55.100.502
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN'ALTRA BELVA, STAVOLTA CONGOLESE, STUPRA E MASSACRA DI BOTTE UNA STUDENTESSA DI PERUGIA. ARRESTATO DAI CARBINIERI

lunedì 20 maggio 2013

Perugia - Picchiata e violentata dal suo fidanzato, arrestato dai carabinieri con le accuse di violenza sessuale e lesioni personali. E' successo nella notte tra sabato e domenica a una 20enne originaria dell'hinterland perugino legata sentimentalmente con un 22enne congolese. E' stata la stessa giovane domenica mattina, intorno alle 5, a chiedere aiuto al 112 per essere soccorsa, dicendo che il fidanzato l'aveva dapprima violentata e successivamente picchiata. Ora e' ricoverata con una prognosi medica di trenta giorni.

A dare l'allarme e' stata la stessa giovane chiamando il 112 nella mattinata di ieri.

Ai carabinieri ha chiesto di essere soccorsa in quanto il fidanzato l'aveva dapprima violentata e successivamente picchiata. Nella telefonata - riferiscono i militari - la studentessa con voce molto flebile e con tono basso chiedeva piu' volte aiuto indicando solo la via e il civico del palazzo dove si trovava.

Una pattuglia del nucleo radiomobile e' quindi intervenuta in via Eugubina.

Dagli accertamenti e' emerso che la giovane originaria dell'hinterland perugino, aveva da poco una relazione sentimentale con lo straniero. Nella nottata tra sabato e ieri il congolese si e' fatto accompagnare a casa da lei.

Ha quindi preteso un rapporto sessuale e - secondo l'accusa - al rifiuto l'ha ''brutalmente'' violentata e picchiata. I carabinieri hanno quindi rintracciato l'appartamento identificando lo straniero che in quel momento era tranquillamente nel letto della sua camera ''facendo finta'' di dormire.

Con gli investigatori il ventiduenne ha negato ogni addebito. Al personale dell'Arma ha riferito che nella nottata si trovava presso una discoteca di Ponte San Giovanni e di essere rientrato a casa insieme alla fidanzata, non ricordando l'orario e le circostanze successive.

Nella camera da letto, i militari hanno pero' trovato degli indumenti sporchi di sangue e riscontrato tracce ematiche anche su uno dei due cuscini e sul lenzuolo. Dopo avere ascoltato la giovane e verbalizzato la sua denuncia, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato il giovane congolese per violenza sessuale e lesioni personali.

A suo carico sono risultati piccoli precedenti per furto e lesioni. E' stato rinchiuso nel carcere di Capanne a disposizione del pm di turno che ha diretto personalmente i militari durante tutte le fasi dell'arresto.

Alla vittima, invece, i medici del pronto soccorso dell'ospedale di Perugia hanno riscontrato ecchimosi in ogni parte del corpo, una grave lesione alla orbita dell'occhio destro, ferite profonde al cuoio capelluto, morsi a un polpaccio. Oltre a queste lesioni, i medici sono stati impegnati ad accertare i segni della violenza sessuale, anche con prelievi ematologici effettuati dai medici della Struttura di ostetricia e ginecologia. La giovane dovrà essere sottoposta, non appena le sue condizioni fisiche glielo permetteranno, a un intervento chirurgico per il trauma all'orbita dell'occhio.

Redazione MIlano


UN'ALTRA BELVA, STAVOLTA CONGOLESE, STUPRA E MASSACRA DI BOTTE UNA STUDENTESSA DI PERUGIA. ARRESTATO DAI CARBINIERI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SENTENZA DELLA MAGISTRATURA / L'IPOTECA DI EQUITALIA DOPO 5 ANNI E' NULLA.

SENTENZA DELLA MAGISTRATURA / L'IPOTECA DI EQUITALIA DOPO 5 ANNI E' NULLA.

 
MARONI: IN FUTURO NIENTE FINANZIAMENTO PUBBLICO ALLA LEGA! (SUI RIMBORSI ELETTORALI ELEZIONI FEBBRAIO 2013, SILENZIO...)

MARONI: IN FUTURO NIENTE FINANZIAMENTO PUBBLICO ALLA LEGA! (SUI RIMBORSI ELETTORALI ELEZIONI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: CENTRODESTRA FIRMI PROGRAMMA COMUNE, OPPURE NON C'E'

17 dicembre - ''Ho ascoltato Di Maio. Sulle banche mi interessa poco se è colpa solo
Continua

ENNESIMA ORDA DI AFRICANI IN ARRIVO A POZZALLO A BORDO DELLA NAVE

17 dicembre - POZZALLO (RAGUSA) - Continuano a partire barconi dalla libia carichi di
Continua

AUSTRIA: NUOVO GOVERNO AVVERTE CHE SCHENGEN TORNERA' QUANDO

17 dicembre - VIENNA - L'Austria tornera' a Schengen ''quando l'immigrazione illegale
Continua

IL NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA AUSTRIACO CANCELLA L'ACCOGLIENZISMO UE

17 dicembre - VIENNA - Un inasprimento del diritto di asilo, un pacchetto sicurezza,
Continua
LA BOSCHI E' UNA BUGIARDA, HA MENTITO AL PARLAMENTO: SI DIMETTA O VENGA CACCIATA

LA BOSCHI E' UNA BUGIARDA, HA MENTITO AL PARLAMENTO: SI DIMETTA O

14 dicembre - ''L'audizione del presidente della Consob, Giuseppe Vegas, non lascia
Continua

MARIA ''ETRURIA'' BOSCHI HA MENTITO: E' INTERVENUTA ECCOME, SU

14 dicembre - ROMA - Dichiarazioni dirompenti: ''L'allora ministro per le Riforme
Continua

PIL DELLA RUSSIA CRESCIUTO DEL 75% DAL 2000 PRODUZIONE INDUSTRIALE

14 dicembre - MOSCA - Il Pil della Russia e' cresciuto del 75% dal 2000, anno in cui
Continua

SECONDO AVVISO DI GARANZIA AL SINDACO PD DI MANTOVA: ABUSO

14 dicembre - MANTOVA - Secondo avviso di garanzia per il sindaco di Mantova Mattia
Continua

CONSOB:BANCA ETRURIA VENDETTE TITOLI AD ALTISSIMO RISCHIO SENZA

14 dicembre - ROMA - Banca Etruria, nel 2012-2013, ''ha operato e sollecitato il
Continua

MARIO MONTI E' IL RESPONSABILE DEL DISASTRO DERIVATI. LA CORTE DEI

13 dicembre - In merito ai derivati sottoscritti dal Tesoro,''quando Morgan Stanley
Continua
Precedenti »