72.224.563
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RIVOLTA DELLA POLIZIA IN FRANCIA CONTRO IL GOVERNO HOLLANDE-VALLS! MANIFESTAZIONE NELLA NOTTE SUGLI CHAMPS ELYSEES

martedì 18 ottobre 2016

PARIGI - Non era mai accaduto prima, in Francia, che ingenti forze do polizia scendessero in piazza - spontaneamente - in manifestazione contro il governo e in questo caso contro il socialista Hollande e il suo screditato primo ministro Valls.

Centinaia di agenti polizia, non meno di 500, hanno protestato ieri notte sugli Champs-Elysees a Parigi, in una manifestazione spontanea convocata senza le organizzazioni sindacali alla quale subito si sono aggiunti non meno di 5.000 parigini presenti in luogo.

In precedenza, nel tardo pomeriggio, un centinaio di agenti di Polizia di Parigi si erano radunati davanti all'Ospedale Saint-Louis, nel X Arrondissement, dove e' ricoverato tra la vita e la morte l'appuntato di Polizia ferito nell'attacco con bottiglie molotov avvenuto l'8 ottobre scorso nel quartiere di Grande Borne a Viry-Chatillon, nel dipartimento dell'Essonne alle porte della capitale francese.

L'appuntato l'8 ottobre scorso guidava da solo un veicolo della Polizia seguito da un'altra auto sempre della Polizia, quando i due veicoli subivano un attacco di spaventosa violenza. A colpire erano state "una quindicina di persone" aveva riferito il canale televisivo francese Bfmtv mandando in onda una dichiarazione di un rappresentante del sindacato di Polizia Alliance 91. I due agenti erano di servizio a un incrocio nel quartiere La Grande Borne, in cui veniva installata una telecamera di sorveglianza. Il sistema di monitoraggio si era reso necessario poiche' nell'area si erano verificati in passato diversi furti d'auto. La scorsa settimana erano esplosi scontri tra polizia e giovani la maggior parte di origine magrebina che avevano tentato di distruggere la telecamera.

Per tutta la giornata di ieri lunedi' 17, dopo che i poliziotti dell'Essonne avevano dato vita nel sobborgo di Evry a manifestazioni di protesta per tutto il fine settimana, si sono rincorsi via sms, e-mail e telefonate gli appelli ad esprimere la propria rabbia per le condizioni di lavoro a cui le forze dell'ordine sono costrette. Con l'arrivo di altri 400 colleghi di rinforzo venuti da tutta la regione dell'Ile-de-France gli agenti, in abiti borghesi, hanno dato vita ad un corteo di auto e poliziotti a piedi che si e' snodato fino all'Arco di Trionfo. 

Al corteo tuttavia non hanno partecipato quelli venuti dall'Essonne, che sono invece rientrati in caserma dopo esser stati minacciati di sanzioni da parte del loro diretto superiore: alla loro partenza gli altri colleghi li hanno salutati con un lungo applauso.

Il gravissimo incidente di Viry-Chatillon, e' stata la miccia che sta facendo esplodere la rabbia dei poliziotti francesi: gia' martedi' 11 ottobre davanti ai commissariati di tutta la Francia si erano riuniti a centinaia per reclamare piu' mezzi e maggiore fermezza contro la criminalita' da parte del governo Hollande, che invece ha un atteggiamento lassista perchè la stragrande maggioranza dei crimini ormai è compiuta da extracomunitari, clandestini, criminali delle periferie di origine nord africana. Tutti soggetti per i quali la sinistra in Francia "ha un occhio di riguardo" hanno commentato alcuni poliziotti rimasti anonimi per non subire conseguenze disciplinari nel denunciare questa situazione insostenibile che costa però la vita A poliziotti ogni settimana.

Le interviste raccolte ieri notte sugli Champs-Elyse'es dal quotidiano "le Parisien" testimoniano di condizioni di impiego pesantissime, con un uso reiterato degli straordinari e la soppressione di ferie e licenze a cui fanno da contraltare la ormai cronica mancanza di mezzi adeguati, dai giubbotti anti-prioettili alle auto di servizio, ed un atteggiamento eccessivamente tollerante nei confronti dei criminali, secondo i poliziotti, da parte delle autorita' politiche socialista nazionali e parigine. 

Redazione Milano


RIVOLTA DELLA POLIZIA IN FRANCIA CONTRO IL GOVERNO HOLLANDE-VALLS! MANIFESTAZIONE NELLA NOTTE SUGLI CHAMPS ELYSEES


Cerca tra gli articoli che parlano di:

POLIZIA   FRANCIA   RIVOLTA   PARIGI   CRIMINALI   IMMIGRATI   NORD   AFRICANI   LE   PARISIEN   SINDACATO   VIRY   CHATILLON   APPUNTATO   BRUCIATO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua
 
INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO, ANCHE IN TOSCANA CADRA'''

INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO,

lunedì 11 novembre 2019
In Emilia Romagna, dice il leader leghista Matteo Salvini in una intervista a "La Stampa" pubblicata oggi - "possiamo far cadere il secondo Muro di Berlino. Poi porto il caffe' corretto in ufficio a
Continua
GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD HA PAURA DI PERDERE)

GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD

giovedì 7 novembre 2019
MILANO - La sinistra emiliano-romagnola "con l'avvicinarsi delle elezioni regionali non sa piu' cosa inventarsi per contrastare la 'politica dei fatti e delle azioni' del centrodestra e di Matteo
Continua
 
E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S PRONTI ALLA SFIDUCIA

E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S

mercoledì 6 novembre 2019
Il governo Conte cade? Il segno e' gia' stato passato da un pezzo e Nicola Zingaretti lo ha fatto capire ai ministri e sottosegretari dem che ha riunito alla Camera. E' un gabinetto di guerra al
Continua
GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI EUROPARLAMENTARI

GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI

lunedì 4 novembre 2019
LONDRA - I parlamentari europei si sa navigano nell'oro a spese dei contribuenti. Non bastasse lo stipendio di 90 mila euro all'anno e l'assistenza sanitaria che permette loro di avere cure gratis
Continua
 
LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO TANTO ODIATI, E ADESSO?)

LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO

lunedì 4 novembre 2019
Il voto in Umbria con la netta affermazione della Lega e di Fratelli d’Italia con al traino ciò che resta (poco) di Forza Italia, ha fatto scattare più di un avviso di sfratto al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
E' INIZIATO L'ATTACCO A MOSUL, ULTIMA ROCCAFORTE DEI MOSTRI ISLAMICI DELL'ISIS: PIANO DI BATTAGLIA E FORZE IN CAMPO

E' INIZIATO L'ATTACCO A MOSUL, ULTIMA ROCCAFORTE DEI MOSTRI ISLAMICI DELL'ISIS: PIANO DI BATTAGLIA
Continua

 
IL CAPO ECONOMISTA DELLA BCE, OTMAR ISSING: ''L'EURO E' UNA BOMBA A OROLOGERIA PRONTA AD ESPLODERE. LA BCE HA FALLITO''

IL CAPO ECONOMISTA DELLA BCE, OTMAR ISSING: ''L'EURO E' UNA BOMBA A OROLOGERIA PRONTA AD ESPLODERE.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua

SALVINI: ''ABBIAMO UN GOVERNO DI PERICOLOSI INCAPACI INCOMPETENTI.

7 novembre - ''Abbiamo al governo dei pericolosi incapaci. Non ho piu' parole per un
Continua

LA GERMANIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CLANDESTINI, IL GOVERNO ITALIANO

6 novembre - ''La Germania oggi annuncia una stretta ai controlli delle sue frontiere
Continua

PD TERRORIZZATO SCONFITTA ELEZIONI EMILIA ROMAGNA PLASTIC TAX

6 novembre - ''Il rinvio dell'entrata in vigore della #Plastictax ha una sola
Continua

LE MONDE: ABBANDONO DELL'EX ILVA DI ARCELOR MITTAL DURO COLPO A

5 novembre - PARIGI - Ampio spazio sul quotidiano francese Le Monde al passo indietro
Continua

CARABINIERI ARRESTANO MAROCCHINO SPACCIATORE DI COCAINA

5 novembre - Nel corso della nottata i carabinieri di Montemurlo (Prato) hanno
Continua

CROAZIA, CADIDATO PRESIDENZIALI: SE ELETTO, SCHIERERO' ESERCITO

5 novembre - Al fine di contrastare la crisi dei migranti, la Croazia deve dispiegare
Continua

+++ TRE POMPIERI SONO STATI UCCISI, TROVATO TIMER, E' STATO UN

5 novembre - QUARGNETO - ''Temiamo sia un fatto doloso''. La conferma arriva dal
Continua

LEGA: PROFONDO CORDOGLIO PER I VIGILI DEL FUOCO MORTI. CERCARE I

5 novembre - ''Esprimiamo il più profondo cordoglio per i tre Vigili del fuoco che
Continua

AFRICANO CLANDESTINO ARRESTATO DAI CARABINIERI MENTRE RUBA E DEVASTA

5 novembre - CIVITANOVA MARCHE (ANCONA) - Africano sorpreso a rubare in uno
Continua

SONDAGGIO SWG: LEGA AL 34,1, CENTRODESTRA UNITO AL 49,2% PD+M5S AL

5 novembre - Crescono la Lega, Forza Italia e Italia Viva, calano invece M5S e Pd. E'
Continua

L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA CONTINUA ADESSO APERTA ANCHE LA

5 novembre - Sempre piu' frequentata la rotta balcanica da migranti che intendono
Continua

CONFINDUSTRIA:FUGA DA EX-ILVA PER SCELTE IRRAGIONEVOLI DEL GOVERNO

5 novembre - ''La vicenda di Ilva è assolutamente emblematica e consegue a una
Continua

TRAGEDIA A QUARGNENTO: 3 VIGILI DEL FUOCO MORTI IN ESPLOSIONE

5 novembre - ALESSANDRIA - Il procuratore di Alessandria, Enrico Cieri, ha effettuato
Continua

SALVINI: CLAUSOLA CHE HA FATTO DARE LA DISDETTA ALL'EX ILVA VOTATA

5 novembre - ''Il governo dovrebbe tornare indietro e chiedere scusa. Sono a rischio
Continua

SALVINI: INCAPACI AL GOVERNO METTONO A RISCHIO DECINE DI MIGLIAIA

4 novembre - L'annuncio di ArcelorMittal di voler recedere dall'investimento sulla ex
Continua

GRIMOLDI: CON DISASTRO ILVA FATTO DAI 5S GRAVISSIME RIPERCUSSIONI

4 novembre - ''Il disastro che si profila per l’ex Ilva è la fotografia
Continua

EX ILVA, ARCERLORMITTAL SPIEGA RITIRO: GOVERNO HA CANCELLATO

4 novembre - L'Ad di Ilva Spa spiega le ragioni dell'abbandono: ''Siete tutti al
Continua
Precedenti »