89.541.045
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DIE WELT: ''L'ITALIA E' IL PAESE PIU' MALATO D'EUROPA? CERTAMENTE IL GOVERNO RENZI NON STA FACENDO UNA BELLA FIGURA''

giovedì 28 luglio 2016

BERLINO -  La domanda è reale e al tempo stesso retorica, perchè nel seguito dell'articolo la risposta è "sì", senza dubbio: "E' l'Italia il Paese piu' malato d'Europa?".

Proprio con questo interrogativo, è stato pubblicato oggi in prima pagina un lungo pezzo d'analisi dal quotidiano Die Welt, articolo che non risparmia critiche e soprattutto allarmi sull'Italia come risposta indiretta alle esternazioni trionfalistiche di Matteo Renzi per le quali l'Italia addirittura dovrebbe essere chiamata a guidare la "soluzione" del "problema europeo dei crediti deteriorati".

Il Die Welt titola sprezzante: "Ma quale bella figura" riferendosi senza alcun dubbio al governo Renzi.

L'articolo che è tutto dedicato alla situazione economica italiana, esordisce così: "In questo periodo di crisi generale dell'Unione europea e' difficile immaginarsi nell'Europa centrale e continentale - la precisazione è una vera e propria presa d'atto del Brexit dato ormai per avvenuto - un Paese che dia piu' preoccupazioni dell'Italia".

Il quotidiano conservatore riassume quelli che ritiene siano i punti deboli della situazione italiana: dalle difficolta' bancarie alla scarsa crescita economica, dalla persistente arretratezza del Mezzogiorno alla disoccupazione soprattutto giovanile, dalla lentezza delle riforme all'ascesa delle forze euroscettiche e pronte a indire referendum per l'uscita dell'Italia dall'euro e della Ue, in particolare il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, ma anche la Lega Nord di Matteo Salvini.

Die Welt rilancia alcuni commenti critici di una parte della stampa italiana verso il primo ministro Matteo Renzi, evidenziando come il suo destino sia legato alla sorte del referendum di ottobre.

E la conclusione dell'analisi non potrebbe essere più dura: "Bisogna ora vedere se l'Italia con a capo il premier Renzi, l'artista della sopravvivenza, riuscira' a trovare una scappatoia per le sue banche malate o se l'Ue debba intervenire per tirarla fuori d'impaccio, ma al momento non fa una bella figura".

Contemporaneamente all'attacco frontale della stampa tedesca di questa mattina, è arrivata anche la bocciatura dei conti italiani a livello europeo. In questo 2016 ad alta tensione, diventa un miraggio la possibilita' di raggiungere una crescita dell'1,2%, come aveva ipotizzato il governo in aprile prima della Brexit ma anche prima della tempesta che da settimane ormai si sta abbattendo sul sistema bancario, Mps in testa.

Dopo Banca d'Italia e Fondo Monetario Internazionale, cosi' come Confindustria e Ufficio Parlamentare di Bilancio, anche l'agenzia francese di rating Fitch taglia le stime sul Pil dell'Italia per quest'anno che, secondo l'agenzia di rating si fermera' appena allo 0,8%, un decimale ancora più sotto dell'ultima previsione Fmi.

Che l'andamento della crescita sia "da rivedere" e con esso anche il programma del governo Renzi sui conti pubblici ne e' consapevole anche il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan che, alla Camera, ieri ha ribadito che con il Def di settembre saranno riviste le stime visti i segnali di rallentamento dovuti alla "debolezza delle economie emergenti e all'incertezza per l'esito del referendum" di Londra.

Nel suo 'Global Economic Outlook' - che analizza diversi Paesi, dagli emergenti ai principali Paesi Ue, alla luce dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea - Fitch nota in particolare la debolezza delle banche del Vecchio continente mettendo in relazione l'esito del referendum sul Brexit e ai "nodi irrisolti della qualita' degli attivi nelle banche italiane".

Gli effetti della Brexit, secondo Fitch, saranno limitati ed e' "improbabile", si legge nel documento, che possano innescare una "recessione globale", benchè la stessa Fitch prima del voto britannico avesse lanciato allarmi catastrofici sulla vittoria del Brexit.

In ogni caso, se l'uscita delle Gran Bretagna dalla Ue non provocherà disastri nel Regno Unito, "quanto all'Italia - scrive Fitch confermando l'allarme lanciato oggi dal Die Welt - le previsioni sono state riviste al ribasso piu' che nel resto d'Europa perchè le pressioni sul settore bancario potrebbero limitare l'offerta di credito. In ogni caso un vero e proprio nuovo 'credit crunch' non sarebbe alle porte, grazie all'ombrello Bce". Sì, finchè resterà aperto: marzo 2017.

Redazione Milano. 


DIE WELT: ''L'ITALIA E' IL PAESE PIU' MALATO D'EUROPA? CERTAMENTE IL GOVERNO RENZI NON STA FACENDO UNA BELLA FIGURA''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
 
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO IN SVIZZERA: GLI INDUSTRIALI NON TEMONO IL BREXIT E LA FINANZA CI GUADAGNERA' (IN ITALIA? MEGLIO SCAPPARE)

SONDAGGIO IN SVIZZERA: GLI INDUSTRIALI NON TEMONO IL BREXIT E LA FINANZA CI GUADAGNERA' (IN ITALIA?
Continua

 
NEW YORK TIMES: ''L'EURO HA PRODOTTO IN EUROPA SOLO CONFLITTI, RANCORI, DISUGUAGLIANZE. EURO E UE SONO IN SFALDAMENTO''

NEW YORK TIMES: ''L'EURO HA PRODOTTO IN EUROPA SOLO CONFLITTI, RANCORI, DISUGUAGLIANZE. EURO E UE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BIDEN SEGUE ALLA LETTERA LA POLITICA ECONOMICA DI TRUMP! AMERICA

25 gennaio - WASHINGTON - Ci credeva che il nuovo presidente Usa avrebbe ribaltato le
Continua

OTTIMO RISULTATO DELLA DESTRA ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN

25 gennaio - ''Congratulazioni all'alleato e amico André Ventura e al suo partito
Continua

L'ECONOMIA DELLA GERMANIA SPROFONDA: DATI PESSIMI (LEGGERE)

25 gennaio - L'indice Ifo e' crollato ai minimi da sei mesi a gennaio. ''La seconda
Continua

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua
Precedenti »