86.882.733
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''BCE HA PERSO LA PAZIENZA CON LE BANCHE ITALIANE, CARIGE E ALTRE NEL MIRINO SI VA AL BAIL IN''

giovedì 3 novembre 2016

PARIGI - Ormai è diventata una "tradizione" consolidata trovare sulla stampa francese notizie e analisi su importantissime questioni che riguardano l'Italia ma che l'informazione italiana - bellamente - ignora. Così non c'è da stupirsi che il più importante quotidiano economico di Francia scriva che la Bce è sul punto di intervenire pesamente sulle banche italiane, con uno sconquasso che sarebbe a dir poco epico.

"L'impazienza comincia ad impadronirsi della Banca centrale europea sullo spinoso dossier dei crediti a rischio (Npl, "non-performing loans" in inglese) che indeboliscono le banche italiane": lo scrive il quotidiano economico francese Les Echos commentando la richiesta - che è un ordine a tutti gli effetti -  inviata dalla Bce alla banca Carige di Genova "perche' acceleri la cessione dei suoi crediti a rischio e riesamini il proprio piano strategico, che quindi potrebbe aver bisogno di un aumento di capitale"

"Carige - prosegue Les Echos - entro il 2019 dovra' cedere 1,4 miliardi di euro di Npl sui 7 miliardi presenti nei suoi bilanci e la Bce vuole una risposta chiara in proposito entro il 21 gennaio 2017". Si tratta di una somma molto importante, per una banca che è a carattere regionale e i cui crediti diventati inesigibili sono in buona parte garantiti da immobili gravati da mutui ipotecari le cui rate non sono state più pagate. Si tratta sia di privati travolti dalla crisi di questi anni che di aziende e attività commerciali e artigiane i cui titolari avevano fornito beni immobili personali o dei soci a garanzia di fidi e prestiti non più rimborsati.

Un effetto non irrilevante di questa situazione sarà - nel caso di cartolarizzazioni degli Npl di Carige - l'immissione sul mercato di migliaia di immobili in Liguria a prezzi di realizzo (del debito diventato inesigibile) così da far letteralmente crollare i valori attuali - già in continua diminuzione - del mercato immobiliare della Liguria, regione regina della "seconda casa al mare". 

"Fare di piu' e piu' in fretta su questo fronte e' quanto chiede anche il Fondo monetario internazionale - scrive ancora Les Echos -: nel suo ultimo rapporto sulla stabilita' finanziaria globale, gli economisti del Fmi hanno scritto che la diminuzione dei crediti a rischio delle banche italiane (84,6 miliardi di euro netti lo scorso agosto contro gli 87,7 miliardi di giugno) e' ancora troppo lenta per riuscire a rafforzare il sistema bancario, nonostante gli sforzi del governo".

"Il problema riguarda tutte le banche, piccole medie o grandi, dice il vice presidente dello studio Prometeia, Giuseppe Lusignani. Un problema - nota il corrispondente da Roma di Les Echos, Olivier Tosseri, autore di questo importante articolo - che e' stato causato dalla lunga crisi economica-finanziaria ma anche dalle lentezze burocratiche e giudiziarie".

"La procedura per il recupero dei crediti in Italia dura in media sette anni contro i tre negli altri grandi paesi europei - spiega Lusignani a Les Echos -. D'altro canto il fondo Atlante 2, lo strumento creato dalle banche italiane per sostenere gli istituti appesantiti dai crediti a rischio, fatica a decollare e manca di denaro liquido e di investitori". Allarme che non è la prima volta che appare sul principale quotidiano economico finanziario di Francia, e neppure uan su quelli italiani.

"Le scarse adesioni rischiano di rendere vana la sua stessa ragion d'essere, dice Giuseppe Guzzetti, presidente dell'Associazione delle Fondazioni e delle Casse di risparmio italiane - citato da Les Echos -. Atlante non dovrebbe essere uno strumento per gestire le emergenze, quanto piuttosto contribuire a creare un vero mercato dei Npl, aggiunge Guzzetti, che e' anche uno dei padri fondatori del fondo Atlante1".

"In occasione della Giornata del risparmio, Guzzetti ha criticato - conclude l'articolo - la freddezza delle due grandi banche francesi fortemente presenti nella Penisola attraverso le loro controllate: Crèdit Agricole, che controlla Cariparma, e Bnp Paribas, che controlla Bnl, non hanno giocato il loro ruolo, accusa Guzzetti, paragonandone il comportamento alla società d'assicurazione tedesca Allianz, che invece si e' comportata bene con serietà. A suo parere insomma, Atlante 2 è un ottimo strumento ma e' stato abbandonato al proprio destino". 

E abbandonare questo ultimo e irripetibile tentativo di salvare il sistema bancario italiano dal crollo spalanca le porte unicamente al bail in, oppure alla nazionalizzazione di molte banche italiane in netto contrasto con le "direttive" della Bce e della Ue. Fatto che porta ad un'unica conseguenza: l'uscita dell'Italia dall'euro e dall'Unione europea, come già da tempo scrivono i quotidiani tedeschi, sempre nel più sonnolento silenzio dell'informazione italiana.

Redazione Milano


STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''BCE HA PERSO LA PAZIENZA CON LE BANCHE ITALIANE, CARIGE E ALTRE NEL MIRINO SI VA AL BAIL IN''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TORNA AL GALOPPO LA DEFLAZIONE: CADUTA IN PICCHIATA DI TUTTI I PREZZI, ALIMENTARI, CASE, SERVIZI, ENERGIA, FARMACI

TORNA AL GALOPPO LA DEFLAZIONE: CADUTA IN PICCHIATA DI TUTTI I PREZZI, ALIMENTARI, CASE, SERVIZI,
Continua

 
PER DEUTSCHE BANK L'ITALIA DEVE RIFORMARE ''TAGLIANDO PENSIONI, SCUOLA, SERVIZI E SANITA''' OPPURE DEVE LASCIARE L'EURO

PER DEUTSCHE BANK L'ITALIA DEVE RIFORMARE ''TAGLIANDO PENSIONI, SCUOLA, SERVIZI E SANITA''' OPPURE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »