57.529.882
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

THE TELEGRAPH IN PRIMA PAGINA, OGGI: ''L'ITALIA E' AVVIATA AL FALLIMENTO, PER SALVARSI DEVE USCIRE ORA DALL'EURO'' (BOOM!)

lunedì 13 giugno 2016

LONDRA - "La situazione di alcuni Stati, come l'Italia - scrive l'economista Roger Bootle, presidente esecutivo di Capital Economics, sul quotidiano britannico The Telegraph - esemplifica bene i problemi dell'Unione Europea. Il fallimento economico del paese, con il default, sarebbe molto piu' pericoloso di quello della Grecia: si tratta dell'ottava potenza del mondo, con una presenza in importanti settori industriali".

Queste esatte parole campeggiano oggi in prima pagina sul quotidiano britannico, che senza mezzi termini mette in grande evidenza la bancarotta dell'Italia, dandola come un evento non solo possibile, ma probabile.

"Dal lancio dell'euro, nel 1999 - prosegue l'articolo -  il prodotto interno lordo dell'Italia e' cresciuto complessivamente del tre per cento, che è un dato umiliante. Nello stesso periodo, per fare un confronto, quello spagnolo e' aumentato del 30 per cento e quello statunitense del 35 per cento (con eleganza, l'economista evita di citare la crescita del Pil britannico negli ultimi 16 anni, ma basti dire che dal gennaio del 2015 è cresciuto fino ad oggi di oltre il 5%)".

"La modesta performance dell'Italia - continua l'economista - comporta varie conseguenze. La più grave delle quali è la disoccupazione nel paese: il tasso nazionale italiano di disoccupazione e' dell'undici per cento ma al Sud si arriva al venti e tra i giovani al 35". Ed è interessante osservare come il Jobs Act non venga neppure preso in considerazione, data la sua totale inefficacia.

Ma l'economista Roger Bootle non si ferma alla disoccupazione per tratteggiare il quadro di un'Italia avviata al default: "Il debito pubblico italiano è al 130 per cento del Pil. I prestiti non performanti delle banche sono il 17 per cento, contro il due per cento della Germania e il quattro della Francia. Le cause hanno principalmente radici interne, in un sistema politico che sembra incapace di attuare riforme radicali, ma  la ragione principale è un'altra: l'adozione della moneta unica e' stata un disastro per un paese non competitivo che ha perso la possibilita' di svalutare la propria moneta".

Parole chiare e nette, analisi centrata al cento per cento e come sempre ignorata in Italia.

Infine, la conclusione di Bootle sulla prima pagina del Telegraph, uno dei più autorevoli e seguiti quotidiani britannici: La combinazione tra le pratiche italiane e i valori tedeschi è stata devastante per l'Italia. Il caso italiano dimostra anche che vari presunti fattori di miglioramento delle performance economiche offerti dall'Ue non sono poi cosi' rilevanti. L'Italia fa parte del mercato unico, siede al tavolo delle decisioni, non ha barriere doganali e tariffe, ha alcune compagnie di successo ed e' stata a lungo tra i paesi piu' euroentusiasti. Ora, pero', la situazione sta cambiando profondamente, la crisi la sta avviando al fallimento e l'euroscetticismo e' in crescita. Lasciare l'euro a questo punto arrivata, per l'Italia sarebbe la salvezza e sarebbe un buon inizio di rinascita" conclude Bootle.

Micidiale. E come sempre, del tutto ignorato dalla stampa italiana a senso unico a sinistra.

Redazione Milano


THE TELEGRAPH IN PRIMA PAGINA, OGGI: ''L'ITALIA E' AVVIATA AL FALLIMENTO, PER SALVARSI DEVE USCIRE ORA DALL'EURO'' (BOOM!)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
 
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
 
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
 
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO IN FRANCIA: MARINE LE PEN SALDAMENTE IN TESTA NELLE INTENZIONI DI VOTO ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2017

SONDAGGIO IN FRANCIA: MARINE LE PEN SALDAMENTE IN TESTA NELLE INTENZIONI DI VOTO ALLE ELEZIONI
Continua

 
LA UE CREDE D'ESSERSI SALVATA DAL BREXIT GRAZIE ALL'OMICIDIO COX, MA ORA BRUXELLES S'AFFACCIA SU UN CIMITERO.

LA UE CREDE D'ESSERSI SALVATA DAL BREXIT GRAZIE ALL'OMICIDIO COX, MA ORA BRUXELLES S'AFFACCIA SU UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI PROPONE UMBERTO RAPETTO ''SUPERMANAGER PER LA SICUREZZA

21 febbraio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, lancia il generale in congedo
Continua

IL DIRETTORE GENERALE DI SAVE THE CHILDREN SI DIMETTE PER MOLESTIE

21 febbraio - Il direttore generale di Save the Children si è dimesso dopo aver
Continua

SONDAGGIO IN ISRAELE: LIKUD DI NETANYAHU AI MASSIMI STORICI SE SI

21 febbraio - TEL AVIV - Mentre si trova al centro di diverse indagini di polizia,
Continua

IRAN: TEL AVIV SARA' RASA AL SUOLO, NON DAREMO A NETANYAHU MODO DI

20 febbraio - ''Tel Aviv sarà rasa al suolo se il regime israeliano dovesse compiere
Continua

LA COMMISSARIA UE AL BILANCIO CONFERMA: MANCANO 12-13 MILIARDI,

20 febbraio - L'Italia subira' dei tagli nei fondi strutturali europei. Secondo il
Continua

IL GOVERNO FRANCESE TAGLIA I FONDI PER I MIGRANTI, NIENTE

20 febbraio - Tre giorni prima della presentazione al Consiglio dei ministri del
Continua

NOMINATO IL VICE DI DRAGHI, SARA' UN FALCO CHE PREANNUNCIA

20 febbraio - L'attuale ministro dell'Economia spagnolo Luis de Guindos sara' il nuovo
Continua

BERLUSCONI: QUESTA COALIZIONE SI BASA SU UN PROGRAMMA DA RISPETTARE

20 febbraio - Silvio Berlusconi 'rassicura' gli imprenditori di Assolombarda sulla
Continua

NELL'INTERO 2010 CON IL GOVERNO BERLUSCONI MENO AFRICANI CHE IN

19 febbraio - ''I migranti sbarcati in poco piu' di un mese con la sinistra sono piu'
Continua

SALVINI: RISPETTO I PATTI, SE FORZA ITALIA PRENDE PIU' VOTI, SCELGA

19 febbraio - ''Io rispetto i patti. Se Forza Italia prende un voto più di noi,
Continua
Precedenti »