43.425.140
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LES ECHOS: ''SE L'USURA FOSSE IMPRESA, SAREBBE UNA DELLE PIU' FLORIDE D'ITALIA. FATTURA PIU' DELL'ENI'' (ADDIO, RENZI)

lunedì 26 settembre 2016

PARIGI - Riassumendo, si potrebbe dire che l'Italia è il Paese degli usurai. La pesantissima accusa arriva dalla Francia, e non da un giornale qualsiasi, dal principale quotidiano della finanza d'Oltralpe: "Se l'usura fosse un'impresa, sarebbe una delle piu' floride dell'Italia" titola Les Echos.

Il dato shock in ogni caso è ufficiale: lo afferma l'ultimo rapporto pubblicato dall'Istituto italiano di studi politici economici e sociali (Eurispes) ed è proprio questo studio che viene ripreso dal quotidiano economico francese Les Echos.

"Il giro d'affari annuale delle attivita' usurarie nella Penisola ammonterebbe a 82 miliardi di euro: piu' dell'Eni, uno dei piu' importanti gruppi industriali del paese. A far prosperare l'usura e' stata la crisi che negli ultimi anni ha colpito l'economia italiana - precisa il giornale - e la conseguente fragilita' del sistema bancario del paese: gli istituti di credito infatti sono diventati estremamente prudenti nel concedere nuovi prestiti".

E Les Echos aggiunge: "Secondo Unimpresa i crediti alle piccole e medie imprese italiane, spina dorsale del tessuto economico del paese, sono calati di quasi 16 miliardi di euro solo tra il maggio 2015 ed il maggio 2016. E cosi' sempre piu' aziende fanno ricorso a usurai senza scrupoli: sarebbero una ogni dieci secondo i dati raccolti da Eurispes".

"Le attivita' degli usurai sono tradizionalmente legati alla malavita organizzata, e non sorprende quindi che il fenomeno sia piu' diffuso nel sud dell'Italia; ma con l'avanzare della crisi dopo il 2008, e con le crescenti difficolta' finanziarie di imprenditori e famiglie, si e' diffusa un'altra figura: quella dell'usuraio della porta accanto, che non e' sempre un mafioso, anzi spesso non lo affatto- accusa il quotidiano".

"Lo stato italiano ha reagito a questi nuovi fenomeni decidendo di unire i fondi di solidarieta' contro il racket e l'usura; ma la legge anti-usura adottata venti anni fa soffre di una cronica lentezza burocratica nella sua applicazione: e cosi' le vittime, che dovrebbero ricevere un aiuto finanziario entro sei mesi dal deposito della loro denuncia, troppo spesso sono ancora in attesa dopo due o tre anni".

Il risultato è - conclude Les Echos - che il tessuto economico italiano è malato di usura e  contro l'usura il governo in concreto non sta facendo niente di decisivo per attaccarla.

C'è da osservare - a margine di questo duro attacco della migliore stampa economica di Francia - che dietro il crescente isolamento del governo Renzi in Europa, al punto che il premier non viene più nemmeno invitato agli incontri internazionali di livello tra Francia, Germania e stati del Nord viene messa a fuoco uan realtà desolante di un Paese ancora attanagliato dal crimine e avvelenato dagli usurai.

Redazione Milano 


LES ECHOS: ''SE L'USURA FOSSE IMPRESA, SAREBBE UNA DELLE PIU' FLORIDE D'ITALIA. FATTURA PIU' DELL'ENI'' (ADDIO, RENZI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ITALIA   FRANCIA   GERMANIA   USURA   LES   ECHOS   RENZI   GOVERNO   CRIMINE   BANCHE   IMPRESE   PRESTITI   EURISPES   LEGGE   MAFIA   UNIMPRESA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARIO MONTI E I SUOI HANNO CAUSATO 4 MILIARDI DI DANNI ERARIALI E HANNO DEVASTATO IL SETTORE IMMOBILIARE E BANCARIO

MARIO MONTI E I SUOI HANNO CAUSATO 4 MILIARDI DI DANNI ERARIALI E HANNO DEVASTATO IL SETTORE
Continua

 
LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE LA UE LA BOCCERA'

LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!