57.609.797
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RUDOLPH GIULIANI, PROSSIMO SEGRETARIO DI STATO: TRUMP VUOLE LA COMPLETA RIDEFINIZIONE DELLE RELAZIONI CON RUSSIA E CINA

martedì 15 novembre 2016

NEW YORK - L'ex sindaco repubblicano di New York, Rudolph Giuliani, appare il candidato favorito ad assumere la carica di segretario di Stato Usa nella nuova amministrazione del presidente eletto Donald Trump. Lo ha riferito ieri un funzionario vicino alla squadra di transizione del presidente eletto, in quello che la stampa Usa accoglie come un segnale "della volonta' di Trump di circondari di figure leali".

Giuliani, 72 anni, sarebbe una scelta atipica per il ruolo di capo della diplomazia Usa: ex sindaco, procuratore federale e consigliere di Trump, gli manca - fortunatamente, visto cos'ha combinato la Clinton - una vasta esperienza di politica estera; noto per i suoi toni duri e le sue brusche maniere, rappresenterebbe una netta rottura rispetto alle figure che hanno rivestito tale carica prima di lui: Hillary Clinton, Colin Powell e Condoleezza Rice. E questo per le burocrazie di Washington potrebbe essere uno shock...

Ieri Giuliani ha concesso una lunga intervista al Wall Street Journal, riconoscendo apertamente di essere interessato all'incarico di segretario di Stato e delineando le probabili direttrici di politica estera della prossima amministrazione presidenziale. Trump, ha detto Giuliani, ritiene la distruzione dello Stato islamico la priorita' fondamentale degli Stati Uniti sul fronte della politica estera.

"Ritengo che nel breve termine l'Isis sia il pericolo piu' grande, non tanto perche' si e' affermato in Iraq e in Siria, ma perche' ha fatto qualcosa che al Qaeda non e' stata in grado di fare: diffondersi in tutto il mondo".

L'obiettivo strategico di lungo termine della prossima amministrazione presidenziale, ha detto l'ex sindaco di New York, e' la completa ridefinizione delle relazioni con Russia e Cina.

L'amministrazione Obama, ha detto Giuliani, ha trasformato la Russia in un avversario, e non e' stata capace di ottenere il rispetto del presidente russo Vladimir Putin. Trump ha detto piu' volte di voler recuperare un rapporto di cooperazione con la Russia, ma Giuliani ha espresso una posizione piu' articolata.

"La Russia pensa di poter competere sul piano militare, ma non e' cosi'. E' il rifiuto dell'amministraizone Obama anche solo di ventilare l'impiego della forza militare ad aver reso la Russia cosi' potente". Riguardo la Cina, Giuliani ha detto che la prossima amministrazione preferira' concentrare i propri sforzi sul fronte economico-finanziario e  commerciale, che Trump intende accusare Pechino di essere "un manipolatore della valuta". Trump inseguirebbe anche un disimpegno militare al Medio Oriente: l'invasione dell'Iraq del 2003, ha detto Giuliani, "e' stata la decisione peggiore nella storia degli Stati Uniti". Il che, è vero.

Redazione Milano


RUDOLPH GIULIANI, PROSSIMO SEGRETARIO DI STATO: TRUMP VUOLE LA COMPLETA RIDEFINIZIONE DELLE RELAZIONI CON RUSSIA E CINA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RUDOLPH   GIULIANI   SEGRETARIO   STATO   TRUMP   CASA   BIANCA   RUSSIA   CINA   SINDACO   NEW   YORK   CLINTO   RICE   POWELL   WASHINGTON   WALL   STREET   JOURNAL    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL. L'ALTERNATIVA? LASCIARE LA UE

VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL.

giovedì 22 febbraio 2018
Uno dei punti principali dei partiti sovranisti riguarda la rinegoziazione degli accordi che reggono la ue e la sua profonda struttura antidemocratica o l’uscita del paese dall’unione
Continua
 
ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA

ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO

mercoledì 21 febbraio 2018
ROMA - Matteo Salvini  ha "lanciato" oggi Umberto Rapetto, ex generale della Guardia di Finanza, per un ruolo di "super manager" della sicurezza informatica nel prossimo governo. Non un ruolo da
Continua
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
 
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
 
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IN POLONIA ENORME MANIFESTAZIONE CONTRO L'IMMIGRAZIONE ISLAMICA E AFRICANA: DECINE DI MIGLIAIA SFILANO A VARSAVIA

IN POLONIA ENORME MANIFESTAZIONE CONTRO L'IMMIGRAZIONE ISLAMICA E AFRICANA: DECINE DI MIGLIAIA
Continua

 
DONALD TRUMP SBUGIARDA IL NEW YORK TIMES: ''SCRIVE FALSITA' SU DI ME E SUL MIO STAFF, INVENTA TENSIONI INESISTENTI''

DONALD TRUMP SBUGIARDA IL NEW YORK TIMES: ''SCRIVE FALSITA' SU DI ME E SUL MIO STAFF, INVENTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CROLLO DEL COMMERCIO AL MINUTO IN ITALIA IN 10 ANNI PERSI 63.000

22 febbraio - Negli ultimi 10 anni in Italia i negozi sono calati di quasi 63mila
Continua

CRESCE DEL 3,3% LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA NEL 2017 RISPETTO IL

22 febbraio - Crescita in Italia e ripresa dell'economia e del lavoro, magari grazie
Continua

INDICE IFO DELL'ECONOMIA TEDESCA PERDE DUE PUNTI E SEGNALA UNA

22 febbraio - BERLINO - Gelata invernale vera propria, in Germania, ma non per colpa
Continua

DUECENTO AFRICANI SI BARRICANO E PROTESTANO PERCHE' PRETENDONO IL

22 febbraio - ROMA - Momenti di tensione stamattina in un centro di accoglienza in
Continua

FED FA CAPIRE CHE A MARZO ALZERA' I TASSI E LE BORSE UE PARTONO

22 febbraio - Le Borse europee aprono in ribasso, dopo le minute della riunione della
Continua

GIORGIA MELONI: NAPOLITANO HA UN'IDEA TUTTA SUA DELLA DEMOCRAZIA...

22 febbraio - ''Giorgio Napolitano, ricordiamoci, e' responsabile della destituzione
Continua

MATTEO SALVINI: EURO ESPERIMENTO FALLITO PER TUTTI TRANNE CHE PER I

21 febbraio - ''Bagnai insieme a diversi premi Nobel per l'economia e' contrario a una
Continua

GRANDE BOOM ECONOMICO NEL REGNO UNITO: LAVORO, SALARI,

21 febbraio - Dati molto positivi su produttivita' e incremento dei salari nel Regno
Continua

GENTILONI: ''ALTISSIMAMENTE IMPROBABILE BLOCCARE I FLUSSI

21 febbraio - MILANO - ''Ognuno e' libero di dirvi quello che vuole, sopratutto in
Continua

SALVINI PROPONE UMBERTO RAPETTO ''SUPERMANAGER PER LA SICUREZZA

21 febbraio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, lancia il generale in congedo
Continua
Precedenti »