89.279.317
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA DESTRA AUSTRIACA ACCUSA ERDOGAN DI AGIRE COME HITLER E INTANTO LA GERMANIA PREPARA IL ''PIANO B'' CONTRO LA TURCHIA

sabato 6 agosto 2016

VIENNA - l leader del partito di destra austriaca FPO, Heinz-Christian Strache, ha paragonato oggi il rafforzamento dei poteri - che ora sono dottatoriai -  del presidente Erdogan in Turchia, dopo il fallito colpo di stato del 15 luglio, all'incendio del Reichstag che permise ad Adolf Hitler di assumere pieni poteri nel 1933. "Sembra quasi che questo golpe sia stato pilotato" dal governo, ha detto al quotidiano austriaco Die Presse.

"Simili meccanismi si sono già verificati in maniera drammatica nella storia, ad esempio in occasione dell'incendio del Reichstag", ha spiegato. L'incendio del Parlamento tedesco, la notte tra il 27 e il 28 febbraio del 1933, consentì al cancelliere nazista Adolf Hitler, appena eletto, di sopprimere le libertà civili ed eliminare la sua opposizione in nome della lotta anti-comunista. Alcuni storici ritengono che l'incendio sia stato direttamente commissionato dal partito nazista".

Senza accusare esplicitamente le autorità turche di avere rivisitato questo scenario, Strache ha accusato Erdogan di sfruttare il tentato colpo di stato nel paese per istituire una "dittatura presidenziale", attraverso "liste prestabilite" di oppositori da arrestare. Il che è vero. Ma quello che più dà fastidio al regime turco è il no secco dell'Austria all'ingresso della Turchia nella Ue. 

Non accenna, dunque, a fermarsi lo scontro tra l'Austria e una Turchia che giorno dopo giorno dispensa bordate nei confronti dell'Europa e di quegli Stati membri che dicono no all'adesione del Paese anatolico alla Ue.

E oltre alla freddezza dei paesi Ue, Ankara deve fare i conti con il crescente scetticismo degli Usa sull'estradizione dell'iman Fethullah Gulen: Erdogan lo considera la mente del tentato golpe, ma le prove fornite non convincono Washington, e il golpe in realtà ha mascherato il colpod i stato dello stesso Erdogan.  

Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu reagisce in maniera decisamente aggressiva alle dichiarazioni del cancelliere austriaco Christian Kern, che aveva suggerito di interrompere le trattative per l'adesione di Ankara alla Ue definendole come "una finzione diplomatica", e aveva annunciato che porra' la questione di un piano alternativo al vertice Ue di meta' settembre.

Il capo della diplomazia di Ankara dapprima bolla come "spiacevoli" i commenti di Kern. Poi, l'affondo. L'Austria e' la "capitale del razzismo estremista". Parole che non possono restare senza una reazione da parte di Vienna, che arriva tramite un portavoce del ministro degli Esteri austriaco Sebastian Kurz. "Ankara moderi la scelta delle parole e faccia piuttosto i propri compiti".

Intanto, la Turchia minaccia di far arrivare in Grecia "milioni di migranti" e la politica anche italiana reagisce: "La Germania finalmente si accorge dell'inaffidabilita' della Turchia, pronta a 'invadere' l'Europa con la 'bomba' immigrati. Da notizie di stampa sembra che l'Ue, a trazione tedesca, sia pronta a varare un piano B nel caso Erdogan dovesse decidere di riversare in Europa i milioni di migranti e profughi attualmente sul territorio turco".

E' quanto dichiara il deputato Alessandro Pagano, componente commissione Giustizia della Camera che aggiunge: "Piano B che prevederebbe, nel caso, una 'chiusura' controllata del confine greco. Dopo decine e decine di migliaia di immigrati morti, dopo che il Mediterraneo e' diventato un cimitero, dopo tre miliardi di euro che l'Ue ha sborsato alla Turchia, dopo un golpe fallito e un contro-golpe riuscito, la Merkel si convince quindi del fallimento delle politiche sull'immigrazione adottate sino adesso e decide di cambiare registro. Un colpevole e irresponsabile ritardo di intervento e di valutazione cui pero' sarebbe letale associare cure palliative. Per questo l'Europa non perda altro tempo, bisogna blindare subito i confini, alzando muri, adottare una efficace politica di respingimento nel Mediterraneo e sostenere finanziariamente la Grecia". 

Redazione Milano


LA DESTRA AUSTRIACA ACCUSA ERDOGAN DI AGIRE COME HITLER E INTANTO LA GERMANIA PREPARA IL ''PIANO B'' CONTRO LA TURCHIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ERDOGAN   TURCHIA   MIGRANTI   AUSTRIA   FPO   STRACHE   ACCUSA   HITLER   GULEN   USA   GOLPE   RAIS   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua
 
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'80% DEI TEDESCHI E' CONTRO L'IMMIGRAZIONE VOLUTA DALLA MERKEL CHE CROLLA NEI CONSENSI: AVANZANO LE DESTRE DI AFD E CSU

L'80% DEI TEDESCHI E' CONTRO L'IMMIGRAZIONE VOLUTA DALLA MERKEL CHE CROLLA NEI CONSENSI: AVANZANO
Continua

 
REPUBBLICA CECA: ''NIENTE MIGRANTI DA NOI, SE LA UE PROVA A IMPORCELI PROCESSEREMO LA COMMISSIONE NEI NOSTRI TRIBUNALI''

REPUBBLICA CECA: ''NIENTE MIGRANTI DA NOI, SE LA UE PROVA A IMPORCELI PROCESSEREMO LA COMMISSIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

13 gennaio - VARESE - ''Finalmente sono tornato. Ringrazio il prof. Paolo Ferroli e
Continua

MATTEO SALVINI: ''SIAMO DISGUSTATI DA CONTE E RENZI, DAI LORO

13 gennaio - ''Siamo disgustati. Da settimane l'Italia è in balia dei capricci di
Continua

ROBERTO MARONI DIMESSO DAL BESTA DOPO L'INTERVENTO: CONDIZIONI

12 gennaio - MILANO - L'ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell'Interno,
Continua

FINANCIAL TIMES PREMIA PROGETTI DI REGIONE LOMBARDIA. MIGLIORI AL

12 gennaio - fDi Intelligence - servizio del Financial Times, il quotidiano di
Continua

TOTI: PARLAMENTARI DI CAMBIAMO NON DARANNO MAI VOTI A QUESTO GOVERNO

12 gennaio - ''In queste condizioni, i parlamentari di Cambiamo non daranno una mano
Continua
Precedenti »