69.433.012
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UE-SCHIFO: EUROBUROCRATI POSSONO ANDARE IN ASPETTATIVA - A 100.000 EURO L'ANNO! - PER 5 ANNI IN ATTESA DELLA PENSIONE

mercoledì 2 novembre 2016

LONDRA - Spesso usiamo il termine "parassita" per descrivere i burocrati comunitari e l'uso di questo sostantivo non e' casuale perche' questi signori, mentre chiedono - anzi, impongono - sacrifici ai cittadini, non esitano a pretendere retribuzioni e benefici che i normali cittadini di tutti gli stati che compongono la Ue possono solo sognare.

E se salari, diarie e pensioni ultragenerose non sono abbastanza, adesso i parassiti di Bruxelles possono ricevere anche generosi stipendi senza dover fare niente. Nel senso letterale dell'espressione.

A tale proposito la settimana scorsa la Commissione bilancio del parlamento europeo ha passato una norma che prevede che ogni dirigente appartenente al comitato economico e sociale europeo puo' chiedere di essere messo in aspettativa per un massimo di 5 anni in attesa di arrivare all'eta' pensionabile e essere pagato per un massimo di 20mila euro al mese - ma mai meno di 100.000 l'anno - per tutto questo periodo!

Al momento c'e' gia' un dirigente Ue che rispetta questi criteri e puo' iniziare a guadagnare 100.000 euro all'anno senza fare niente in attesa della pensione e in aggiunta questo signore ricevera' anche altri bonus.

La norma approvata la settimana scorsa stabilisce che un burocrate con almeno 10 anni di servizio a cui mancano 5 anni per la pensione - perchè questi "signori" vanno in pensione dopo solo 15 anni di "lavoro" - puo' essere messo in aspettativa nell'interesse della burocrazia comunitaria allo scopo di acquisire nuove competenze per l'organizzazione (a delinquere) che si chiama Ue.

A esporre questo scandalo sono stati i parlamentari dell'UKIP e uno di essi, Jonathan Arnott, ha usato parole forti per accusare i burocrati comunitari di essere non solo avidi ma anche insensibili visto che molti cittadini a malapena arrivano a fine mese.

La stampa euroscettica britannica ha riportato ampliamente questa notizia non solo perche' e' una porcata invereconda ma anche per convincere i cittadini britannici del perche' sia giusto uscire dalla UE il piu' presto possibile, dato che il Brexit è stato votato già mesi fa.

In Italia ovviamente questa storia e' stata censurata ma noi non ci stiamo e crediamo che gli italiani abbiano dititto di conoscere le porcate dei burocrati comunitari.

In ultimo, chi volesse leggere di questo scandalo su un quotidiano britannico dei tanti che l'hanno riferito, vada a questo link: http://www.express.co.uk/news/uk/727384/Brussels-bigwig-75000-a-year-expenses-nothing-retirement-EU-European-parliament 

GIUSEPPE DE SANTIS


UE-SCHIFO: EUROBUROCRATI POSSONO ANDARE IN ASPETTATIVA  - A 100.000 EURO L'ANNO! - PER 5 ANNI IN ATTESA DELLA PENSIONE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   EURO   BUROCRATI   PENSIONE   SCANDALO   UKIP   DENUNCIA   ASPETTATIVA   STIPENDIO   PARASSITA   LADRI   BRUXELLES   COMMISSIONE   JUNCKER    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA UE DA' IL PERMESSO DI IMPORTAZIONE A DAZIO ZERO DI 80.000 TONNELLATE DI RISO VIETNAMITA COLTIVATO SFRUTTANDO BAMBINI

LA UE DA' IL PERMESSO DI IMPORTAZIONE A DAZIO ZERO DI 80.000 TONNELLATE DI RISO VIETNAMITA

martedì 25 giugno 2019
Con l'accordo di libero scambio con il Vietnam che sara' firmato ad Hanoi il prossimo 30 giugno, l'Unione Europea da' il via libera all'ingresso a dazio zero di 80 mila tonnellate di riso lavorato,
Continua
 
ENORME SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: LE OLIMPIADI INVERNALI 2026 SONO STATE ASSEGNATE ALL'ITALIA! IL PAESE C'E'!

