49.830.806
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO: IL LUSSEMBURGO (DI JUNCKER) CHIEDE IN VIA UFFICIALE L'ESPULSIONE DELL'UNGHERIA DALL'UNIONE EUROPEA!

mercoledì 14 settembre 2016

BRUXELLES - Sembra una barzelletta, tenendo conto che c'è appena stato il Brexit, invece è una faccenda molto seria dagli sviluppi imprevedibili. Il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, considera un'"enorme sciocchezza" la richiesta di espulsione dell'Ungheria dall'Ue avanzata  - oggi - dal ministro degli Esteri del Lussemburgo, Jean Asselborn. "Non sappiamo nemmeno come sarà l'uscita per i britannici, in che modo possiamo espellere l'Ungheria?", ha detto Schul, intervenuto al programma dell'emittente tedesca ZDF-Morgenmagazin.

Tuttavia, il presidente del Parlamento europeo ritiene "comprensibili" le dichiarazioni del ministro lussemburghese rilasciate in un'intervista al quotidiano "Die Welt": "Il premier ungherese, Victor Orban, - ha dichiarato il sinistro Schulz - è un esperto in provocazioni". Schulz ha poi detto di voler approfittare del summit a Bratislava per dire ad Orban che non ha senso lanciarsi in provocazioni a vicenda e che si dovrebbero risolvere insieme i problemi dell'Ue. La vertice di Bratislava il quattro stati del Gruppo di Visegrad diranno alla Ue a muso duro che di migranti "ricollocati" con ne vogliono e quelli che arriveranno verranno immediatamente espulsi. E i confini verranno ancor di più presidati per impedire invasioni di orde di migranti mediorientali e africani.

Da parte sua, il ministro degli Esteri del Lussemburgo Asselborn ha detto ad un'emittente radiofonica tedesca - sempre oggi - di non essere sorpreso delle critiche sollevate dalle sue dichiarazioni. "Non mi aspettavo di ricevere appoggio. Quello che ho fatto è qualcosa di non convenzionale, per molti può essere scioccante," ha ammesso il ministro, che ha poi precisato di non avere intenzione di dimettersi.

Asselborn ha chiesto l'espulsione dell'Ungheria dall'Ue, tra l'altro, per la sua politica di respingimento dei migranti che provano a superare illegalmente le frontiere ungheresi. Poi, il ministro lussemburghese ha chiesto maggiore collaborazione tra i membri dell'Ue, divisi tra quanti sostengono un'Europa più funzionale alla globalizzazione e quanti invece vorrebbero un ritorno agli Stati-nazione. "Non c'è consenso, sulla Ue" ha detto Asselborn, sottolineando come il consenso sia sempre stato il motore dell'Ue.

Resta il fatto che per la prima volta nella storia travagliata e dell'Unione europea, uno stato membro chiede in via ufficiale per mezzo del proprio ministro degli Esteri, l'espulsione dalla Ue di un altro stato membro. Questo dà il segno della corrosione della Ue, ormai ridotta a un rottame arrugginito.

Redazione Milano

 


CLAMOROSO: IL LUSSEMBURGO (DI JUNCKER) CHIEDE IN VIA UFFICIALE L'ESPULSIONE DELL'UNGHERIA DALL'UNIONE EUROPEA!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AL DER SPIEGEL CHE SCRIVE ''UE SPACCATA IN DUE, NORD CONTRO SUD'' SI AGGIUNGE EL PAIS: ''JUNCKER INADEGUATO, UE ALLA FINE''

AL DER SPIEGEL CHE SCRIVE ''UE SPACCATA IN DUE, NORD CONTRO SUD'' SI AGGIUNGE EL PAIS: ''JUNCKER
Continua

 
BORIS JOHNSON, MINISTRO DEGLI ESTERI BRITANNICO: BARCONI DI AFRICANI VANNO FERMATI IN MARE E RICONDOTTI A RIVA IN LIBIA

BORIS JOHNSON, MINISTRO DEGLI ESTERI BRITANNICO: BARCONI DI AFRICANI VANNO FERMATI IN MARE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!