43.282.348
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ECONOMIST: MPS RISCHIA IL FALLIMENTO A BREVE E LE BANCHE ITALIANE HANNO UN BUCO (PERDITE SU PRESTITI) DI 200 MILIARDI

lunedì 18 luglio 2016

LONDRA - "Da tre settimane le turbolenze attorno alla Brexit stanno allarmando gli operatori di borsa. E questa settimana si e' saputo che la piu' antica banca del mondo, l'italiana Monte dei Paschi di Siena, detiene 47 miliardi di euro di crediti deteriorati e rischia ora il fallimento. L'insieme delle banche italiane registra addirittura 360 miliardi di euro di crediti inesigibili e meno della meta' di questi potra' essere coperta dall'intervento dello Stato",

Lo scrive con grande rilievo oggi il settimanale britannico Economist.

"La stessa Banca d'Italia ha ammesso - prosegue l'articolo - che 200 miliardi sono stati prestati a clienti che hanno dichiarato il fallimento, spesso piccole aziende travolte dalla crisi. Questa volta, pero', non dovranno essere toccati i contribuenti, avvertono il presidente dell'eurogruppo Jeroen Dijsselbloem e il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble".

La notizia dei 200 miliardi di euro prestati a clienti - ovvero aziende - che hanno dichiarato fallimento è molto allarmante, perchè a differenza dei mutui bancari e dei prestiti a privati che in entrambi i casi vengono concessi a fronte di solide garanzie immobiliari o di reddito, i prestiti alle aziende quasi mai hanno alle spalle garanzie immobiliari o finanziarie di facile liquidazione e nel caso, esperienza insegna che il patrimonio immobiliare aziendale è difficilmente ricollocabile sul mercato, e rappresenta in massima parte una perdita, per le banche creditrici. Questo, innalza notevolmente la soglia di rischio di fallimento del sistema bancario italiano.

"E i risparmiatori ed investitori tedeschi - precisa l'Economist nell'articolo - sono tuttavia preoccupati per questa lunga serie di cattive notizie: si tratta di una preoccupazione giustificata, secondo il Fondo Monetario Internazionale, il quale prevede che a causa della Brexit l'economia italiana necessitera' di un periodo ancor piu' lungo per tornare a una crescita economica sostenuta".

"Ma cosa significa tutto questo per i risparmiatori classici? - si domanda l'Economist -. Per tutti i cittadini tedeschi, tranne i 550 mila italiani che vivono in Germania, questa situazione avra' poche ripercussioni: sono pochissimi i risparmiatori tedeschi a tenere i loro patrimoni presso banche italiane. Come tutti gli altri Stati Ue, l'Italia ha una garanzia sui depositi di 100 mila euro per i correntisti, ma in Germania le banche italiane e i titoli che emettono vengono consigliate raramente. E altrettanto raramente i risparmiatori tedeschi prestano i loro soldi direttamente alle banche italiane".

Questo ormai avviene da anni, almeno dall'estate del 2011, quando la grande stampa tedesca annunciò che i titoli di stato italiani erano "rischiosi" e contemporaneamente la Deutsche Bank si liberò - vendendoli in massa - di tutti i Btp che aveva in portafoglio, causando l'ormai famosa "impennata dello spread" che portò alle dimissioni del governo Berlusconi. 

 


L'ECONOMIST: MPS RISCHIA IL FALLIMENTO A BREVE E LE BANCHE ITALIANE HANNO UN BUCO (PERDITE SU PRESTITI) DI 200 MILIARDI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ECONOMIST   BANCHE   ITALIANE   FALLIMENTO   CRACK   TEDESCHI   GERMANIA   UE   DEUTSCHE   BANK    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
 
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
 
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua
 
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CONTRO-GOLPE E ERDOGAN RIESCE A RIMANERE IN SELLA IN TURCHIA, DOPO ESSERE STATO RESPINTO DA GERMANIA E GRAN BRETAGNA

CONTRO-GOLPE E ERDOGAN RIESCE A RIMANERE IN SELLA IN TURCHIA, DOPO ESSERE STATO RESPINTO DA
Continua

 
BAIL IN DELLE BANCHE ITALIANE CANCELLERA' 31 MILIARDI DI EURO DI RISPARMI: LA COMMISSIONE UE NON VUOLE ALTRE SOLUZIONI

BAIL IN DELLE BANCHE ITALIANE CANCELLERA' 31 MILIARDI DI EURO DI RISPARMI: LA COMMISSIONE UE NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua
Precedenti »