89.338.468
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE NUOVEL OBSERVATEUR SCHIANTA RENZI: ''IL NO AL REFERENDUM E' IN TESTA, IL JOBS ACT NON VA E LA UE RINGHIA CON L'ITALIA''

lunedì 7 novembre 2016

PARIGI - Quello che la grande stampa italiana - e i principali telegiornali - fanno fatica a dire su Renzi e il suo declino e quindi censurano, campeggia in prima pagina sui principali giornali di Francia. Questa volta a scriverlo è una delle più autorevoli pubblicazioni francesi: il settimanale Le Nouvel Observateur ha pubblicato un reportage nel numero in edicola oggi sulla settima edizione della Leopolda, lo show politico tenuto nello scorso fine settimana a Firenze che e' il "marchio di fabbrica" di Matteo Renzi e le cui edizioni passate hanno scandito la sua ascesa da sindaco del capoluogo toscano a capo del governo italiano.

"Questa volta pero' Renzi non aveva niente da festeggiare, nonostante il titolo "E adesso il futuro!", definito "altisonante" dalla giornalista francese Michelle Padovani: "In gioco c'e' la stessa sopravvivenza del suo governo, stretto nella tenaglia tra il referendum del 4 dicembre prossimo sulla riforma della Costituzione che sta dividendo l'Italia in due e le conseguenze devastanti del terremoto del 26 ottobre scorso".

"La kermesse - secondo la Padovani - e' stata l'ultima occasione per Renzi di invertire la tendenza che vede il "No" al referendum in vantaggio di quattro punti sul "Si" nei sondaggi d'opinione: 52 per cento contro 48. E Renzi ha ragione a sentirsi completamente accerchiato: tutti i partiti politici senza eccezione, con l'esclusione della piccola formazione centrista dell'Udc, che fa parte del suo governo, e della maggioranza del suo Partito democratico, tutti stanno facendo campagna contro la riforma costituzionale, ma ancora di piu' proprio contro di lui; dalla Lega nord a Forza Italia (Silvio Berlusconi), passando per il Movimento 5 stelle (Beppe Grillo ) e per l'estrema sinistra".

"Nonostante Renzi rivendichi quanto fatto in questi due anni e mezzo a Palazzo Chigi, dalle riforme come il Jobs Act alle misure a favore delle pensioni piu' basse fino alla credibilita' riconquistata dall'Italia presso il presidente Usa Obama e presso la Commissione europea, la sua permanenza alla testa dell'esecutivo e' minacciata dalla coalizione dei suoi avversari".

D'altra parte, il Jobs Act non ha provocato un vero incremento di posti di lavoro, anzi gli ultimi dati danno in aumento i disoccupati, e la credibilità italiana presso Obama è davvero surreale, oltre che crespuscolare dato il fatto che domani - per chi legge questo articolo ora - potrebbe essere eletto un presidente di segno e indirizzo totalmente opposto a Obama, qual è Donald Trump. E in ultimo con la Commissione europea Renzi è ai ferri corti, cortissimi, dato che il Documento di Economia e Finanza che ha inviato a Breuxelles ha ricevuto un giudizio "totalmente insoddisfacente" come hanno dichiarato fonti della medesima Commissione Ue.

Insomma, conclude l'articolo de "L'Obs", la settima Leopolda, che voleva realizzare "un altro modo di fare politica passando sopra la testa dei partiti", rischia di essere l'ultima. L'ultima per Matteo Renzi, ovviamente.

Redazione Milano

Per chi fosse interessato all'articolo in francese: http://tempsreel.nouvelobs.com/monde/20161106.OBS0781/italie-la-derniere-grand-messe-de-renzi.html 


LE NUOVEL OBSERVATEUR SCHIANTA RENZI: ''IL NO AL REFERENDUM E' IN TESTA, IL JOBS ACT NON VA E LA UE RINGHIA CON L'ITALIA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RENZI   NOUVEL   OBSERVATEUR   SETTIMANALE   FRANCIA   GOVERNO   ITALIANO   ITALIA   JOBS   ACT   PALAZZO   CHIGI   DEF   BRUXELLES   OBAMA   TRUMP   GRILLO   M5S   LEGA   SALVINI   PD   LEOPOLDA   FIRENZE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua
 
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CATASTROFE DELL'AGRICOLTURA, DELLA PASTORIZIA E DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI NELLE ZONE TERREMOTATE DEL CENTRO ITALIA

CATASTROFE DELL'AGRICOLTURA, DELLA PASTORIZIA E DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI NELLE ZONE TERREMOTATE
Continua

 
UMBERTO BOSSI: DONALD TRUMP FORSE NON FARA' TUTTO CIO' CHE HA PROMESSO, MA L'INDIRIZZO E' LA FINE DELLA GLOBALIZZAZIONE

UMBERTO BOSSI: DONALD TRUMP FORSE NON FARA' TUTTO CIO' CHE HA PROMESSO, MA L'INDIRIZZO E' LA FINE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
Precedenti »