ENORME SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: LE OLIMPIADI INVERNALI 2026 SONO STATE ASSEGNATE ALL'ITALIA!

lunedì 24 giugno 2019
La combinazione tra dinamismo della metropoli e fascino delle Dolomiti e' una delle chiavi che hanno aperto la porta del successo alla candidatura Milano-Cortina per le Olimpiadi e le Paralimpiadi
Continua
ARTICOLO ESPLOSIVO DEL DAILY MAIL SUL PIANO DI SOROS PER AGGREDIRE LE DEMOCRAZIE EUROPEE (STAMPA ITALIANA CENSURA)

ARTICOLO ESPLOSIVO DEL DAILY MAIL SUL PIANO DI SOROS PER AGGREDIRE LE DEMOCRAZIE EUROPEE (STAMPA

lunedì 24 giugno 2019
LONDRA - Quando alcuni giorni fa Giorgia Meloni ha dichiarato che George Soros vuole distruggere l'Occidente tramite l'invasione di immigrati, molti a sinistra l'hanno criticata ma la verita' e' che
Continua
 
INCHIESTA /  IL TAGLIO RADICALE DELLE TASSE NON AUMENTERA' IL DEBITO PUBBLICO, LO FARA' DIMINUIRE: LA CURVA DI LAFFER

INCHIESTA / IL TAGLIO RADICALE DELLE TASSE NON AUMENTERA' IL DEBITO PUBBLICO, LO FARA' DIMINUIRE:

lunedì 24 giugno 2019
Mentre gli oligarchi dell’uscente commissione ue sono presi dai loro ultimi, inutili e spregevoli rantoli contro l’Italia minacciando una procedura d’infrazione che non spaventa
Continua
MATTEO SALVINI INCONTRA LUCA ZAIA: ''SULL'AUTONOMIA INDIETRO NON SI TORNA''. L'ARGOMENTO ARRIVA AL CONSIGLIO DEI MINISTRI

MATTEO SALVINI INCONTRA LUCA ZAIA: ''SULL'AUTONOMIA INDIETRO NON SI TORNA''. L'ARGOMENTO ARRIVA AL

giovedì 20 giugno 2019
"Incontro di lavoro al Ministero con l'amico Luca Zaia: lavoro, infrastrutture, autonomia, sviluppo, Olimpiadi, futuro. Indietro non si torna!". Lo scrive sui social il vicepremier e ministro
Continua
 
REGIONE LOMBARDIA APPROVA E RENDE SUBITO ESECUTIVO IL NUOVO ''PATTO DI INTEGRITA''' DECISIVO PER LA LOTTA ALLA CORRUZIONE

REGIONE LOMBARDIA APPROVA E RENDE SUBITO ESECUTIVO IL NUOVO ''PATTO DI INTEGRITA''' DECISIVO PER LA

giovedì 20 giugno 2019
MILANO - Lealta', trasparenza e correttezza, oltre all'impegno a non offrire, accettare o chiedere somme di denaro o altre ricompense, vantaggi e benefici. Sono gli impegni che devono assumersi i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ELETTORI DEMOCRATICI NON VANNO A VOTARE, TRUMP VOLA NELLE URNE DEGLI STATI CHE HANNO IL VOTO ANTICIPATO (E NEI SONDAGGI)

ELETTORI DEMOCRATICI NON VANNO A VOTARE, TRUMP VOLA NELLE URNE DEGLI STATI CHE HANNO IL VOTO
Continua

 
IL WALL STREET JOURNAL FA LETTERALMENTE A FETTE OBAMA E LA CLINTON, SU CUI CI SONO ''GRAVI INCOGNITE GIUDIZIARIE'' (ADDIO)

IL WALL STREET JOURNAL FA LETTERALMENTE A FETTE OBAMA E LA CLINTON, SU CUI CI SONO ''GRAVI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!