63.357.715
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RUDOLPH GIULIANI, PROSSIMO SEGRETARIO DI STATO: TRUMP VUOLE LA COMPLETA RIDEFINIZIONE DELLE RELAZIONI CON RUSSIA E CINA

martedì 15 novembre 2016

NEW YORK - L'ex sindaco repubblicano di New York, Rudolph Giuliani, appare il candidato favorito ad assumere la carica di segretario di Stato Usa nella nuova amministrazione del presidente eletto Donald Trump. Lo ha riferito ieri un funzionario vicino alla squadra di transizione del presidente eletto, in quello che la stampa Usa accoglie come un segnale "della volonta' di Trump di circondari di figure leali".

Giuliani, 72 anni, sarebbe una scelta atipica per il ruolo di capo della diplomazia Usa: ex sindaco, procuratore federale e consigliere di Trump, gli manca - fortunatamente, visto cos'ha combinato la Clinton - una vasta esperienza di politica estera; noto per i suoi toni duri e le sue brusche maniere, rappresenterebbe una netta rottura rispetto alle figure che hanno rivestito tale carica prima di lui: Hillary Clinton, Colin Powell e Condoleezza Rice. E questo per le burocrazie di Washington potrebbe essere uno shock...

Ieri Giuliani ha concesso una lunga intervista al Wall Street Journal, riconoscendo apertamente di essere interessato all'incarico di segretario di Stato e delineando le probabili direttrici di politica estera della prossima amministrazione presidenziale. Trump, ha detto Giuliani, ritiene la distruzione dello Stato islamico la priorita' fondamentale degli Stati Uniti sul fronte della politica estera.

"Ritengo che nel breve termine l'Isis sia il pericolo piu' grande, non tanto perche' si e' affermato in Iraq e in Siria, ma perche' ha fatto qualcosa che al Qaeda non e' stata in grado di fare: diffondersi in tutto il mondo".

L'obiettivo strategico di lungo termine della prossima amministrazione presidenziale, ha detto l'ex sindaco di New York, e' la completa ridefinizione delle relazioni con Russia e Cina.

L'amministrazione Obama, ha detto Giuliani, ha trasformato la Russia in un avversario, e non e' stata capace di ottenere il rispetto del presidente russo Vladimir Putin. Trump ha detto piu' volte di voler recuperare un rapporto di cooperazione con la Russia, ma Giuliani ha espresso una posizione piu' articolata.

"La Russia pensa di poter competere sul piano militare, ma non e' cosi'. E' il rifiuto dell'amministraizone Obama anche solo di ventilare l'impiego della forza militare ad aver reso la Russia cosi' potente". Riguardo la Cina, Giuliani ha detto che la prossima amministrazione preferira' concentrare i propri sforzi sul fronte economico-finanziario e  commerciale, che Trump intende accusare Pechino di essere "un manipolatore della valuta". Trump inseguirebbe anche un disimpegno militare al Medio Oriente: l'invasione dell'Iraq del 2003, ha detto Giuliani, "e' stata la decisione peggiore nella storia degli Stati Uniti". Il che, è vero.

Redazione Milano


RUDOLPH GIULIANI, PROSSIMO SEGRETARIO DI STATO: TRUMP VUOLE LA COMPLETA RIDEFINIZIONE DELLE RELAZIONI CON RUSSIA E CINA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RUDOLPH   GIULIANI   SEGRETARIO   STATO   TRUMP   CASA   BIANCA   RUSSIA   CINA   SINDACO   NEW   YORK   CLINTO   RICE   POWELL   WASHINGTON   WALL   STREET   JOURNAL    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IN POLONIA ENORME MANIFESTAZIONE CONTRO L'IMMIGRAZIONE ISLAMICA E AFRICANA: DECINE DI MIGLIAIA SFILANO A VARSAVIA

IN POLONIA ENORME MANIFESTAZIONE CONTRO L'IMMIGRAZIONE ISLAMICA E AFRICANA: DECINE DI MIGLIAIA
Continua

 
DONALD TRUMP SBUGIARDA IL NEW YORK TIMES: ''SCRIVE FALSITA' SU DI ME E SUL MIO STAFF, INVENTA TENSIONI INESISTENTI''

DONALD TRUMP SBUGIARDA IL NEW YORK TIMES: ''SCRIVE FALSITA' SU DI ME E SUL MIO STAFF, INVENTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »