71.198.145
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

OBAMA ACCOLTO A PESCI IN FACCIA, ALL'ARRIVO IN CINA PER IL G20. NON C'ERA NEPPURE LA SCALETTA PER SCENDERE DALL'AEREO

lunedì 5 settembre 2016

CINA - G20 - Il summit del G20 in corso ad Hangzhou, in Cina, si e' aperto con duri scambi d'accuse tra i leader delle maggiori economie mondiali in merito all'eccessiva produzione d'acciaio cinese. Il diverbio, scrivono James T. Areddy e Valentina Pop sul "Wall Street Journal", e' sintomatico delle difficolta' incontrate dalle classi dirigenti di quei paesi, impegnate nell'arduo tentativo di rilanciare la crescita dell'economia globale.

Ad ostacolare i lavori sono anche se non soprattutto le tante priorita' e problematiche nell'agenda dei singoli paesi. La premier britannica Theresa May, ad esempio, e' intenta a tentare di rassicurare i propri interlocutori in merito alla Brexit.

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha dovuto dedicare gran parte del suo tempo alla crisi siriana, e sin dal suo arrivo in Cina ha fatto i conti con un'accoglienza gelida: nessuna scaletta e' stata posizionata sotto il portellone del suo Air Force One, cosicche' il presidente ha dovuto attendere che provvedesse il suo staff.

E non è finita qui: sulla pista, i giornalisti che come di consueto attendevano l'arrivo del presidente sono stati allontanati con durezza da un membro della delegazione ufficiale di benvenuto cinese. Un funzionario della Casa Bianca, riferisce la "Washington Post", ha tentato di impedire l'allontanamento della stampa Usa, sentendosi pero' replicare: "Questo e' il nostro paese".

Il funzionario cinese ha ingaggiato un diverbio anche con la consigliera di Obama per la sicurezza nazionale, Susan E. Rice, e il suo vice, Ben Rhodes, cui ha tentato di impedire di lasciare il loro aereo.

E non bastasse tutto ciò, al presidente Usa è stato negato anche il consueto e tradizionale tappeto rosso che viene sempre posto al suolo sulla pista all'arrivo in Cina di personalità mondiali.

Sull'ultima visita ufficiale di Obama in Cina, prima della fine del suo mandato alla Casa Bianca, pesano tensioni e ostilita' latenti, che dal 2008 ad oggi sono progressivamente divenute un tratto distintivo della politica estera di Obama in Asia Orientale.

I diverbi tra le delegazioni statunitense e cinese, riferisce la "Washington Post", sono proseguiti sino a pochi minuti dal faccia a faccia tra Obama e il presidente cinese Xi Jinping; durante l'incontro, i due capi di Stato hanno ribadito l'impegno a tener fede all'agenda climatica di Parigi, ma non hanno gettato alcun ponte in merito a questioni cruciali come le dispute territoriali in Asia, la sicurezza informatica, il commercio e i diritti umani.

E di queste notizie, gravi e sintomatiche di uno scontro senza precedenti tra gli Stati Uniti e la Cina, l'inchinata - ad Obama - stampa italiana pur presente in forze al summit del G20 non ha inteso riferire alcunchè all'opinione pubblica. Come se nulla fosse accaduto. Mentre invece la stampa americana e mondiale, a partire dal quotidiano globale Wall Street Journal, vi hanno aperto le prime pagine. 

Redazione Milano


OBAMA ACCOLTO A PESCI IN FACCIA, ALL'ARRIVO IN CINA PER IL G20. NON C'ERA NEPPURE LA SCALETTA PER SCENDERE DALL'AEREO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OBAMA   CINA   G20   AEREO   SCALETTA   SCONTRO   ACCIAIO   DUREZZA   WASHINGTON   POST   WALL   STREET   JOURNAL   RICE   RHODES   ASIA   SIRIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''L'ITALIA DI NUOVO PROBLEMA DELL'EUROPA: BANCHE IN FALLIMENTO, REFERENDUM VINCERA' IL NO''

LA STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''L'ITALIA DI NUOVO PROBLEMA DELL'EUROPA: BANCHE IN FALLIMENTO,
Continua

 
DANIMARCA: FAVOREVOLI ALL'USCITA DALLA UE AL 56% E PER IL DANISH PEOPLE'S PARTY IL PERICOLO NON E' PUTIN E' BRUXELLES!

DANIMARCA: FAVOREVOLI ALL'USCITA DALLA UE AL 56% E PER IL DANISH PEOPLE'S PARTY IL PERICOLO NON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »