52.124.958
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FINANCIAL TIMES STRONCA RENZI E IL SUO GOVERNO: ''LE RIFORME DI RENZI SONO UN PONTE COSTITUZIONALE VERSO IL NULLA''

mercoledì 5 ottobre 2016

LONDRA -  L'editoriale in prima pagina a firma di Tony Barber sul Financial Times - dal titolo fulminante "Le riforme di Renzi sono un ponte costituzionale verso il nulla" - boccia senza dubbio alcuno le suddette riforme costituzionali italiane oggetto del referendum del 4 dicembre prossimo.

"Contrariamente a quanto afferma il presidente del Consiglio, Matteo Renzi - scrive l'editorialista - la riforma, che riduce drasticamente i poteri del Senato, a favore della Camera dei deputati, e il numero dei senatori da 315 a cento, rendendoli non piu' elettivi, farebbe poco per migliorare la qualita' del governo, della legislazione e della politica".

"Renzi - prosegue Barber - attribuisce al bicameralismo perfetto la lentezza del processo legislativo e l'instabilita', ma il parlamento italiano approva piu' leggi all'anno di quelli della Francia, della Germania, del Regno Unito e degli Stati Uniti e i numeri quindi smentiscono le affermazioni del premier Renzi".

"Pur non disponendo della maggioranza al Senato - ricorda Tony Barber - lo stesso Renzi e' riuscito a far approvare leggi centrali del suo programma come quelle sugli sgravi fiscali e sul mercato del lavoro" quindi non dipende affatto dal bicameralismo la lentezza riformatrice dell'Itaòia.

"L'elevato numero di governi che si sono succeduti nella storia repubblicana italiana - argomenta Barber -non dipende dai poteri del Senato: "La spiegazione principale e' la natura frammentata dei partiti politici italiani. Cio' riflette la frammentazione della societa' italiana".

A suo parere, "cio' di cui l'Italia ha bisogno non e' approvare piu' leggi piu' velocemente, ma meno leggi e migliori. Devono essere scritte in modo accurato e applicate davvero, invece di essere bloccate o aggirate dalla pubblica amministrazione, da interessi particolari e dall'opinione pubblica".

Alle modifiche alla Costituzione, inoltre, si aggiunge la legge elettorale col premio di maggioranza, "anch'essa un cattiva riforma" per l'editorialista che con questo articolo dà voce alle profonde perplessità su Renzi che ormai emergono a tutti i livelli internazionali.

"Nelle capitali dell'Ue - conclude Barber - c'e' la sensazione che Renzi meriti di essere sostenuto. Un'Italia senza timone, vulnerabile a una crisi bancaria e al movimento anti-sistema Cinque stelle, potrebbe scatenare problemi. Eppure la sconfitta referendaria di Renzi non necessariamente destabilizzerebbe l'Italia. Una vittoria, d'altra parte, esporrebbe la follia di mettere l'obiettivo tattico della sopravvivenza di Renzi davanti alla necessita' di una sana democrazia". 

L'editoriale del Financial Times mette in evidenza lo scollamento ormai evidentissimo tra l'esecutivo italiano e i poteri forti europei sia in ambito finanziario che politico. Non è un caso che questo editoriale - che evidentemente è condiviso e incentivato dall'editore del Financial Times - abbia trovato immediata eco sulla stampa tedesca e francese.

 


FINANCIAL TIMES STRONCA RENZI E IL SUO GOVERNO: ''LE RIFORME DI RENZI SONO UN PONTE COSTITUZIONALE VERSO IL NULLA''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GRANDE STAMPA TEDESCA ED EUROPEA CRITICANO LA MERKEL E NON ATTACCANO LA NUOVA DESTRA DI AFD: HA VINTO DEMOCRATICAMENTE

GRANDE STAMPA TEDESCA ED EUROPEA CRITICANO LA MERKEL E NON ATTACCANO LA NUOVA DESTRA DI AFD: HA

lunedì 25 settembre 2017
BERLINO - Mentre in Italia la sinistra e il Pd guardano con spavento al clamoroso successo della nuova destra di AfD in Germania sventolando lo spauracchio di un ritorno del "nazismo", stupidaggine
Continua
 
AFD HA PORTATO A VOTARE 1,2 MILIONI DI ELETTORI CHE NEL 2013 AVEVANO DISERTATO LE URNE: QUESTA, LA BASE DEL SUCCESSO

AFD HA PORTATO A VOTARE 1,2 MILIONI DI ELETTORI CHE NEL 2013 AVEVANO DISERTATO LE URNE: QUESTA, LA

lunedì 25 settembre 2017
Chi ha votato per la nuova destra tedesca? Come leggere il voto di ieri in Germania che ha punito pesantemente la "Groko", la Grande Coalizione tra Cdu e Spd al governo e premiato il voto di protesta
Continua
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FRAUKE PETRY LEADER DI AFD, LA NUOVA DESTRA TEDESCA, PARLA ALL'ITALIA (E ALLA LEGA): ''CHIUDETE I CONFINI AI CLANDESTINI''

FRAUKE PETRY LEADER DI AFD, LA NUOVA DESTRA TEDESCA, PARLA ALL'ITALIA (E ALLA LEGA): ''CHIUDETE I
Continua

 
SINDACATI DI POLIZIA LANCIANO L'ALLARME: ''UNA MAREA UMANA DI MIGRANTI SULL'ITALIA, IL PAESE STA COLLASSANDO'' (VERISSIMO)

SINDACATI DI POLIZIA LANCIANO L'ALLARME: ''UNA MAREA UMANA DI MIGRANTI SULL'ITALIA, IL PAESE STA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA CSU BAVARESE METTE IN DUBBIO L'ALLEANZA IN PARLAMENTO CON LA CDU

25 settembre - MONACO DI BAVIERA - All'indomani del voto in Germania, ecco un'altra
Continua

AFD PRIMO PARTITO IN SASSONIA COL 27%: BATTUTA LA CDU DELLA MERKEL

25 settembre - DRESDA - Nel successo clamoroso di Afd, c'è una ulteriore e fantastica
Continua

MATTEO SALVINI: ''DIFFERENZA TRA NOI E AFD? CHE NOI ANDREMO A

25 settembre - MILANO - ''La grande differenza tra noi e Afd e' che noi andremo a
Continua

AFD IN CONFERENZA STAMPA: ''GOVERNO MERKEL HA ABBANDONATO LO STATO

25 settembre - BERLINO - ''Abbiamo ricevuto il mandato degli elettori di controllare
Continua

SALVINI: ''QUANDO UN POPOLO VOTA, COME IN GERMANIA, BISOGNA

25 settembre - ''Quando il popolo vota, bisogna prenderne atto. Ho sentito giornalisti
Continua

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua
Precedenti »