66.282.390
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'80% DEI TEDESCHI E' CONTRO L'IMMIGRAZIONE VOLUTA DALLA MERKEL CHE CROLLA NEI CONSENSI: AVANZANO LE DESTRE DI AFD E CSU

venerdì 5 agosto 2016

BERLINO  - Dopo gli attacchi terroristici di Ansbach e Wuerzburg cala notevolmente il consenso per Angela Merkel, che perde in un mese il 12% nel gradimento del suo lavoro, scendendo dal 59 al 47% e scivola al sesto posto fra i politici piu' apprezzati. Lo evidenzia il 'Deutschlandtrend', sondaggio realizzato dalla societa' Infratest Dimap per la tv pubblica Ard e il quotidiano Die Welt. Questo sondaggio estivo - che viene sempre commissionato d'agosto - indica le tendenze politiche in Germania con molta precisione, e del cado di quest'anno, sono infauste per la Merkel, che nel 2017 dovrà affrontare di nuovo le urne per le elezioni del rinnovo per Parlamento tedesco.

"Si tratta del punto di gradimento piu' basso dall'inizio della legislatura", nota il quotidiano, mentre il suo alleato-concorrente della Csu, Horst Seehofer, guadagna in un mese 11 punti, salendo dal 33 al 44%. Crolla anche il consenso alla politica sui profughi di Merkel che in un mese cala dal 42 al 34%.

Tranne che fra gli elettori dei Verdi, che per altro sono una modesta minoranza oggi dell'elettorato della Germania, prevale fra quelli di tutti gli altri partiti un giudizio fortemente negativo verso la politica della Merkel sui migranti: e' contrario il 52% dei votanti Cdu-Csu, il 62% Spd, il 69% Linke, il 74% liberali e il 100% Afd. In sostanza, l'80% dei tedeschi la boccia.

Il politico piu' apprezzato resta il ministro degli Esteri Frank-Walter Steinmeier con il 71%. Gli altri quattro che precedono la cancelliera sono Wolfgang Schaeuble e due leader verdi, il presidente del Baden-Wuerttenberg Winfried Kretschmann e uno dei capi del partito Cem Ozdemir. Invariato rispetto al mese scorso resta invece l'orientamento di voto: Cdu-Csu 34%, Spd 22, Verdi 13, Afd 12, Linke 9, Fdp 5.

Ma l'incognita del crollo di consensi per Angela Merkel pesa molto sulla possibilità che la Cdu possa mantenere la propria fetta d'elettori da qui al 2017.

Con questi risultati le uniche opzioni di governo sarebbero la Grosse Koalition e una maggioranza inedita Cdu, verdi, liberali. Il crollo di popolarita' della cancelliera ha aperto un duro dibattito fra le fila del suo partito.

Sulla Bild sono intervenuti alcuni esponenti di primo piano della Cdu e della Csu. Il deputato dell'ala conservatrice del partito, Wolfgang Bosbach, ha detto che gli elettori sono "preoccupati del fatto che di fronte al grande flusso di profughi non facciamo quello che dovremmo fare".

Ancora piu' critico l'ex ministro bavarese Peter Ramsauer che chiede "una chiara correzione di rotta" con immediati rimpatri delgi oltre 500.000 migranti senza diritto d'asilo che hanno "invaso" la Germania nell'estate del 2015.

Nel mese di luglio la Germania è stata al centro di quattro diversi attacchi, con un bilancio di 13 persone uccise e molti feriti, due dei quali rivendicati dall'Isis come opera di suoi 'soldati'.  Emerge dal sondaggio publicato sul settimale Stern magazine in edicola oggi che per il 28% dei tedeschi è stata proprio la politica della Merkel a scatenare i due attacchi in Baviera. E di questo 28% nazionale, il 78% è sostenitore del partito 'anti-stranieri' Alternativa per la Germania. 

Questo secondo sondaggio incrociato col primo mostra che in realtà la destra di Afd può raccogliere alle urne quasi il doppio del pur alto 12% di cui oggi viene accreditato dal sondaggio d'agosto reso noto oggi.

Se gli attacchi terroristici islamici dovessero continuare in Germania da qui alle elezioni, il prossimo governo e il prossimo Cancelliere non saranno a guida Merkel. Poco, ma sicuro.

Redazione Milano


L'80% DEI TEDESCHI E' CONTRO L'IMMIGRAZIONE VOLUTA DALLA MERKEL CHE CROLLA NEI CONSENSI: AVANZANO LE DESTRE DI AFD E CSU


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SONDAGGIO   DIE WELT   MERKEL   CDU   CSU   ELEZIONI   SPD   LINKE   BERLINO   MIGRANTI   TERRORISTI   ISLAMICI   STRAGI   BAVIERA   FRONTIERE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO IN AUSTRIA: VIRATA A DESTRA! NORBERT HOFER NETTAMENTE IN TESTA ALLE PRESIDENZIALI E FPO E' IL PRIMO PARTITO.

SONDAGGIO IN AUSTRIA: VIRATA A DESTRA! NORBERT HOFER NETTAMENTE IN TESTA ALLE PRESIDENZIALI E FPO
Continua

 
LA DESTRA AUSTRIACA ACCUSA ERDOGAN DI AGIRE COME HITLER E INTANTO LA GERMANIA PREPARA IL ''PIANO B'' CONTRO LA TURCHIA

LA DESTRA AUSTRIACA ACCUSA ERDOGAN DI AGIRE COME HITLER E INTANTO LA GERMANIA PREPARA IL ''PIANO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!