42.231.758
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ZAIA LEGGE CHE DICE DEL RIO (SUL NORD.IT?) E SCENDE AL SUO FIANCO: SI' AI COSTI STANDARD E FEDERALISMO FISCALE!

lunedì 20 maggio 2013

Venezia - Pieno appoggio del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, al ministro Graziano Delrio per le annunciate riforme e in particolare per la volonta' di procedere sulla strada del federalismo fiscale. ''Proceda senza pieta' sui costi standard'' gli manda a dire.

''Ho letto con grande attenzione le parole del ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Graziano Delrio, che in alcune dichiarazioni ha sottolineato il valore dell'autonomia finanziaria degli enti locali e territoriali, della responsabilita', del federalismo fiscale, della sussidiarieta', dell'applicazione dei costi e fabbisogni standard'' afferna Zaia.

''Ho sempre considerato il ministro Delrio, con cui ci siamo sentiti nei giorni scorsi e con cui ho in animo di incontrarmi quanto prima, una persona coerente e un bravo amministratore - insiste il governatore veneto -. Spero che Delrio, che e' stato amministratore, sappia e riesca a portare nel Governo questa dote. A rappresentare cioe' le vere istanze degli amministratori locali, problemi drammatici che richiedono soluzioni urgenti. Temi che non appartengono agli schieramenti politici ma sono concreto terreno di battaglia quotidiano per tanti di noi alla prese con un incomprensibile e stupido patto di stabilita, con un assurdo carico fiscale sui nostri amministrati il cui gettito non viene restituito in termini di servizi e di aiuto alle imprese e al lavoro''.

''A Delrio ribadisco che non se ne esce se all'intero sistema delle autonomie non si applicheranno i costi standard delle regioni piu' virtuose (come il Veneto) e se non si lascera' sui territori una quota di gettito fiscale. Non e' pensabile, ripeto, che negli ospedali veneti una siringa costi 6 centesimi contro i 25 di altre regioni, un pasto in ospedale 6 euro contro addirittura i 50-60 di altre realta', mentre un miliardo 300 milioni di euro di soldi dei veneti restano sequestrati in tesoreria per garantire gli equilibri finanziari di chi continua a sprecare e non ha nessuna intenzione di smettere - conclude Zaia -.Delrio conduca questa battaglia senza mediazioni, contro i palazzi romani abituati a divorare tutto cio' che sa di modernita'. Se sara' cosi', mi avra' al suo fianco''.

Redazione Milano


ZAIA LEGGE CHE DICE DEL RIO (SUL NORD.IT?) E SCENDE AL SUO FIANCO: SI' AI COSTI STANDARD E FEDERALISMO FISCALE!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AUMENTO DELL'IVA NON SI DISCUTE  (ANCHE IL FINANZIAMENTO AI PARTITI, BANDA DI LADRI)

L'AUMENTO DELL'IVA NON SI DISCUTE (ANCHE IL FINANZIAMENTO AI PARTITI, BANDA DI LADRI)

 
PER KHALID (DEPUTATO PD) I GIORNALI VANNO CENSURATI SE SCRIVONO COSE CHE NON GLI PIACCIONO SU KABOBO, IL KILLER GHANESE.

PER KHALID (DEPUTATO PD) I GIORNALI VANNO CENSURATI SE SCRIVONO COSE CHE NON GLI PIACCIONO SU
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »