47.233.447
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINE LE PEN: ''E' DIMOSTRATO CHE E' POSSIBILE USCIRE DALLA UE. REFERENDUM ANCHE IN FRANCIA'' E SALVINI: ORA REFERENDUM

venerdì 24 giugno 2016

Votare anche in Italia e in Francia per far decidere al popolo se restare nell'Unione europea. In due conferenze stampa parallele, una a Milano e l'altra a Parigi, il segretario della Lega Matteo Salvini e la leader del Front National Marine Le Pen hanno lanciato lanciato il loro guanto di sfida a Bruxelles, facendo leva sul clamoroso risultato delle urne britanniche.

A dare la stura era stato di prima mattina il leader dell'Ukip Nigel Farage, il grande trionfatore di questo referendum. Che, con largo sorriso, ha annunciato: "L'Unione europea sta fallendo e altri Paesi seguiranno il nostro esempio come Danimarca, Svezia, Austria e forse anche l'Italia".

"Ora - ha detto Marine Le Pen - è il momento per tornare a chiedere un referendum anche in Francia. I francesi devono poter scegliere". "Adesso - ha aggiunto - la realtà si è imposta: uscire dall'Unione europea è possibile. Il referendum ha avuto un ruolo importante per chi crede che non ci sarà più nulla dopo l'Europa. Non è così".

"Provo invidia - le ha fatto eco Salvini poche ore dopo - per gli inglesi che possono votare. Io ho qua l'emendamento che più di una volta abbiamo presentato sia alla Camera sia al Senato in sede di riforma costituzionale, che andava a permettere agli italiani di poter votare anche su trattati europei, cosa che la Costituzione impedisce. Un emendamento più volte bocciato da Renzi e dal Pd".

"Noi riproveremo - ha annunciato - fuori dal Parlamento a raccogliere le firme per una proposta di legge di iniziativa popolare che permetta agli italiani di votare". Più sfumata la reazione del Movimento 5 stelle, vicina a quella del premier britannico David Cameron, che ha convocato il referendum ma per convincere i propri cittadini a restare in Europa.

"C'è un'altra Europa - argomentano i Cinquestelle - quella fatta dai cittadini che credono nella democrazia diretta. In questa il Movimento 5 Stelle ha ottenuto risultati straordinari". Insomma sì al referendum, ma per dire sì: "Noi riteniamo - ha spiegato l'europarlamentare del M5s Piernicola Pedicini - che bisogna stare in Europa. A noi non piace questa Europa, ma in Europa bisogna starci e cambiarla da dentro".

"E' la strada più cara al Movimento 5 Stelle - si legge in una nota - quella di chiedere ai cittadini un parere sugli argomenti decisivi per i popoli. Nessun governo deve aver paura delle espressioni democratiche del proprio popolo, anzi deve considerare il suo volere come il più autorevole dei mandati. L'Unione Europea deve cambiare, altrimenti muore. Vogliamo un'Europa che sia una comunità e non un'unione di banche e lobby. Ora la parola ai cittadini". Posizione che rappresenta "l'ennesima capriola", ha commentato Salvini, che la definisce "tiepidina, un po' scettica".

Redazione Milano


MARINE LE PEN: ''E' DIMOSTRATO CHE E' POSSIBILE USCIRE DALLA UE. REFERENDUM ANCHE IN FRANCIA'' E SALVINI: ORA REFERENDUM


Cerca tra gli articoli che parlano di:

REFERENDUM   FRANCIA   ITALIA   MARINE   LE   PEN   ITALIA   MATTEO   SALVINI   FREXIT   ITALEXIT   MOVIMENTO   CINQUE   STELLE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CAMERON ANNUNCIA LE DIMISSIONI, BORIS JOHNSON - LEADER DEI CONSERVATORI E DEL FRONTE DEL BREXIT - SI PREPARA A GOVERNARE

CAMERON ANNUNCIA LE DIMISSIONI, BORIS JOHNSON - LEADER DEI CONSERVATORI E DEL FRONTE DEL BREXIT -
Continua

 
SONDAGGIO IN AUSTRIA: 38% VUOLE USCIRE DALLA UE (SE DOPO I BROGLI ELETTORALI SI RIVOTA IL BALLOTTAGGIO SARA' AUSTREXIT)

SONDAGGIO IN AUSTRIA: 38% VUOLE USCIRE DALLA UE (SE DOPO I BROGLI ELETTORALI SI RIVOTA IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!