45.058.810
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO: GRANDE STAMPA TEDESCA ELOGIA I BENEFICI DEL BREXIT PER LA GRAN BRETAGNA (PREPARAZIONE DELLA FINE DI EURO-UE)

martedì 27 settembre 2016

LONDRA - Non capita tutti i giorni che ad elogiare l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea sia il numero uno del più importante gruppo editoriale... tedesco. Invece, è esattamente quanto è accaduto e si può leggere oggi in prima pagina sul famoso Financial Times.

In un'intervista pubblicata oggi con grande rilievo dal Financial Times, Mathias Dopfner, amministratore delegato del gruppo editoriale tedesco Axel Springer, si e' espresso in controtendenza rispetto ad altre voci sull'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, dichiarando che il paese potrebbe diventare "molto attraente" per gli investitori stranieri, in virtu' del suo "orientamento al libero mercato" e di un "pragmatismo" che portera' a "ragionevoli compromessi" nei negoziati con gli altri Stati.

L'amministartore delegato di Springer  si e' detto convinto che a breve termine la Gran Bretagna potrebbe subire forse delle conseguenze negative sul piano finanziario - anche se finora nel dopo Brexit sta accadendo l'esatto contrario, con forte aumento dell'occupazione e Pil in altrettanta forte crescita -  ma che nel giro di tre-cinque anni potrebbe stare meglio dell'Europa continentale, e cioè della Germania e di tutti gli altri stati dell'eurozona.

Secondo la sua analisi, il Regno Unito si sta muovendo verso "un modello piu' orientato al libero mercato mentre l'Europa un passo alla volta si sta trasformando in un'unione di trasferimento", con i fondi incanalati dai paesi membri piu' prosperi a quelli piu' deboli, una situazione che potrebbe scoraggiare gli investimenti. L'accenno è tutt'altro che velato alla forte crisi italiana contrapposta ai fortissimi benefici derivati dall'euro e dalla gestione "tedesca" della Ue che la Germania gode.

Le dichiarazioni di Dopfner contrastano - ovviamente - con quelle di suoi connazionali ciecamente filo-Ue: pochi giorni fa, ad esempio, Eric Schweizer, presidente di Dihk, la Camera del commercio e dell'industria, ha previsto effetti economici "molto negativi" per la Gran Bretagna a causa della decisione di lasciare l'Ue. Peccato che però non sia accaduto e non stia accadendo.

Per quest'anno, comunque, anche Axel Springer, che trae dal mercato britannico il dodici per cento delle sue entrate, prevede un leggero contraccolpo: ha infatti corretto al ribasso la guidance. Per quanto riguarda il Regno Unito, Dopfner si aspetta fluttuazioni monetarie e turbolenze sul mercato immobiliare. In seguito, pero', Londra potrebbe attuare una "salutare" politica dell'immigrazione "orientata ai talenti", accogliendo e integrando "persone dalle quali trarre benefici invece di persone che beneficiano solo del welafare".

L'intervista ha avuto subito una forte eco in Germania, dove già da questa mattina diversi telegiornali ne hanno dato conto all'opinione pubblica. In Italia, come al solito, tutto tace...

Redazione Milano.


CLAMOROSO: GRANDE STAMPA TEDESCA ELOGIA I BENEFICI DEL BREXIT PER LA GRAN BRETAGNA (PREPARAZIONE DELLA FINE DI EURO-UE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BREXIT   GERMANIA   AXEL   SPRINGER   EDITORE   FINANCIAL   TIMES   INTERVISTA   REGNO   UNITO   UE   EURO   STERLINA   MERCATI   EUROPA   CONTINENTALE   PIL   OCCUPAZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FRONT NATIONAL CREA L'ASSOCIAZIONE ''LA MIA CITTA' SENZA IMMIGRATI'' A CUI ADERISCONO SUBITO MOLTI SINDACI (E IN ITALIA?)

FRONT NATIONAL CREA L'ASSOCIAZIONE ''LA MIA CITTA' SENZA IMMIGRATI'' A CUI ADERISCONO SUBITO MOLTI
Continua

 
DISOCCUPAZIONE IN FORTE CRESCITA ABBATTE HOLLANDE MENTRE UNA MICIDIALE INCHIESTA SU SPIE E CORROTTI S'AVVICINA A SARKOZY

DISOCCUPAZIONE IN FORTE CRESCITA ABBATTE HOLLANDE MENTRE UNA MICIDIALE INCHIESTA SU SPIE E CORROTTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!