48.411.212
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO IN FRANCIA: MARINE LE PEN SALDAMENTE IN TESTA NELLE INTENZIONI DI VOTO ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2017

mercoledì 8 giugno 2016

LONDRA - Manca poco meno di un anno alle elezioni presidenziali francesi ma dai sondaggi emerge gia' un vincitore ed e' Marine Le Pen. Infatti la leader del Front National e' in testa col 28%, seguita da Nicolas Sarkozy col 21% e ultimo e' il presidente Francois Hollande col 14%.

Il sondaggio e' stato fatto da Le Monde con la collaborazione del dipartimento di scienze politiche dell'Universita' Sciences Po e la societa' di sondaggi Ipsos Sopra Steria la quale ha intervistato 19.455 persone, un campione di assoluta fedeltà statistica nazionale.

Questo genere di sondaggio è iniziato lo scorso mese di novembre e viene ripetuto ogni mese per capire le intenzioni di voto con l'approssimarsi delle elezioni presidenziali del 2017.

Ma i dati statistici rilevati non riguardano solo il gradimento dei leader in corsa per l'Eliseo. Il sondaggio rileva anche  - in negativo - il non gradimento del presidente della Repubblica Hollande, che risulta essere profondamente disprezzato dal 57% dei francesi, con un aumento di 10 punti percentuali rispetto alla rilevazione dello scorso mese di marzo. Hollande è precipitato ormai ad un livello negativo che non ha precedenti nella storia di Francia, se non quello del Maresciallo Petain alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Se le cose non cambieranno, quindi, Marine Le Pen sicuramente passerà il primo turno delle presidenziali e ha ottime possibilita' di diventare il prossimo presidente della Repubblica. L'importanza di questo sondaggio non va sottovalutata e non e' un caso che diversi quotidiani britannici abbiano deciso di riportare questa notizia, perche' tali risultati avranno conseguenze per tutta l'Europa.

In Italia invece il sondaggio e i suoi risultati sono stati bellamente censurati, benchè addirittura un italiano, l'ex presidente del Consiglio Enrico Letta, sia alla guida dell'Università di Sciences Po in qualità di preside, proprio l'Università che gestisce e ha ordinato questa serie di sondaggi nazionali in vista delle elezioni presidenziali del 2017.

E' semplice la ragione di questa colossale censura: il regime renziano non vuole che il popolo italiano sia informato.

Noi ovviamente non ci stiamo e per tale motivo abbiamo deciso di riportarla perche' crediamo che il popolo abbia il diritto di sapere.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


SONDAGGIO IN FRANCIA: MARINE LE PEN SALDAMENTE IN TESTA NELLE INTENZIONI DI VOTO ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2017


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SONDAGGIO   LETTA   GIANNI   RENZI   SCIENCES   PO   PARIGI   LONDRA   MARINE   LE PEN   SARKOZY   HOLLANDE   ELISEO   CORSA   FRONT   NATIONAL   FRANCIA   ELEZIONI   PRESIDENZIALI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ISIS ANNUNCIA STRAGI A ROMA: ''LE STRADE DI ROMA SARANNO INONDATE DAL VOSTRO SANGUE. VOI VOLETE RAQQA NOI VOGLIAMO ROMA''

ISIS ANNUNCIA STRAGI A ROMA: ''LE STRADE DI ROMA SARANNO INONDATE DAL VOSTRO SANGUE. VOI VOLETE
Continua

 
THE TELEGRAPH IN PRIMA PAGINA, OGGI: ''L'ITALIA E' AVVIATA AL FALLIMENTO, PER SALVARSI DEVE USCIRE ORA DALL'EURO'' (BOOM!)

THE TELEGRAPH IN PRIMA PAGINA, OGGI: ''L'ITALIA E' AVVIATA AL FALLIMENTO, PER SALVARSI DEVE USCIRE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!