52.137.569
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SENTENZA DELLA MAGISTRATURA / L'IPOTECA DI EQUITALIA DOPO 5 ANNI E' NULLA.

lunedì 20 maggio 2013

Anche se non contestata e divenuta definitiva, la cartella esattoriale legittima l’iscrizione di ipoteca, ai danni del contribuente, entro massimo cinque anni dalla notifica della cartella stessa.

Equitalia non può iscrivere ipoteca decorsi cinque anni dalla previa notifica della cartella esattoriale. A dirlo è il Tribunale di Cosenza (dott. Maccarrone) che, con una recente sentenza [1], ha accolto il ricorso di una contribuente (difesa dall’avv. Giovanni Carlo Tenuta) contro l’INPS.

Secondo il Giudice dell’esecuzione, infatti, nei casi di cartelle esattoriali, la prescrizione della pretesa impositiva (e quindi la possibilità di iscrivere ipoteca sui beni del contribuente moroso) si compie in cinque anni [2]. Quindi, decorso il quinto anno, ogni ipoteca iscritta sulla base della cartella notificata a suo tempo, è illegittima.

Ciò vale anche nel caso in cui il cittadino non abbia fatto opposizione alla cartella e quest’ultima sia divenuta definitiva. In quest’ultima ipotesi, infatti, è errato pensare che la prescrizione sia di dieci anni solo perché la cartella, ormai incontestabile, sia nella sostanza equiparabile a una sentenza e, come tutte le sentenze, si prescriva dopo il decennio. Difatti, la prescrizione decennale si può avere solo e soltanto per le sentenze, in quanto solo queste ultime sono idonee a passare in giudicato [3].

 IN PRATICA

Dopo che il contribuente ha ricevuto la notifica della cartella esattoriale, egli può subire l’iscrizione di una ipoteca entro massimo cinque anni. Se l’ipoteca viene iscritta dopo questo termine, è illegittima e si può fare ricorso in Tribunale.

[1] Trib. Cosenza. sent. n. 1455/2013 dell’8.05.2013.

[2] L. 335/1995.

[3] Cass. sent. n. 12263/2007; Cass. S.U. sent. n. 25790/2009.

Fonte: La legge per tutti.


SENTENZA DELLA MAGISTRATURA / L'IPOTECA DI EQUITALIA DOPO 5 ANNI E' NULLA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER KHALID (DEPUTATO PD) I GIORNALI VANNO CENSURATI SE SCRIVONO COSE CHE NON GLI PIACCIONO SU KABOBO, IL KILLER GHANESE.

PER KHALID (DEPUTATO PD) I GIORNALI VANNO CENSURATI SE SCRIVONO COSE CHE NON GLI PIACCIONO SU
Continua

 
UN'ALTRA BELVA, STAVOLTA CONGOLESE, STUPRA E MASSACRA DI BOTTE UNA STUDENTESSA DI PERUGIA. ARRESTATO DAI CARBINIERI

UN'ALTRA BELVA, STAVOLTA CONGOLESE, STUPRA E MASSACRA DI BOTTE UNA STUDENTESSA DI PERUGIA.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA CSU BAVARESE METTE IN DUBBIO L'ALLEANZA IN PARLAMENTO CON LA CDU

25 settembre - MONACO DI BAVIERA - All'indomani del voto in Germania, ecco un'altra
Continua

AFD PRIMO PARTITO IN SASSONIA COL 27%: BATTUTA LA CDU DELLA MERKEL

25 settembre - DRESDA - Nel successo clamoroso di Afd, c'è una ulteriore e fantastica
Continua

MATTEO SALVINI: ''DIFFERENZA TRA NOI E AFD? CHE NOI ANDREMO A

25 settembre - MILANO - ''La grande differenza tra noi e Afd e' che noi andremo a
Continua

AFD IN CONFERENZA STAMPA: ''GOVERNO MERKEL HA ABBANDONATO LO STATO

25 settembre - BERLINO - ''Abbiamo ricevuto il mandato degli elettori di controllare
Continua

SALVINI: ''QUANDO UN POPOLO VOTA, COME IN GERMANIA, BISOGNA

25 settembre - ''Quando il popolo vota, bisogna prenderne atto. Ho sentito giornalisti
Continua

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua
Precedenti »