68.264.093
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NOI NON MOLLIAMO / EQUITALIA: SE LA NOTIFICA DI UN ATTO ARRIVA PER POSTA E' NULLO! (E VIENE CANCELLATO)

martedì 21 maggio 2013

Milano - Sempre più giudici di merito si stanno ormai orientando nel ritenere inesistente la notifica della cartella esattoriale fatta direttamente dall’agente della riscossione (ossia da Equitalia): quest’ultima, nell’inviare le cartelle attraverso il servizio postale (la classica busta bianca) e non con gli ufficiali giudiziari e gli altri soggetti autorizzati, renderebbe invalide non solo le notifiche stesse, ma anche tutti gli atti conseguenti, come l’iscrizione di un fermo amministrativo, di un’ipoteca, ecc.

La conferma questa volta proviene da Torino, dove il giudice di pace ha accolto [1] il ricorso di un cittadino che aveva ricevuto il fermo sull’auto a seguito della notifica di una cartella esattoriale per una multa non pagata. Il contribuente non ha limiti di tempo per ricorrere contro la cartella notificatagli in modo errato da Equitalia: infatti si tratta di una opposizione all’esecuzione [2] che può essere proposta finché l’esecuzione stessa non risulta conclusa.

Il fermo amministrativo va quindi cancellato perché risulta inesistente la notifica eseguita direttamente dall’agente della riscossione: gli unici autorizzati alla consegna delle cartelle esattoriali – stando a quanto dice il giudice nella sentenza in commento – sono gli ufficiali giudiziari, i vigili urbani, i messi comunali previa convenzione fra l’ente locale e il concessionario. Non quindi i postini ordinari.

[1] G.d.P. Torino sent. n. 2922/2013.

[2] Art. 615 cod. proc. civ.

Fonte notizia: La legge per tutti.


NOI NON MOLLIAMO / EQUITALIA: SE LA NOTIFICA DI UN ATTO ARRIVA PER POSTA E' NULLO! (E VIENE CANCELLATO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EQUITALIA / ACCUSA INFAMANTE: USURA, ANATOCISMO. LE CARTELLE ESATTORIALI VANNO ANNULLATE E QUELLE PAGATE VANNO RESE.

EQUITALIA / ACCUSA INFAMANTE: USURA, ANATOCISMO. LE CARTELLE ESATTORIALI VANNO ANNULLATE E QUELLE
Continua

 
LO SAPETE (VERO?) CHE I TITOLI DI STATO ITALIANI POSSONO ESSERE - A NORMA DI NUOVA LEGGE - NON PAGATI ALLA SCADENZA?

LO SAPETE (VERO?) CHE I TITOLI DI STATO ITALIANI POSSONO ESSERE - A NORMA DI NUOVA LEGGE - NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »