68.725.334
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE FIGARO: ''IL VILLAGGIO DI GORINO SI E' RIBELLATO ERIGENDO BARRICATE CONTRO L'ARRIVO DI MIGRANTI AFRICANE E HA VINTO''

mercoledì 26 ottobre 2016

PARIGI - Il capo del governo italiano, Matteo Renzi, ieri martedi' 25 ottobre ha minacciato di porre il veto sul bilancio dell'Unione Europea a causa dell'insensibilita' mostrata nei confronti dell'impressionante afflusso di migranti che sta investendo l'Italia. Lo riferisce il quotidiano francese "Le Figaro" ricordando come, nel corso di una trasmissione della rete televisiva pubblica "RAI 1", Renzi abbia ricordato che "Noi diamo 20 miliardi di euro all'Europa e ne riceviamo indietro 12; se l'Ungheria, la Repubblica Ceca e la Slovacchia ci fanno la morale sugli immigrati", ha proseguito Renzi, "allora l'Italia dice che il meccanismo non funziona piu'".

L'Italia, che quest'anno ha gia' visto sbarcare, favorendone l'arrivo, in verità, circa 155 mila africani, ora si trova a dover alloggiare le migliaia di nuovi arrivati negli ultimi giorni: la sua rete di "accoglienza" e' soverchiata, con 168 mila migranti, solo il 5% con requisti idonei alla richiesta di asilo come profughi, alloggiati rispetto alle 103 mila alla fine del 2015.

L'allarmante questione migratoria - prosegue a scrivere Le Figaro - con il corteo di fatti di cronaca connessi, e' sempre piu' al centro delle polemiche politiche in Italia: nei giorni scorsi ad esempio il villaggio di Gorino situato nel Delta del Po si e' ribellato, letteralmente erigendo barricate nelle strade, per impedire l'arrivo di 12 donne africane nel quadro della ripartizione dell'accoglienza dei migranti su tutto il territorio nazionale imposta dal governo; i suoi abitanti sono riusciti a costringere il Prefetto della provincia di Ferrara a rinunciare ed a dirottare il gruppetto di donne africane in altre localita'.

L'episodio naturalmente ha dato la stura a furiose polemiche: da una parte il partito della Lega Nord ha definito gli abitanti di Gorino come "i nuovi eroi della resistenza contro la dittatura dell'accoglienza"; dall'altra il ministro dell'Interno Angelino Alfano ha dichiarato che essi "non fanno onore al nostro paese" ed ha invece indicato l'esempio virtuoso delle decine di studenti liceali che domenica scorsa sono accorsi a Napoli per dare una mano nelle operazioni di accoglienza di un gruppo di migranti. Tuttavia, i sondaggi in Italia mostrano che i migranti dalla Libia sono fonte di allarme e preoccupazione per oltre il 60% degli italiani.

Intanto si e' saputo - benchè la stampa italiana non ne abbia riferito - che diversi ufficiali della Marina militare italiana sono stati messi sotto inchiesta dalla procura di Roma per "omicidio colposo" e "mancata assistenza a persone in pericolo", in relazione al tragico naufragio dell'ottobre 2013 al largo di Lampedusa in cui morirono oltre 270 migranti.

Fra gli ufficiali indagati - scrive Le Figaro questa mattina in prima pagina - c'e' anche la comandante Catia Pellegrino della corvetta "Chimera", che negli anni successivi si e' distinta nelle operazioni di soccorso in mare ai migranti in difficolta' e che per questo e' stata decorata. La Marina ha confermato la notizia dell'inchiesta ma ha rifiutato di rilasciare commenti. Sulla vicenda si e' invece espresso il presidente della commissione Difesa del Senato, Nicola Latorre, secondo cui "non ha alcun fondamento ipotizzare dei reati" per quanto accadde. Ma intanto gli ufficiali della Marina sono sotto inchiesta e rischiano, nel caso di condanna, molti anni di carcere.

Redazione Milano


LE FIGARO: ''IL VILLAGGIO DI GORINO SI E' RIBELLATO ERIGENDO BARRICATE CONTRO L'ARRIVO DI MIGRANTI AFRICANE E HA VINTO''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
 
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
 
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AUSTRIA PREPARA PERFINO IN ALTA MONTAGNA LUNGO IL CONFINE ITALIANO CENTRI DI ESPULSIONE DI AFRICANI (L'ALLARME SALE)

L'AUSTRIA PREPARA PERFINO IN ALTA MONTAGNA LUNGO IL CONFINE ITALIANO CENTRI DI ESPULSIONE DI
Continua

 
100 MILIONI AL MESE IN CONTANTI SPESI DAL GOVERNO RENZI PER GLI AFRICANI ARRIVATI COI BARCONI. UNA VERGOGNA NAZIONALE

100 MILIONI AL MESE IN CONTANTI SPESI DAL GOVERNO RENZI PER GLI AFRICANI ARRIVATI COI BARCONI. UNA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!