46.295.369
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GRUPPO AUTOMOBILISTICO JAGUAR LAND ROVER ANNUNCIA 10.000 NUOVI POSTI DI LAVORO IN GRAN BRETAGNA GRAZIE AL BREXIT

lunedì 28 novembre 2016

LONDRA - A sentire i giornali di regime l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea avrebbe avuto effetti catastrofici condannando il paese d'Oltremanica a decenni di poverta' e recessione.

Purtroppo per loro queste previsioni si sono dimostrate errate, visto che molte multinazionali nonostante la vittoria del Brexit hanno deciso di investire in Gran Bretagna somme enormi e proprio pochi giorni fa un'altra azienda ha dichiarato di voler espandere le sue operazioni industriali aumentando le dimensioni delle fabbriche e creando una nuova forte ondata occupazionale.

Ecco che infatti il gruppo automobilistico Jaguar Land Rover ha dichiarato che vuole raddoppiare  a partire da subito la sua produzione di autoveicoli in Gran Bretagna e per il 2020 punta ad assumere 10mila lavoratori in piu'. Avete letto bene: diecimila nuovi posti di lavoro creatisi grazie al Brexit.

Ralf Speth, direttore del gruppo automobilistico, ha dichiarato di voler usare la Gran Bretagna come base per sfidare i colossi automobilistici tedeschi e trasformare il Paese d'Oltremanica nel leader mondiale delle auto elettriche e a tale proposito Jaguar Land Rover punta a fabbricare non solo una nuova generazione di veicoli ma anche le batterie che li devono alimentare.

C'e' da dire che Speth ha anche fatto richieste al governo britannico di investire 450 milioni di sterline (circa 600 milioni di euro) in infrastrutture per agevolare le industrie automobilistiche, ma tale richiesta non e' un ricatto bensi' una domanda fatta per agevolare questi investimenti e aumentare la produttivita' del settore automobilistico.

Questa notizia e' stata accolta positivamente dalla stampa euroscettica e dai movimenti pro Brexit tant'e' che l'onorevole Douglas Carswell ha parlato di un regalo di Natale anticipato che demolisce tutti gli scenari catastrofici fatti da coloro che si sono opposti alla Brexit.

Un aspetto importante di questa decisione sta nel fatto che Jaguar Land Rover e' di proprieta' del gruppo indiano Tata Group e in quanto tale avrebbe potuto investire in Germania o in Italia e invece ha preferito la Gran Bretagna perche' ritiene che con il Brexit e' li' che si trova il miglior clima per investire, e non nella pericolosa e pericolante Unione europea sommersa dalle tasse e strangolata dall'euro.

Questa notizia e' stata riportata ampliamente in Gran Bretagna ma censurata in Italia perche' la sua divulgazione demolirebbe tutta la propaganda europeista portata avanti dalla stampa di regime per convincere gli italiani che il nostro futuro e' nella UE.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo riportato questa notizia perche' crediamo che il pubblico debba conoscere la verita'.

GIUSEPPE DE SANTIS


IL GRUPPO AUTOMOBILISTICO JAGUAR LAND ROVER ANNUNCIA 10.000 NUOVI POSTI DI LAVORO IN GRAN BRETAGNA GRAZIE AL BREXIT




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
 
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
 
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua
 
L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI PER LORO (VERGOGNA!)

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI

martedì 18 aprile 2017
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene. Distrutta un'auto dei carabinieri, che stava
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUTIN PARLA ALL'EUROPA (E AGLI STATI UNITI): ''IL NEMICO E' IL TERRORISIMO ISLAMICO, INVECE V'INVENTATE SIA LA RUSSIA''

PUTIN PARLA ALL'EUROPA (E AGLI STATI UNITI): ''IL NEMICO E' IL TERRORISIMO ISLAMICO, INVECE
Continua

 
LA GERMANIA S'E' STUFATA, PUGNO DI FERRO COI MIGRANTI: 10 ANNI DI GALERA PER FURTO, CONTROLLI ED ESPULSIONI DI MASSA

LA GERMANIA S'E' STUFATA, PUGNO DI FERRO COI MIGRANTI: 10 ANNI DI GALERA PER FURTO, CONTROLLI ED
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!