73.552.444
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SVIZZERA FA ALZARE IN VOLO DI NOTTE I DRONI PER INDIVIDUARE NEI BOSCHI MIGRANTI CLANDESTINI IN ARRIVO DALL'ITALIA

venerdì 22 luglio 2016

Quando alcuni mesi fa il governo svizzero ha dichiarato che avrebbe schierato l'esercito per impedire che gli immigrati arrivati in Italia attraversassero il confine svizzero pochi hanno prestato attenzione ma gli svizzeri si sa non scherzano e adesso hanno dimostrato di fare sul serio.

Infatti proprio in questi giorni e' emerso che le forze aeree elvetiche stanno  pattugliando il valico che separa la fascia di confine tra il comasco e il Canton Ticino  di notte con un velivolo telecomandato dotato di telecamere a infrarossi capaci di individuare senza possibilità di errore persone in movimento di notte nei boschi di confine tra Svizzera e Italia.

L’esercito svizzero fa decollare il drone ricognitore dell’Aerospace ADS-95 Ranger Drone, utilizzato per controllare il confine con l’Italia, soprattutto nella zona del Comasco dove si sta registrando un’emergenza profughi senza precedenti. La notizia del volo  del drone è la conferma della volontà delle forze dell’ordine elvetiche di intercettare i clandestini e impedire che entrino illegalmente in Ticino.  Si tratta di migranti africani arrivati coi barconi della Libia che la Svizzera  non vuole assolutamente entrino illegalmente nella Confederazione attraverso i sentieri nei boschi lariani.

A svelare la notizia idel volo del drone è il sito flightradar24 che nella serata di martedì ha registrato il volo del Aerospace ADS-95 Ranger Drone di proprietà delle forze aeree elvetiche. Decollato alle 22.20 da Lugano, per due ore il drone - dotato di una potente telecamera a infrarossi - ha sorvolato in notturna la Spina Verde, la zona di Maslianico arrivando fino al Bisbino a una quota di 9mila piedi, pari a circa 2.700 metri di altezza.

La decisione di schierare anche i droni militari nel controllo dei confini dimostra come gli svizzeri abbiano deciso di blindare i propri confini per impedire ai migranti che si affollano a Como di entrare in Ticino.

A pubblicare questa notizia e' stato il quotidiano La Provincia di Como - di area "progressista" - che non ha nascosto la delusione per il fatto che la Svizzera abbia deciso di blindare i suoi confini, ma questo non deve sorprendere visto che in Italia molte testate giornalistiche adottano il cosiddetto "senso unico a sinistra" nel fare "informazione".

Ovviamente, fatta eccezione per questa testata locale, non deve sorprendere  come questa storia sia stata completamente censurata dai quotidiani nazionali, dai telegiornali e alle radio. Il circo della cosiddetta "infomazione" italiana sta facendo di tutto per nascondere agli italiani che la chiusura dei confini svizzeri e il controllo ferreo della linea di frontiera stanno creando una situazione esplosiva a Como, visto che moltissimi immigrati stanno bivaccando lì nella speranza di poter attraversare il confine illegalmente.

Inoltre c'e' una considerazione che va fatta: perche' l'Italia non usa i droni per intercettare tutti gli immigrati che arrivano via mare quando i barconi sono appena salpati dalle coste libiche? Intercettarli a 200-300 metri da riva contentirebbe di riportarli sulle spiagge di partenza senza pericoli di stragi in mare, come invece continua ad accadere.

Purtroppo sappiamo e probabilmente sapete la risposta e quindi non occorre aggiungere che tante coop si stanno arricchendo con questi immigrati a spese dei contribuenti, intascando qualcosa come oltre tre milioni di euro al giorno e in contanti.

Noi ovviamente non ci stiamo al "gioco del silenzio" e abbiamo deciso di riportare questa notizia perche' vogliamo informare gli italiani sulla reale situazione ai confini della Svizzera.

GIUSEPPE DE SANTIS 


LA SVIZZERA FA ALZARE IN VOLO DI NOTTE I DRONI PER INDIVIDUARE NEI BOSCHI MIGRANTI CLANDESTINI IN ARRIVO DALL'ITALIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SVIZZERA   ESERCITO   DRONI   INVASIONE   CLANDESTINI   AFRICANI   MIGRANTI   COMO   ITALIA   FRONTIERA   CHIUSA   ITALIA   GOVERNO   RENZI   TICINO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
 
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua
 
GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA (CRISI IN ARRIVO)

GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO

martedì 7 gennaio 2020
BERLINO - In vista delle elezioni che si terranno in Germania nel 2021, e' necessario "un rimpasto e un ringiovanimento" del governo federale, attualmente formato dalla Grande coalizione tra Unione
Continua
EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA, GOVERNICCHIO CONTE S'AFFLOSCIA

EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA,

giovedì 2 gennaio 2020
Il dodici dicembre 2019 - archiviato molto in fretta dalla solita stampa serva ue italiana -  sarà festeggiato negli anni a venire come il giorno del trionfo della democrazia sulle elites
Continua
 
LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN SANITA' E TRASPORTI''

LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN

martedì 17 dicembre 2019
Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in una nota commenta l'approvazione da parte del Consiglio regionale del bilancio di previsione 2020-2022, della legge di stabilita' e del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL BREXIT HA FATTO DI THERESA MAY LA LEADER D'EUROPA, NON SOLO DELLA GRAN BRETAGNA, E DETTA L'AGENDA ANCHE ALLA GERMANIA

IL BREXIT HA FATTO DI THERESA MAY LA LEADER D'EUROPA, NON SOLO DELLA GRAN BRETAGNA, E DETTA
Continua

 
ATTENTATO AL CENTRO COMMERCIALE OLYMPIA DI MONACO DI BAVIERA: KILLER SPARA A RAFFICA E FUGGE, MOLTI MORTI

ATTENTATO AL CENTRO COMMERCIALE OLYMPIA DI MONACO DI BAVIERA: KILLER SPARA A RAFFICA E FUGGE, MOLTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »