48.411.667
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FRONT NATIONAL CREA L'ASSOCIAZIONE ''LA MIA CITTA' SENZA IMMIGRATI'' A CUI ADERISCONO SUBITO MOLTI SINDACI (E IN ITALIA?)

lunedì 26 settembre 2016

LONDRA - Il governo socialista francese sta pensando di distribuire i 12mila immigrati che sono accampati a Calais  - nella famigerata "giungla" dove avvengono traficci illegali di ogni tipo - in tutto il territorio del Paese, ma qualcuno sta facendo di tutto per opporsi a questo piano scellerato.

E difatti pochi giorni fa Steeve Briois, uno dei vicepresidenti del Front National, ha creato un'associazione denominata "La mia citta' senza immigrati" e ha invitato tutti i sindaci francesi a farne parte.

Briois ha illustrato e spiegato questa iniziativa col fatto che il governo vorrebbe distribuire tutti gli immigrati che si trovano a Calais - 12.000 accertati, ma potrebbero essere quasi 20.000 - tra le varie citta' e villaggi francesi senza tenere in considerazione l'opinione dei cittadini francesi che vi risiedono

Questa associazione e' aperta a tutti i sindaci indipendentemente dalle loro affiliazioni politiche perche' questo e' un problema che riguarda tutti indistintamente.

E a tale proposito uno dei sindaci del Front National, Dominique Bilde, ha dichiarato che ogni centro di accoglienza avra' almeno 100 immigrati in più arrivati dalla "giungla di Calais" il che, in una cittadina di mille abitanti, vuol dire un aumento dell'immigrazione del 10% e la sua paura e' che molti di questi presunti asilanti possano commettere crimini gravi ai danni della popolazione.

Se questo non fosse abbastanza la Bilde protesta per il fatto che il governo non fa niente per i francesi poveri che vivono per strada e per descrivere questa ingiustizia ha usato lo slogan "castelli per gli immigrati e fogne per i francesi".

David Rachline, sindaco del Front National per Frejus, ha accolto favorevolmente questa iniziativa e dichiarato che nessun immigrato verra' accolto nella sua citta'.

Come era facile immaginare il partito socialista francese ha attaccato il Front National accusandolo di fomentare l'odio e il razzismo ma e' da vedere quanti condivideranno questa posizione visto che il consenso per i socialisti di Hollande e Valls e' ai minimi storici, al punto da essere passato da più del 33% all'attuale 16%.

Effettivamente con questa iniziativa il Front National ha gia' iniziato la sua campagna presidenziale per le elezioni del 2017 dimostrando di essere presente tra i cittadini e aumentando i suoi consensi visto che e' l'unico partito che ha a cuore l'interesse dei francesi.

Tale notizia, riportata dal Daily Express, e' stata completamente censurata in Italia perche' darebbe parecchio fastidio al governo Renzi ma noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo deciso di riportarla perche' pensiamo che anche in Italia ci sia bisogno di un'associazione simile. E invitiamo le forze politiche che hanno a cuore il futuro degli italiani a formarla quanto prima.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


FRONT NATIONAL CREA L'ASSOCIAZIONE ''LA MIA CITTA' SENZA IMMIGRATI'' A CUI ADERISCONO SUBITO MOLTI SINDACI (E IN ITALIA?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FRONT   NATIONAL   MARINE   LE   PEN   IMMIGRATI   GIUNGLA   CALAIS   ASSOCIAZIONE   MIGRANTI   FRANCIA   INVASIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA SI RIAVVICINA ALLA RUSSIA. IL VICE DELLA MERKEL VOLA A MOSCA E INCONTRA PUTIN: LE SANZIONI DEVONO FINIRE.

LA GERMANIA SI RIAVVICINA ALLA RUSSIA. IL VICE DELLA MERKEL VOLA A MOSCA E INCONTRA PUTIN: LE
Continua

 
CLAMOROSO: GRANDE STAMPA TEDESCA ELOGIA I BENEFICI DEL BREXIT PER LA GRAN BRETAGNA (PREPARAZIONE DELLA FINE DI EURO-UE)

CLAMOROSO: GRANDE STAMPA TEDESCA ELOGIA I BENEFICI DEL BREXIT PER LA GRAN BRETAGNA (PREPARAZIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!