52.093.448
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''RENZI A RISCHIO: RIPRESA FRAGILE EMERGENZA MIGRANTI BANCHE IN CRISI. A OTTOBRE PUO' PERDERE TUTTO'' (FINANCIAL TIMES)

mercoledì 13 luglio 2016

LONDRA - Si potrebbe anche dire, nel caso di Renzi, che uno schiaffone tira l'altro, a livello della grande stampa internazionale, dato che non passa giorno senza un articolo al vetriolo contro il suo governo insipiente e la sua stessa evanescente figura di politico. Oggi a menargli sganassoni è il Financial Times, accidentalmente il più autorevole quotiano finanziario europeo.

"Il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, sta combattendo con scarso successo su tutti i fronti, - osserva un editoriale non firmato del Financial Times quindi attribuibile alla direzione -. La fragile ripresa economica e l'emergenza migrazioni hanno scatenato il malcontento, spingendo il Movimento 5 stelle in testa nei sondaggi. La crisi bancaria ha acuito le tensioni con Bruxelles. Il referendum costituzionale d'autunno minaccia la sua sopravvivenza politica".

Questo, tanto per gradire, è l'incipit dell'articolo.

"Non meraviglia per conseguenza che gli investitori vedano ora nell'Italia il rischio piu' immediato per la stabilita' dell'area dell'euro. Non rassicurano le ultime previsioni del Fondo monetario internazionale, che si aspetta una crescita di appena l'uno per cento quest'anno e un lieve miglioramento l'anno prossimo, mentre per l'Fmi il paese non tornera' ai livelli pre-crisi prima di meta' anni Venti - prosegue a scrivere il Financial Times -."

Di fatto, il quotidiano annuncia che l'Italia si deve aspettare, con Renzi e il governo del Pd, altri dieci anni di crisi, stagnazione, deflazione, povertà e disoccupazione. 

"Si tratta di due decenni persi, mentre nello stesso periodo alcuni partner dell'eurozona saranno cresciuti del 20-25 per cento. Proprio la mancanza di crescita e' la sfida fondamentale che Renzi non sembra in grado finora di vincere. L'Italia soffre per carenza di investimenti, una scarsa partecipazione della forza lavoro e una crescita della produttivita' inesistente. Questi problemi precedono la crisi dell'area dell'euro e l'austerita'; sono il risultato di una cattiva allocazione delle risorse, con capitali e competenze non collocati nei settori piu' innovativi e troppe piccole imprese che non crescono con le banche hanno contribuito ai problemi, non alle soluzioni".

"Le riforme di Renzi, in particolare quella del mercato del lavoro, stanno dando frutti contraddittori. Servono invece risultati rapidi (con riforme) che potrebbero arrivare da un piu' efficiente sistema giudiziario, da una maggiore competizione nei servizi, dall'incentivare le aziende ad andare nelle regioni piu' povere del Sud, dall'eliminazione del clientelismo nel sistema bancario" ma finora nulla di tutto questo sta accadendo.

"Tuttavia - conclude il Financial Times - c'e' un limite a quello che i partner europei possono aspettarsi da Renzi nei prossimi mesi. La sua priorita' deve essere stabilizzare il sistema bancario. Secondo l'Fmi si puo' fare senza violare le norme europee. Si spera che i partner saranno disposti a un'interpretazione aperta, ma non sembra. Dovranno anche essere comprensivi in materia di politica fiscale, se gli impegni italiani non saranno rispettati a causa di una crescita inferiore alle aspettative. Non e' il momento per la Commissione europea di stringere i cordoni della borsa. Infine, i partner dell'Italia devono riconoscere che una pausa nell'impopolare riforma strutturale e' inevitabile. Finchè il referendum costituzionale di ottobre non sara' archiviato con una vittoria di Renzi, dovranno dimostrare pazienza. Se dovesse essere sconfitto, si aprirebbe una crisi che investirebbe tutta la zona eruo e l'Unione europea".

Redazione Milano


''RENZI A RISCHIO: RIPRESA FRAGILE EMERGENZA MIGRANTI BANCHE IN CRISI. A OTTOBRE PUO' PERDERE TUTTO'' (FINANCIAL TIMES)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA VERITA' CHE NON VIENE DETTA: I MINISTRI DELLE FINANZE DELL'EUROZONA HANNO DECISO. PER LE BANCHE ITALIANE SOLO BAIL IN

LA VERITA' CHE NON VIENE DETTA: I MINISTRI DELLE FINANZE DELL'EUROZONA HANNO DECISO. PER LE BANCHE
Continua

 
CONTRO-GOLPE E ERDOGAN RIESCE A RIMANERE IN SELLA IN TURCHIA, DOPO ESSERE STATO RESPINTO DA GERMANIA E GRAN BRETAGNA

CONTRO-GOLPE E ERDOGAN RIESCE A RIMANERE IN SELLA IN TURCHIA, DOPO ESSERE STATO RESPINTO DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »