72.366.337
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CORTE COSTITUZIONALE D'AUSTRIA HA ANNULLATO IL BALLOTTAGGIO! SI RIVOTERA' PER HOFER O PER IL VERDE VAN DER BELLEN

venerdì 1 luglio 2016

VIENNA - Era evidente fin da subito, e alla fine infatti è stato così: al ballottaggio delle presidenziali austriache il risultato finale è stato falsato da conteggi - diciamo - errati e così ora è tutto da rifare.

In autunno gli austriaci torneranno ad eleggere il loro presidente.

Con la decisione, tra l'altro prevedibile, di annullare il ballottaggio che sanci' la vittoria al fotofinish con appena 31.000 voti di vantaggio del Verde Alexander Van der Bellen sul nazionalista Norbert Hofer, la Corte costituzionale di Vienna ha dato il via ad una nuova campagna elettorale, che sara' ancora piu' calda di quella appena conclusa e di certo non per il fatto che si svolgera' d'estate.

Il 'ballottaggio bis' sara' caratterizzato da un aspro dibattito sul futuro dell'Europa e sui controlli al Brennero.

Alla fine il verdetto della Corte suprema e' arrivato.

Le audizioni pubbliche dei testi avevano lasciato poche speranze. Il ballottaggio va rifatto, sono emerse infatti troppe irregolarita' durante lo scrutinio.

"Le elezioni sono il fondamento della nostra democrazia e il nostro compito e' di garantirne la regolarita'. La nostra sentenza deve rafforzare il nostro Stato di diritto e la nostra democrazia", ha detto il presidente della Corte costituzionale Gehrart Holzinger.

I giudici non hanno evidenziato veri e propri brogli, l'esito non e' stato manipolato, ma la Corte non poteva neanche chiudere uno o addirittura due occhi. Le regole della democrazia vanno rispettate fino in fondo, anche se questa coerenza puo' avere effetti rilevanti sull'Austria e di conseguenza sull'Europa.

Il Brexit - o meglio l'Austexit - sara' di certo uno dei temi centrali dei prossimi mesi, visto che si sfidano il convinto europeista Van der Bellen e l'euroscettico Hofer, che solo pochi giorni fa aveva lanciato l'idea di un referendum sulla permanenza dell'Austria nell'Unione europea.

Il ballottaggio, che con ogni probabilita' si svolgera' tra settembre ed ottobre, potrebbe cosi' diventare un voto degli austriaci sul futuro della Casa comune europea.

Non solo a Vienna c'e' chi teme una pugnalata al cuore dell'Europa, geograficamente parlando.

Il 'ballottaggio bis' potrebbe anche riaccendere la polemica sul Brennero. Al valico italo-austriaco in questi giorni non si vedono migranti dall'Italia, ma solo migliaia e migliaia di turisti tedeschi e austriaci diretti verso le spiagge della penisola, ma i preparativi per la barriera sono da tempo conclusi e Vienna potrebbe optare per un segnale forte in caso di un eventuale aumento degli arrivi di migranti.

L'8 luglio scade il mandato del presidente uscente Heinz Fischer, socialdemocratico, europeista e inchinato alle oligarchie Ue di Bruxelles. Non prendera' il suo posto Van der Bellen, che dopo il successo al ballottaggio del 22 maggio e fino ad oggi era considerato il nuovo inquilino della Hofburg.

Per l'ironia della sorte non sara' lui, ma il suo rivale Hofer a guidare, anche se non da solo, la nazione nei prossimi mesi. In assenza di un capo dello Stato le sue funzioni vengono svolte dall'Ufficio di presidenza del parlamento di Vienna e Hofer e' appunto terzo presidente del Nationalrat. Ancora per pochi giorni la bandiera rosso-bianco-rosso sventolera' affianco a quella europea sull'ex palazzo imperiale per segnalare la presenza del presidente che presidente non è, dato che è stato "eletto" con conteggi - diciamo - errati.

Redazione Milano.


LA CORTE COSTITUZIONALE D'AUSTRIA HA ANNULLATO IL BALLOTTAGGIO! SI RIVOTERA' PER HOFER O PER IL VERDE VAN DER BELLEN




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E' CERTEZZA DEL DIRITTO

DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E'

lunedì 18 novembre 2019
BERLINO - Terza economia dell'Eurozona, l'Italia vede la propria industria "morire in bellezza". E' quanto afferma il settimanale tedesco "Der Spiegel", commentando la decisione del gruppo
Continua
 
VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO DEL CONTINENTE''

VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO

lunedì 18 novembre 2019
PRAGA - Nel 1989, i cittadini dell'Europa centrale "furono cosi' forti da cambiare il futuro del continente". Lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban, in occasione della
Continua
AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

venerdì 15 novembre 2019
 Matteo Salvini ha iniziato il suo intervento al PalaDozza di Bologna criticando la stampa. "Fatemi ringraziare i giornalisti: di voi qui riuniti non c'e' una foto sulle homepage dei due
Continua
 
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua
INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO, ANCHE IN TOSCANA CADRA'''

INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO,

lunedì 11 novembre 2019
In Emilia Romagna, dice il leader leghista Matteo Salvini in una intervista a "La Stampa" pubblicata oggi - "possiamo far cadere il secondo Muro di Berlino. Poi porto il caffe' corretto in ufficio a
Continua
 
GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD HA PAURA DI PERDERE)

GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD

giovedì 7 novembre 2019
MILANO - La sinistra emiliano-romagnola "con l'avvicinarsi delle elezioni regionali non sa piu' cosa inventarsi per contrastare la 'politica dei fatti e delle azioni' del centrodestra e di Matteo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ROYAL BANK OF SCOTLAND: ''O L'ITALIA VIOLA LE REGOLE UE SULLE BANCHE O LE LASCIA FALLIRE IN MASSA ALTRO NON C'E' DA FARE''

ROYAL BANK OF SCOTLAND: ''O L'ITALIA VIOLA LE REGOLE UE SULLE BANCHE O LE LASCIA FALLIRE IN MASSA
Continua

 
GRAN BRETAGNA (NON PAGANDO 11,34 MLD L'ANNO ALLA UE) PREPARA UN COLOSSALE TAGLIO DELLE TASSE: SCENDERANNO A MENO DEL 15%

GRAN BRETAGNA (NON PAGANDO 11,34 MLD L'ANNO ALLA UE) PREPARA UN COLOSSALE TAGLIO DELLE TASSE:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua

IL GOVERNO TEDESCO DI SPACCA SULL'UNIONE BANCARIA: SPD A FAVORE CDU

13 novembre - BERLINO - Il governo tedesco vacilla sempre piu. Raggiunto faticosamente
Continua

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua

GOVERNATORE FONTANA OFFRE UOMINI E MEZZI A BASILICATA E VENETO PER

13 novembre - MILANO - ''Questa mattina ho chiamato i governatori di Veneto e
Continua

DIRETTORE ASSOCIAZIONE VENEZIANA ALBERGATORI: UNA DEVASTAZIONE E

13 novembre - VENEZIA - ''E' una devastazione: i danni sono ingentissimi e purtroppo
Continua

MATTEO SALVINI: GOVERNO DEVE DARE 1 MILIARDO A VENEZIA PER I DANNI

13 novembre - ''Un patrimonio dell'umanita' che il governo non puo' ignorare: per i
Continua

SONDAGGIO: LEGA SALE ANCORA, CENTRODESTRA A UN SOFFIO DAL 50%

13 novembre - La Lega si conferma il primo partito e cresce al 32,6% dal 32% dei
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PROVENZANO PROVA ACRIMONIA VERSO UNA PARTE

13 novembre - MILANO - ''Provenzano ha espresso concetti sbagliati e mi stupisco che
Continua

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua
Precedenti »