67.654.125
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SENTENZA DELLA MAGISTRATURA / L'IPOTECA DI EQUITALIA DOPO 5 ANNI E' NULLA.

lunedì 20 maggio 2013

Anche se non contestata e divenuta definitiva, la cartella esattoriale legittima l’iscrizione di ipoteca, ai danni del contribuente, entro massimo cinque anni dalla notifica della cartella stessa.

Equitalia non può iscrivere ipoteca decorsi cinque anni dalla previa notifica della cartella esattoriale. A dirlo è il Tribunale di Cosenza (dott. Maccarrone) che, con una recente sentenza [1], ha accolto il ricorso di una contribuente (difesa dall’avv. Giovanni Carlo Tenuta) contro l’INPS.

Secondo il Giudice dell’esecuzione, infatti, nei casi di cartelle esattoriali, la prescrizione della pretesa impositiva (e quindi la possibilità di iscrivere ipoteca sui beni del contribuente moroso) si compie in cinque anni [2]. Quindi, decorso il quinto anno, ogni ipoteca iscritta sulla base della cartella notificata a suo tempo, è illegittima.

Ciò vale anche nel caso in cui il cittadino non abbia fatto opposizione alla cartella e quest’ultima sia divenuta definitiva. In quest’ultima ipotesi, infatti, è errato pensare che la prescrizione sia di dieci anni solo perché la cartella, ormai incontestabile, sia nella sostanza equiparabile a una sentenza e, come tutte le sentenze, si prescriva dopo il decennio. Difatti, la prescrizione decennale si può avere solo e soltanto per le sentenze, in quanto solo queste ultime sono idonee a passare in giudicato [3].

 IN PRATICA

Dopo che il contribuente ha ricevuto la notifica della cartella esattoriale, egli può subire l’iscrizione di una ipoteca entro massimo cinque anni. Se l’ipoteca viene iscritta dopo questo termine, è illegittima e si può fare ricorso in Tribunale.

[1] Trib. Cosenza. sent. n. 1455/2013 dell’8.05.2013.

[2] L. 335/1995.

[3] Cass. sent. n. 12263/2007; Cass. S.U. sent. n. 25790/2009.

Fonte: La legge per tutti.


SENTENZA DELLA MAGISTRATURA / L'IPOTECA DI EQUITALIA DOPO 5 ANNI E' NULLA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER KHALID (DEPUTATO PD) I GIORNALI VANNO CENSURATI SE SCRIVONO COSE CHE NON GLI PIACCIONO SU KABOBO, IL KILLER GHANESE.

PER KHALID (DEPUTATO PD) I GIORNALI VANNO CENSURATI SE SCRIVONO COSE CHE NON GLI PIACCIONO SU
Continua

 
UN'ALTRA BELVA, STAVOLTA CONGOLESE, STUPRA E MASSACRA DI BOTTE UNA STUDENTESSA DI PERUGIA. ARRESTATO DAI CARBINIERI

UN'ALTRA BELVA, STAVOLTA CONGOLESE, STUPRA E MASSACRA DI BOTTE UNA STUDENTESSA DI PERUGIA.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »