55.107.072
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRUMP: ''LA CLINTON E' LA MARIONETTA DELLE ELITE DELLA GLOBALIZZAZIONE CHE DEPREDANO L'ECONOMIA, I LAVORATORI, LA GENTE''

venerdì 14 ottobre 2016

STATI UNITI - ELEZIONI PRESIDENZIALI - Il candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump, ha accusato al sua avversaria, Hillary Clinton, di essere alfiere di una "struttura di potere globale" che ha manipolato l'economia contro le classi lavoratrici, contro i cittadini.

Durante un acceso comizio a West Palm Beach, in Florida, durante il quale si e' difeso con forza dalle accuse di sessismo e molestie sessuali rivoltegli negli ultimi giorni, il repubblicano ha puntato l'indice contro "l'elite globale", rea a suo dire d'aver "spogliato"gli Stati Uniti della loro ricchezza per riempire le tasche degli interessi della politica e dell'alta finanza del paese.

"La macchina dei Clinton e' al centro di questa struttura di potere", ha tuonato Trump, adottando toni e contenuti di carattere tipicamente complottistico. "Lo abbiamo visto tutti di persona attraverso i documenti pubblicati d WikiLeaks, in cui Hillary Clinton incontra in segreto i rappresentanti di banche internazionali per complottare la distruzione della sovranita' Usa, cosi' da arricchire quei potentati finanziari globali, i suoi amici degli interessi speciali e i suoi donatori", ha detto il candidato repubblicano, riferendosi alle migliaia di e-mail del manager della campagna di Clinton pubblicate dal portale di Julian Assange.

Mail del tutto autentiche e rispetto il cui contenuto - a dir poco imbarazzante - la Clinton ha opposto in queste ore un muro di "non ricordo" eludendo qualsiasi risposta alle domande sempre più pressanti che le chiedono di "spiegare" i suoi rapporti "incestuosi" con i capi delle più grandi banche speculative del mondo, e non solo americane.

Le parole di Trump sono state accolte con sdegno dai suoi avversari politici, alcuni dei quali lo hanno accusato di aver adottato "un linguaggio pregiudiziale che ricorda quello dell'anti-semitismo". Tra costoro figura anche Jonathan Greenblatt, ad della Lega anti diffamazione, a cui parere le parole di Trump potrebbero suonano come "un  tacito incoraggiamento ai suprematisti bianchi".

Ma queste repliche sono state del tutto ignorate dall'opinione pubblica, tanto è vero che nei sondaggi non solo Trump è risalito, adesso è in testa e la Clinton lo insegue due punti percentuali meno, non poca cosa, se si pensa che Bush vinse contro Al Gore con un vantaggio di pochi centesimi di punto.

Nel corso del suo comizio, Trump ha anche accusato "la macchina dei Clinton" di esercitare un controllo quasi assoluto sui media mainstream statunitensi. "L'arma piu' potente schierata dai Clinton sono i corporate media, la stampa", ha detto il candidato repubblicano, suscitando ovazioni da parte dei suoi sostenitori.

"In molti mi avevano avvertito che questa campagna sarebbe stata un viaggio all'inferno", ha detto Trump in merito alle durissime campagne lanciate dai suoi avversari per screditarlo sul piano morale. "Io pero' vi dico il contrario. Sara' un viaggio verso il paradiso, perche' avremo modo di aiutare moltissime persone". 

E tra meno di un mese si saprà se ha ragione.

Redazione Milano


TRUMP: ''LA CLINTON E' LA MARIONETTA DELLE ELITE DELLA GLOBALIZZAZIONE CHE DEPREDANO L'ECONOMIA, I LAVORATORI, LA GENTE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSA STERZATA DEL CAPO DEL GOVERNO FRANCESE CONTRO LA UE SUPER STATO: BASTA! TORNIAMO ALL'EUROPA DELLE NAZIONI!

CLAMOROSA STERZATA DEL CAPO DEL GOVERNO FRANCESE CONTRO LA UE SUPER STATO: BASTA! TORNIAMO
Continua

 
E' INIZIATO L'ATTACCO A MOSUL, ULTIMA ROCCAFORTE DEI MOSTRI ISLAMICI DELL'ISIS: PIANO DI BATTAGLIA E FORZE IN CAMPO

E' INIZIATO L'ATTACCO A MOSUL, ULTIMA ROCCAFORTE DEI MOSTRI ISLAMICI DELL'ISIS: PIANO DI BATTAGLIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: CENTRODESTRA FIRMI PROGRAMMA COMUNE, OPPURE NON C'E'

17 dicembre - ''Ho ascoltato Di Maio. Sulle banche mi interessa poco se è colpa solo
Continua

ENNESIMA ORDA DI AFRICANI IN ARRIVO A POZZALLO A BORDO DELLA NAVE

17 dicembre - POZZALLO (RAGUSA) - Continuano a partire barconi dalla libia carichi di
Continua

AUSTRIA: NUOVO GOVERNO AVVERTE CHE SCHENGEN TORNERA' QUANDO

17 dicembre - VIENNA - L'Austria tornera' a Schengen ''quando l'immigrazione illegale
Continua

IL NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA AUSTRIACO CANCELLA L'ACCOGLIENZISMO UE

17 dicembre - VIENNA - Un inasprimento del diritto di asilo, un pacchetto sicurezza,
Continua
LA BOSCHI E' UNA BUGIARDA, HA MENTITO AL PARLAMENTO: SI DIMETTA O VENGA CACCIATA

LA BOSCHI E' UNA BUGIARDA, HA MENTITO AL PARLAMENTO: SI DIMETTA O

14 dicembre - ''L'audizione del presidente della Consob, Giuseppe Vegas, non lascia
Continua

MARIA ''ETRURIA'' BOSCHI HA MENTITO: E' INTERVENUTA ECCOME, SU

14 dicembre - ROMA - Dichiarazioni dirompenti: ''L'allora ministro per le Riforme
Continua

PIL DELLA RUSSIA CRESCIUTO DEL 75% DAL 2000 PRODUZIONE INDUSTRIALE

14 dicembre - MOSCA - Il Pil della Russia e' cresciuto del 75% dal 2000, anno in cui
Continua

SECONDO AVVISO DI GARANZIA AL SINDACO PD DI MANTOVA: ABUSO

14 dicembre - MANTOVA - Secondo avviso di garanzia per il sindaco di Mantova Mattia
Continua

CONSOB:BANCA ETRURIA VENDETTE TITOLI AD ALTISSIMO RISCHIO SENZA

14 dicembre - ROMA - Banca Etruria, nel 2012-2013, ''ha operato e sollecitato il
Continua

MARIO MONTI E' IL RESPONSABILE DEL DISASTRO DERIVATI. LA CORTE DEI

13 dicembre - In merito ai derivati sottoscritti dal Tesoro,''quando Morgan Stanley
Continua
Precedenti »