42.340.782
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

HILLARY CLINTON AFFONDATA IN CONTEMPORANEA DAL WASHINGTON POST E DAL WALL STREET JOURNAL. CORSA ALLA CASA BIANCA, ADDIO?

martedì 31 maggio 2016

WASHINGTON - Donald Trump già col vento in poppa alimentato dalle dirompenti vittorie ognidove alle primarie repubblicane, ora ottiene un insperato aiuto nella corsa alla Casa Bianca dalla sua avversaria, Hillary Clinton, che si sta auto-affondando.

"In una mail risalente al novembre 2010, l'allora segretaria di Stato Usa Hillary Clinton lamenta il fatto che la sua corrispondenza email privata finisca assieme a quella ufficiale. Anziche' ottenere dal governo il permesso di impiegare un indirizzo o un apparecchio separato per le sue mail private, pero', l'attuale candidata democratica alla presidenza penso' bene di creare un proprio dominio e un proprio indirizzo web privato, e di dirottarvi anche la corrispondenza ufficiale. Ebbene, ora la storia si ripete".

A scriverlo in prima pagina oggi è Ruth Marcus sul Washington Post, quotidiano americano da sempre schierato col fronte dei democratici, per di più.

"Ormai 22 anni fa - prosegue l'articolo - l'allora moglie del presidente Clinton ammise durante una conferenza sul commodity trading di non essere stata abbastanza attenta alla stampa e all'interesse pubblico, nè al diritto dei cittadini di conoscere di più riguardo a me e mio marito".

"Già allora - ricorda l'autorevole giornalista del Washington Post - i Clinton erano accusati di scarsa trasparenza e di una malcelata tendenza alla commistione tra la sfera pubblica e quella dei loro interessi privati. Adesso lo scandalo delle email del dipartimento di Stato dimostra che Hillary Clinton non ha mai appreso la lezione". 

"La candidata democratica ha giustificato l'ultimo scandalo che l'ha riguardata affermando di non essere stata a conoscenza che l'impiego non autorizzato di un indirizzo email privato da parte del capo della diplomazia Usa fosse proibito dai regolamenti. Si tratta di una linea difensiva risibile, specie se si considera - attacca il Washington Post con rara ferocia - che durante la presidenza Bush fu proprio la Clinton a scagliarsi contro gli account di posta elettronica segreti della Casa Bianca".

E se questo articolo del Washington Post può essere tranquillamente definito "un siluro nella sala macchine" della nave elettorale di Hillary Clinton, specialmente perchè proprio questo quotidiano è universalmente riconosciuto essere un giornale capace di far dimettere presidenti degli Stati Uniti, figuriamoci fermare al corsa alla Casa Bianca di una "unfit" come la Clinton, in contemporanea un altro "missile giornalistico" ha centrato sempre oggi la candidata democratica provenendo dal versante giornalistico repubblicano.

Secondo William McGurn, del Wall Street Journal che dedica un lungo pezzo in prima alla Clinton, "il problema dei Clinton, moglie e marito, è che tutto ciò che non è esplicitamente illegale per loro diventa ammissibile".

E per illustrare meglio questa pesantissima accusa di indegnità morale ed etica, McGurn scrive in prima pagina, lapidario: "Talmente ammissibile, per loro, questo comportamento francamente inaccettabile, che le parole pronunciate dal presidente Richard Nixon allo scoppio dello scandalo "Watergate" - "non sono un mascalzone" - sono divenute l'argomento fondamentale della campagna presidenziale della candidata democratica".

Se non è una pietra tombale sulle ambizioni presidenziali di Hillary Clinton, ci somiglia molto.

Redazione Milano 


HILLARY CLINTON AFFONDATA IN CONTEMPORANEA DAL WASHINGTON POST E DAL WALL STREET JOURNAL. CORSA ALLA CASA BIANCA, ADDIO?




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''L'ITALIA E LA FRANCIA SONO STATI DESTINATI AL FALLIMENTO PER COLPA DELL'EURO NON C'E' ALTRO DA DIRE''' (THE INDIPENDENT)

''L'ITALIA E LA FRANCIA SONO STATI DESTINATI AL FALLIMENTO PER COLPA DELL'EURO NON C'E' ALTRO DA
Continua

 
SCHIERAMENTO PER IL BREXIT (CHE E' IN TESTA NEI SONDAGGI!) PROMETTE UNA LEGGE ''AUSTRALIANA'' SUI MIGRANTI

SCHIERAMENTO PER IL BREXIT (CHE E' IN TESTA NEI SONDAGGI!) PROMETTE UNA LEGGE ''AUSTRALIANA'' SUI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »