42.344.314
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCOOP BLOOMBERG / DEUTSCHE BANK COMPLICE DELLA CATASTROFE MPS: AIUTO' I VERTICI (OGGI INQUISITI) A NASCONDERE LE PERDITE

lunedì 3 ottobre 2016

Clamoroso scoop dell'agenzia finanziaria Bloomberg: "Deutsche Bank Ag progetto' un derivato per Banca Monte dei Paschi (MpS) di Siena SpA, al picco della crisi finanziaria del 2008, per nasconderne le perdite prima che quest'ultima chiedesse l'aiuto dei contribuenti".

E' quanto emerge da un documento di oltre 70 pagine ottenuto da "Bloomberg News", che contiene i dettagli del Progetto Santorini: una transazione da 1,5 miliardi di euro tra l'istituto di credito italiano e la banca tedesca, che tramite il prestito consenti' all'istituto senese di celare perdite per 367 milioni di euro originati da un altro contratto derivato, sottoscritto sempre con Deutsche Bank.

Un'operazione che non si spiega se non con intendi di natura illecita, sostiene Frank Partnoy, professore di diritto e finanza della University of San Diego, che ha progettato derivati per Morgan Stanley ed ha a sua volta consultato il documento. "Non posso comprendere come una qualunque istituzione finanziaria potrebbe mai intraprendere una transazione simile mossa da obiettivi leciti. Cose simile non dovrebbero mai essere fatte", afferma il docente.

MpS ha reagito alle rivelazioni di "Bloomberg" annunciando una "approfondita" indagine interna dei contratti derivati sottoscritti nel corso degli anni, cosi' da determinarne gli effetti sui bilanci e i possibili impatti futuri, dopo anni dallo scoppio dello scandalo che ha coinvolto la banca; quest'ultima sottolinea pero' "Bloomberg", non ha reso nota l'identita' dei soggetti coinvolti nelle transazioni "incriminate". "Ogni potenziale azione verra' condotta nella piu' totale trasparenza nei confronti del mercato e delle autorita' regolatrici", ha tenuto ad assicurare Mps.

Il documento consultato da "Bloomberg", scrive l'agenzia Usa, e' la prova di come le banche ricorrano a metodi di dubbia liceita' "per celare la vera natura di prodotti finanziari opachi, che a distanza di anni generano perdite per le aziende e i contribuenti". Mps non ha mai svelato nei suoi documenti contabili gli effetti dell'operazione condotta nel dicembre 2008.

Kathryn Hanes, portavoce di Deutsche bank a Londra, ha scritto in una e-mail a "Bloomberg" che "la transazione era stata sottoposta ai nostri rigorosi processi di approvazione interna, ed aveva anche ricevuto la necessaria approvazione da parte del cliente, che si era avvalso di consulenze indipendenti".

Mps e' attualmente oggetto di indagini da parte della Giustizia italiana e della Guardia di Finanza, con l'accusa di manipolazione del mercato e ostacolo alle attivita' delle autorita' regolatrici.

Fonti italiane vicine alle indagini non hanno voluto precisare se le transazioni oggetto del documento consultato da "Bloomberg" figurino tra gli atti delle indagini. Sabato, pero', Deutsche Bank, un suo dipendente e cinque suoi ex dirigenti sono stati posti sotto indagine dalla procura di Milano, assieme ad altri sette ex dirigenti di Nomura Holdings Inc. e della stessa Mps, con l'accusa d'aver falsificato i bilanci della banca senese e di aver manipolato il mercato.

Tra gli indagati figurano Michele Faissola, all'epoca responsabile dei tassi globali, e Ivor Dunbar, ex capo del capo del Global capital markets. All'epoca dei fatti, entrambi erano nel novero dei piu' stretti collaboratori dell'allora co-ad di Deutsche Bank, Anshu Jain. 

Redazione Milano


SCOOP BLOOMBERG / DEUTSCHE BANK COMPLICE DELLA CATASTROFE MPS: AIUTO' I VERTICI (OGGI INQUISITI) A NASCONDERE LE PERDITE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE LA UE LA BOCCERA'

LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE
Continua

 
FRAUKE PETRY LEADER DI AFD, LA NUOVA DESTRA TEDESCA, PARLA ALL'ITALIA (E ALLA LEGA): ''CHIUDETE I CONFINI AI CLANDESTINI''

FRAUKE PETRY LEADER DI AFD, LA NUOVA DESTRA TEDESCA, PARLA ALL'ITALIA (E ALLA LEGA): ''CHIUDETE I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »