44.127.856
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IRLANDA: E' NATO IL GRUPPO ''IRELAND EXIT'' E IN POCHI GIORNI IL CONSENSO PER IL REFERENDUM D'USCITA DALLA UE SALE AL 27%

lunedì 11 luglio 2016

LONDRA - Il numero di paesi che vuole un referendum sulla permanenza nella Ue aumenta sempre di piu' e dopo Francia. Olanda, Austria, Repubblica Ceca e Lettonia anche in Irlanda c'e' chi vuole che i cittadini vadano alle urne per decidere se rimanere o meno nella Ue.

E difatti pochi giorni fa e' nato il gruppo Ireland Exit che si ispira ai gruppi euroscettici britannici il cui scopo e' promuovere un referendum sulla permanenza dell'Irlanda nella UE e ha come motto "e' ora di riprenderci il controllo del nostro paese".

I sostenitori di questo movimento puntano sul fatto che dal 2014 l'Irlanda e' un contribuente netto della UE (cioe' versa piu' di quanto incassa) e tale contributo e' di circa 136 milioni di euro, una somma di tutto rispetto per un Paese che e' stato costretto a imporre misure lacrime e sangue per poter ricevere aiuti dalla troika per far fronte alla severa crisi finanziaria che ha colpito l'Irlanda per colpa del tracollo finanziario delle banche Usa nel 2008.

Chiaramente i sostenitori del referendum vogliono convincere gli irlandesi che questi 136 milioni di euro potrebbero essere usati per aiutare i cittadini poveri irlandesi, un argomento che sicuramente tocchera' un nervo scoperto tra tutti coloro che sono stati colpiti dalla crisi, e si tratta di più del 50% della popolazione irlandese. Basti pensare che dal 2009 al 2015 hanno lasciato l'Irlanda in cerca di lavoro - soprattutto in Gran Bretagna - quasi 100.000 persone.

Ma questa non e' la sola ragione per cui i promotori vogliono uscire dalla UE.

Infatti, la cosiddetta "armonizzazione fiscale" voluta dai parassiti di Bruxelles minaccia il regime fiscale irlandese che si caratterizza per la bassa tassazione delle imprese, uno dei fattori del miracolo irlandese che rischia di svanire.

L'europarlamentare Brian Hayes ha dichiarato pubblicamente che se l'Unione Europea andra' avanti col suo programma di "armonizzazione fiscale" l'Irlanda non avra' altra scelta che uscire dall'Unione europea, una posizione che verra' sicuramente condivisa anche da altri politici di rilievo.

Secondo gli ultimi sondaggi già il 27% vuole un referendum stile Brexit già subito, e anche se per ora non e' chiaro quanti irlandesi voterebbero per uscire dalla UE, resta il fatto che la storia recente insegna come tali percentuali possono cambiare rapidamente.

Dopotutto, sei mesi fa nessuno avrebbe scommesso sul fatto che i cittadini britannici avrebbero votato a favore del Brexit facendolo vincere. Eppure, quello che sembrava improbabile per gli istituti di sondaggi, alla fine e' successo.

Questa notizia e' stata riportata dal quotidiano euroscettico Daily Express, ma completamente censurata in Italia perche' chiaramente darebbe fastidio al governo Renzi.

Noi ovviamente non ci stiamo e per tale motivo abbiamo riportato questa storia in esclusiva.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


IRLANDA: E' NATO IL GRUPPO ''IRELAND EXIT'' E IN POCHI GIORNI IL CONSENSO PER IL REFERENDUM D'USCITA DALLA UE SALE AL 27%


Cerca tra gli articoli che parlano di:

IRLANDA   REFERENDUM   BREXIT   UE   IRELAND   EXIT   DUBLINO   GRUPPO   VOTAZIONE   TASSAZIONE   ARMONIZZAZIONE   FISCALE   POVERI   EMIGRAZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua
 
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
 
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STAMPA TEDESCA: ''L'AUSTRIA A FARA' CROLLARE EURO E UE. BREXIT PICCOLEZZA, RISPETTO LA VITTORIA DI HOFER IL 2 OTTOBRE''

STAMPA TEDESCA: ''L'AUSTRIA A FARA' CROLLARE EURO E UE. BREXIT PICCOLEZZA, RISPETTO LA VITTORIA DI
Continua

 
WALL STREET JOURNAL: ''NERI IN USA (13% POPOLAZIONE) COMPIONO IL 63% DEI FURTI 57% DEGLI OMICIDI 45% DELLE AGGRESSIONI''

WALL STREET JOURNAL: ''NERI IN USA (13% POPOLAZIONE) COMPIONO IL 63% DEI FURTI 57% DEGLI OMICIDI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: REFERENDUM PER L'AUTONOMIA IN VENETO E LOMBARDIA IN AUTUNNO

20 febbraio - ''Autonomia tutta la vita, federalismo tutta la vita. Ci sarà il
Continua

SONDAGGI: IL NUOVO PARTITO SCISSIONISTA TRA L'8 E IL 10,5% (PD

20 febbraio - ROMA - Il nuovo partito scissionista che nascerebbe dal Pd potrebbe
Continua

CASCINA ACCOGLIENZA (DI MIGRANTI AFRICANI) NON ''ACCOGLIE'' VICE

20 febbraio - ''Su invito del sindaco di Cascina e in contemporanea alla visita della
Continua

ENRICO LETTA INTONA IL DE PROFUNDIS A RENZI: MAI AVREI PENSATO

20 febbraio - ''Mi viene spontaneo pensare che per i casi del calendario proprio tre
Continua

IL PD SI SPACCA IN DUE IN PARLAMENTO: STA PER NASCERE UN NUOVO

20 febbraio - ROMA - PARLAMENTO - ''Sono ancora capogruppo del Pd in commissione
Continua

AMAZON ANNUNCIA: 5.000 ASSUNZIONI IN GRAN BRETAGNA NEL 2017 (GRAZIE

20 febbraio - LONDRA - L'annuncio è ufficiale e arriva direttamente dai vertici della
Continua

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua
Precedenti »