82.030.086
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE LA UE LA BOCCERA'

giovedì 29 settembre 2016

PARIGI - Ormai, per sapere che accade in Italia, sul versante del governo, della politiica, della finanza pubblica e dello stato - soprattutto - dei conti pubblici, l'unica possibilità che resta è leggere la stampa estera. Così, stamattina, Le Figaro, il più importante quotidiano conservatore di Francia, dedica un lungo articolo all'Italia che vale la pena conoscere.

"Meno crescita, piu' deficit: davanti al rallentamento dell'economia il governo italiano vuole da Bruxelles ancora piu' di flessibilita', citando  circostanze eccezionali come la crisi migratoria o il terremoto" scrive il quotidiano francese commentando le cifre dei conti pubblici dell'Italia.

"L'obbiettivo del presidente del Consiglio Matteo Renzi e' di avere a disposizione risorse supplementari tra i 9 ed i 10 miliardi di euro. Per farne cosa? - si domanda il giornale -". Figaro cita i progetti di grandi infrastrutture, un aiutino fiscale alle imprese ed un aumento delle pensioni piu' basse; inoltre niente aumento dell'Iva e stimolo agli investimenti che, secondo Renzi, devono diventare "la priorita' per l'Italia e l'Europa".

Ecco cosi' riemergere l'idea del ponte sullo Stretto di Messina: un vero "serpente di mare della politica italiana", come lo definisce il Figaro, un'idea che appare e scompare da decenni e che non diventa mai realta'.

Questa volta a rilanciarla e' Renzi: lo scopo e' di "avvicinare la Sicilia alla Calabria" e "creare 100 mila posti di lavoro" nelle due regioni. Pietro Salini, il presidente esecutivo dell'azienda Btp Impregilo incaricata dell'ultimo progetto in materia, ha dichiarato che l'opera potrebbe essere realizzata in sei anni e si e' detto pronto a rinunciare al colossale indennizzo che ha chiesto allo Stato (790 milioni di euro oltre ai 350 milioni gia' accordati) se otterra' di nuovo il contratto che era stato poi annullato nel 2012 dal governo di Mario Monti.

Il ponte sospeso lungo 3.300 metri dovrebbe costare complessivamente 8 miliardi di euro, in larga parte finanziati dal settore privato. Il Movimento 5 stelle (M5s) di Beppe grillo ha subito criticato il progetto bollandolo come "un'opera inutile"; Massimo D'Alema, uno dei principali avversari di Renzi in seno al suo Partito democratico (Pd), a sua volta ha definito l'idea come "un regalo a Berlusconi", che aveva tentato inutilmente di realizzarla e che proprio ieri ha festeggiato i suoi 80 anni.

Il fatto e' - scrive Figaro - che Renzi si sta giocando il futuro politico con il referendum del 4 dicembre prossimo sulla "sua" riforma costituzionale: secondo i sondaggi i "No" sarebbero in vantaggio e il vasto schieramento dei suoi oppositori affila le armi sperando di scalzarlo dal governo. Da qui la necessita' di una Finanziaria "elettorale"; ed ecco allora che Renzi sempre ieri ha presenziato alla conferenza stampa in cui l'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato (FS), Renato Mazzoncini, ha presentato un ambizioso piano industriale la cui locomotiva saranno massicci investimenti per 94 miliardi di euro.

Un piano con cui le FS intendono andare ben aldila' dei binari e persino dei confini dell'Italia: gran parte della crescita del gruppo dovra' avvenire nel trasporto stradale, in coordinamento con quello ferroviario; l'azienda inoltre intende approfittare dell'apertura del mercato del trasporto ferroviario che l'Unione Europea sta imponendo ai paesi membri; e vuole infine diventare il partner privilegiato nella realizzazione di infrastrutture in area geografiche del mondo che attualmente sono in forte ritardo, come il Medio Oriente, l'India, l'Africa o il Sud-Est asiatico.

Al piano lo Stato contribuira' con 35 miliardi, spalmati da qui al 2026: un ulteriore schiaffo ai severi guardiani di Bruxelles, a cui Renzi offre in sostanza solo l'impegno a riprendere le privatizzazioni, il cui cammino quest'anno e' stato assai rallentato: nel 2017 ad esempio le stesse FS avvieranno la privatizzazione parziale delle sue attivita', a cominciare dalle linee TAV ed intercity di Trenitalia. Renzi promette anche che l'anno prossimo l'enorme debito pubblico dell'Italia scendera' di qualche decimale, ma la battaglia con la Commissione europea sara' dura: a piu' riprese Bruxelles ha gia' fatto sapere all'Italia di essere stata finora anche troppo conciliante e che nessuna flessibilita' e' piu' possibile. 

Di fatto - conclude il quotidiano - Renzi sta preparando lo scontro frontale con la Commissione europea per avere una "buona ragione" per dare - se sconfitto al referendum, com'è probabile - le dimissioni, così da farlo apparire il "paladino" dell'Italia mascherando il fallimento della sua azione "riformatrice" non condivisa dagli italiani.

Redazione Milano


LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE LA UE LA BOCCERA'




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LES ECHOS: ''SE L'USURA FOSSE IMPRESA, SAREBBE UNA DELLE PIU' FLORIDE D'ITALIA. FATTURA PIU' DELL'ENI'' (ADDIO, RENZI)

LES ECHOS: ''SE L'USURA FOSSE IMPRESA, SAREBBE UNA DELLE PIU' FLORIDE D'ITALIA. FATTURA PIU'
Continua

 
SCOOP BLOOMBERG / DEUTSCHE BANK COMPLICE DELLA CATASTROFE MPS: AIUTO' I VERTICI (OGGI INQUISITI) A NASCONDERE LE PERDITE

SCOOP BLOOMBERG / DEUTSCHE BANK COMPLICE DELLA CATASTROFE MPS: AIUTO' I VERTICI (OGGI INQUISITI) A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »