87.105.390
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSA STERZATA DEL CAPO DEL GOVERNO FRANCESE CONTRO LA UE SUPER STATO: BASTA! TORNIAMO ALL'EUROPA DELLE NAZIONI!

giovedì 13 ottobre 2016

PARIGI - Anche quelli che parevano essere gli irriducibili paladini della Ue-super-stato si arrendono all'evidenza e gettano la spugna. L'ultimo in ordine di tempo è niente di meno che l'attuale capo del governo socialista francese, Manuel Valls.

"Affrontiamo i fatti: il progetto europeo e' in difficolta'. Con la crescente minaccia del terrorismo, la crisi dei rifugiati, la crescita economica fiacca e la disoccupazione, le turbolenze sull'Europa sono senza precedenti. In aggiunta a tutto questo, il voto per la Brexit ha messo profondamente in discussione il significato stesso di Europa".

Ha inizio con questa ammissione una riflessione del primo ministro della Francia, Manuel Valls, sul futuro declinante dell'Unione Europea, affidata a un articolo pubblicato sul "Financial Times" oggi in prima pagina.

"Il Regno Unito - proseguea scrivere Valls - dovra' decidere se rimanere nel mercato unico e se lo fara', dovra' continuare a garantire la liberta' di circolazione di beni, capitali, servizi e persone. Mentre gli altri 27 paesi membri hanno due opzioni: o ci arrendiamo e abbandoniamo il progetto europeo a una morte lenta ma certa oppure trasformiamo l'Ue".

Già, ma come? E qui arriva il colpo di scena. Valls scrive queste esatte parole: "Non possiamo costruire gli Stati Uniti d'Europa: ogni paese ha la propria storia, lingua e cultura. Ma possiamo costruire un'Europa sovrana, una federazione di Stati nazione, forte e orgogliosa. Non saremo la generazione che seppellira' il progetto europeo". Quindi, fine della Ue super-stato e ritorno a una Europa nel solco della sua storia: un insieme di stati nazionali riuniti in una Unione che non dovrà nè sovrastare nè imporsi sulle singol nazioni e popoli che formano l'Europa. 

La trasformazione, pero' avverte Valls, richiede un cambiamento di "stato d'animo". "Abbiamo bisogno - spiega Valls - di definire meglio la nostra identita', basata sui valori condivisi della liberta', della tolleranza, della pace e dell'uguaglianza, inclusa quella tra uomini e donne, sulla base di una civilta' e una cultura condivise e del concetto che abbiamo una responsabilita' che va ben oltre le nostre frontiere. Credo fermamente che ci sia spazio per un patriottismo europeo che non nega ma rafforza quelli nazionali".

"Riaffermare la nostra identita' - puntualizza - significa anche fare i conti col fatto che ci sono dei confini: che l'Europa inizia e finisce da qualche parte". E non è finita.

Il capo di governo socialista francese critica l'Ue per l'eccesso di regolamentazione e la esorta a concentrarsi sull'essenziale, a partire dalla difesa e dalla sicurezza, non solo nel proprio territorio ma anche nella vicina regione mediorientale. A questo proposito afferma: "L'Esercito francese sta gia' facendo piu' della sua parte: non puo' essere per sempre l'esercito europeo di fatto".

Valls affronta, quindi, il tema della crescita economica, che non puo' essere lasciato solo alla politica monetaria della Banca centrale europea; in particolare, chiede investimenti nell'innovazione digitale e ambientale e tutela per le nostre industrie. Che concretamente significa la reintroduzione di dazi doganali sulle importazioni di merci e prodotti da zone del mondo dove vige ancora - di fatto - lo schiavismo e se non si tratta di vero e proprio schiavismo, certamente di sfruttamento inumano e in condizioni di lavoro mostruose per la salute. Dei veri inferni industriali sulla Terra.

In ultimo - ma non per ultimo -  Valls tira una fucilata anche all'azione prevarictrice sulle valontà delel nazioni europee al riguardo del TTIP: "I negoziati per il Partenariato trans-atlantico per il commercio e gli investimenti non possono andare avanti come e' avvenuto finora. Se l'Ue consentira' l'accesso al mercato alle compagnie statunitensi, dovra' esserci reciprocita'". Il politico parla poi del problema dei "lavoratori distaccati", ovvero della delocalizzazione del lavoro: "Il mercato europeo non puo' essere una giungla sociale, in cui le persone vengono messe le une contro le altre. Ne' una giungla fiscale". 

In pratica, il primo ministro francese Manuel Valls ha virato di 180° la linea politica della Francia. Sarebbe interessante a questo punto sapere quale opinione al riguardo di questa clamorosa sterzata contro la Ue abbia il governo italiano, e specialmente Renzi, che non ha mai perso occasione per affermare che il governo francese, Hollande e Valls, sono i suoi riferimenti principali in Europa. 


CLAMOROSA STERZATA DEL CAPO DEL GOVERNO FRANCESE CONTRO LA UE SUPER STATO: BASTA! TORNIAMO ALL'EUROPA DELLE NAZIONI!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MICIDIALE ACCUSA DEL WALL STREET JOURNAL ALLA CLINTON: ''ECCO PERCHE' NON E' ONESTA E DEGNA DI FIDUCIA'' (MAIL SEGRETE)

MICIDIALE ACCUSA DEL WALL STREET JOURNAL ALLA CLINTON: ''ECCO PERCHE' NON E' ONESTA E DEGNA DI
Continua

 
TRUMP: ''LA CLINTON E' LA MARIONETTA DELLE ELITE DELLA GLOBALIZZAZIONE CHE DEPREDANO L'ECONOMIA, I LAVORATORI, LA GENTE''

TRUMP: ''LA CLINTON E' LA MARIONETTA DELLE ELITE DELLA GLOBALIZZAZIONE CHE DEPREDANO L'ECONOMIA, I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »