53.024.371
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

OBAMA ACCOLTO A PESCI IN FACCIA, ALL'ARRIVO IN CINA PER IL G20. NON C'ERA NEPPURE LA SCALETTA PER SCENDERE DALL'AEREO

lunedì 5 settembre 2016

CINA - G20 - Il summit del G20 in corso ad Hangzhou, in Cina, si e' aperto con duri scambi d'accuse tra i leader delle maggiori economie mondiali in merito all'eccessiva produzione d'acciaio cinese. Il diverbio, scrivono James T. Areddy e Valentina Pop sul "Wall Street Journal", e' sintomatico delle difficolta' incontrate dalle classi dirigenti di quei paesi, impegnate nell'arduo tentativo di rilanciare la crescita dell'economia globale.

Ad ostacolare i lavori sono anche se non soprattutto le tante priorita' e problematiche nell'agenda dei singoli paesi. La premier britannica Theresa May, ad esempio, e' intenta a tentare di rassicurare i propri interlocutori in merito alla Brexit.

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha dovuto dedicare gran parte del suo tempo alla crisi siriana, e sin dal suo arrivo in Cina ha fatto i conti con un'accoglienza gelida: nessuna scaletta e' stata posizionata sotto il portellone del suo Air Force One, cosicche' il presidente ha dovuto attendere che provvedesse il suo staff.

E non è finita qui: sulla pista, i giornalisti che come di consueto attendevano l'arrivo del presidente sono stati allontanati con durezza da un membro della delegazione ufficiale di benvenuto cinese. Un funzionario della Casa Bianca, riferisce la "Washington Post", ha tentato di impedire l'allontanamento della stampa Usa, sentendosi pero' replicare: "Questo e' il nostro paese".

Il funzionario cinese ha ingaggiato un diverbio anche con la consigliera di Obama per la sicurezza nazionale, Susan E. Rice, e il suo vice, Ben Rhodes, cui ha tentato di impedire di lasciare il loro aereo.

E non bastasse tutto ciò, al presidente Usa è stato negato anche il consueto e tradizionale tappeto rosso che viene sempre posto al suolo sulla pista all'arrivo in Cina di personalità mondiali.

Sull'ultima visita ufficiale di Obama in Cina, prima della fine del suo mandato alla Casa Bianca, pesano tensioni e ostilita' latenti, che dal 2008 ad oggi sono progressivamente divenute un tratto distintivo della politica estera di Obama in Asia Orientale.

I diverbi tra le delegazioni statunitense e cinese, riferisce la "Washington Post", sono proseguiti sino a pochi minuti dal faccia a faccia tra Obama e il presidente cinese Xi Jinping; durante l'incontro, i due capi di Stato hanno ribadito l'impegno a tener fede all'agenda climatica di Parigi, ma non hanno gettato alcun ponte in merito a questioni cruciali come le dispute territoriali in Asia, la sicurezza informatica, il commercio e i diritti umani.

E di queste notizie, gravi e sintomatiche di uno scontro senza precedenti tra gli Stati Uniti e la Cina, l'inchinata - ad Obama - stampa italiana pur presente in forze al summit del G20 non ha inteso riferire alcunchè all'opinione pubblica. Come se nulla fosse accaduto. Mentre invece la stampa americana e mondiale, a partire dal quotidiano globale Wall Street Journal, vi hanno aperto le prime pagine. 

Redazione Milano


OBAMA ACCOLTO A PESCI IN FACCIA, ALL'ARRIVO IN CINA PER IL G20. NON C'ERA NEPPURE LA SCALETTA PER SCENDERE DALL'AEREO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OBAMA   CINA   G20   AEREO   SCALETTA   SCONTRO   ACCIAIO   DUREZZA   WASHINGTON   POST   WALL   STREET   JOURNAL   RICE   RHODES   ASIA   SIRIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
 
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''L'ITALIA DI NUOVO PROBLEMA DELL'EUROPA: BANCHE IN FALLIMENTO, REFERENDUM VINCERA' IL NO''

LA STAMPA ECONOMICA FRANCESE: ''L'ITALIA DI NUOVO PROBLEMA DELL'EUROPA: BANCHE IN FALLIMENTO,
Continua

 
DANIMARCA: FAVOREVOLI ALL'USCITA DALLA UE AL 56% E PER IL DANISH PEOPLE'S PARTY IL PERICOLO NON E' PUTIN E' BRUXELLES!

DANIMARCA: FAVOREVOLI ALL'USCITA DALLA UE AL 56% E PER IL DANISH PEOPLE'S PARTY IL PERICOLO NON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »