di musulmani e' di circa duemila di fatto tale legge rende l'islam illegale.

Lo Slovak National Party sostiene che tale legge serva per impedire a eventuali sette religiose di essere riconosciute come "chiese" ma il suo leader Andrej Danko ha dichiarato apertamente che bisogna fare di tutto per impedire in futuro la costruzione di moschee, rivelando cosi' i veri scopi di questa legge.

D'altra parte lo stesso Danko in passato ha detto che bisogna impedire che l'islam diventi una religione ufficiale e ha chiesto che fosse vietato l'uso del burka in pubblico e il leader dello Slovak National Party non e' il solo a essere anti islam visto che lo stesso primo ministro socialdemocratico Robert Fico ha dichiarato piu' volte che non c'e' posto per l'islam in Slovacchia.

La legge e' stata approvata da due terzi dei parlamentari quindi sia i partiti di governo che di opposizione ritengono che l'islam sia un pericolo da cui stare il piu' lontano possibile e anzi da cui difendersi con tutti i mezzi legali a disposizione, primo dei quali le leggi dello stato.

Un altro partito nazionalista, il "People's party - Our Slovakia" aveva chiesto una soglia minima per ogni religione che volesse essere riconosciuta di 250mila membri ma tale proposta e' stata bocciata, dato che i legislatori hanno ritenuto che il limite di 50.000 aderenti sia pù che sufficiente.

Effettivamente i legislatori slovacchi sanno benissimo che i musulmani portano solo problemi e non vogliono che il loro Paese sia preso di mira da terroristi e stupratori, come accaduto nella vicina Germania, e chiunque ha del buon senso sa che questa e' la cosa giusta da fare e sarebbe l'ora che anche in Italia si approvi una legge simile.

Ovviamente i partiti come il Pd non lo faranno mai, ma molti cittadini sarebbero d'accordo e non a caso nessuno in Italia ha riportato questa notizia perche' non vogliono che la gente si metta delle "strane idee" in testa.

Noi non ci stiamo e abbiamo riportato questa notizia perche' vogliamo che anche in Italia sia approvata una legge simile e speriamo che qualche politico dell'opposizione segua l'esempio slovacco, dichiarando fuori legge tutte le organizzazioni islamiche, circoli, moschee clandestine e scuole di indottrinamento presenti purtroppo a centinaia in Italia e nelle quali poi vengono individuati sempre più spesso terroristi islamici, trafficanti e reclutatori del terrorismo islamico.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PARLAMENTO   ROBERT   FICO   GOVERNO   LEGGE   ISLAM   VITATO   ORGANIZZAZIONI   MOSCHEE   SLOVAK   NATIONAL   PARTY   RELIGIONE   ISLAMICI   MUSULMANI   PERICOLO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E L'ONORE DELL'ITALIA''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E

martedì 16 luglio 2019
BERLINO - Fa una certa impressione, se si pensa che oggi campeggiava sulla prima pagina del principale quotidiano tedesco. "Con le sue politiche, il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini,
Continua
 
SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI MUSULMANI ALGERINI

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI

lunedì 15 luglio 2019
LONDRA - Per capire il perche' la societa' multirazziale provoca solo danni basta guardare cosa succede in Francia dove immigrati musulmani di seconda e terza generazione trovano sempre delle scuse
Continua
INCHIESTA /  ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2 MILIARDI DI EURO L'ANNO!

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2

lunedì 15 luglio 2019
Una strana cortina pare scesa sull’unione europea: provate a digitare sui motori di ricerca “sprechi ue”, “sprechi dell’unione europea”, “inchiesta sugli
Continua
 
MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI (LETTERA FIRMATA)

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI

sabato 13 luglio 2019
 "Apprendo con stupore dagli organi di stampa che questo incontro avrebbe indotto una Procura del Repubblica ad avviare una inchiesta per reati come corruzione internazionale o finanziamento
Continua
CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA LA GUERRA CIVILE

CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA

mercoledì 10 luglio 2019
Cosa ci facevano quattro missili anticarro Javelin "made in Usa" acquistati dalla Francia nel 2010 nel Comando del generale Khalifa Haftar a sud di Tripoli? E' questa la domanda che emerge dopo lo
Continua
 
VARATO IL NUOVO CODICE DELLA STRADA CON NOVITA' MOLTO IMPORTANTI CHE RIGUARDANO PEDONI, CICLISTI E AUTOMOBILISTI

VARATO IL NUOVO CODICE DELLA STRADA CON NOVITA' MOLTO IMPORTANTI CHE RIGUARDANO PEDONI, CICLISTI E

mercoledì 10 luglio 2019
"Strisce rosa riservate alle donne in gravidanza e alle mamme con bimbi fino a due anni, sosta gratuita per i disabili sulle strisce blu, obbligo delle cinture di sicurezza sugli scuolabus e del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER E' IN TESTA

DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER
Continua

 
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!