71.216.599
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

HILLARY CLINTON AFFONDATA IN CONTEMPORANEA DAL WASHINGTON POST E DAL WALL STREET JOURNAL. CORSA ALLA CASA BIANCA, ADDIO?

martedì 31 maggio 2016

WASHINGTON - Donald Trump già col vento in poppa alimentato dalle dirompenti vittorie ognidove alle primarie repubblicane, ora ottiene un insperato aiuto nella corsa alla Casa Bianca dalla sua avversaria, Hillary Clinton, che si sta auto-affondando.

"In una mail risalente al novembre 2010, l'allora segretaria di Stato Usa Hillary Clinton lamenta il fatto che la sua corrispondenza email privata finisca assieme a quella ufficiale. Anziche' ottenere dal governo il permesso di impiegare un indirizzo o un apparecchio separato per le sue mail private, pero', l'attuale candidata democratica alla presidenza penso' bene di creare un proprio dominio e un proprio indirizzo web privato, e di dirottarvi anche la corrispondenza ufficiale. Ebbene, ora la storia si ripete".

A scriverlo in prima pagina oggi è Ruth Marcus sul Washington Post, quotidiano americano da sempre schierato col fronte dei democratici, per di più.

"Ormai 22 anni fa - prosegue l'articolo - l'allora moglie del presidente Clinton ammise durante una conferenza sul commodity trading di non essere stata abbastanza attenta alla stampa e all'interesse pubblico, nè al diritto dei cittadini di conoscere di più riguardo a me e mio marito".

"Già allora - ricorda l'autorevole giornalista del Washington Post - i Clinton erano accusati di scarsa trasparenza e di una malcelata tendenza alla commistione tra la sfera pubblica e quella dei loro interessi privati. Adesso lo scandalo delle email del dipartimento di Stato dimostra che Hillary Clinton non ha mai appreso la lezione". 

"La candidata democratica ha giustificato l'ultimo scandalo che l'ha riguardata affermando di non essere stata a conoscenza che l'impiego non autorizzato di un indirizzo email privato da parte del capo della diplomazia Usa fosse proibito dai regolamenti. Si tratta di una linea difensiva risibile, specie se si considera - attacca il Washington Post con rara ferocia - che durante la presidenza Bush fu proprio la Clinton a scagliarsi contro gli account di posta elettronica segreti della Casa Bianca".

E se questo articolo del Washington Post può essere tranquillamente definito "un siluro nella sala macchine" della nave elettorale di Hillary Clinton, specialmente perchè proprio questo quotidiano è universalmente riconosciuto essere un giornale capace di far dimettere presidenti degli Stati Uniti, figuriamoci fermare al corsa alla Casa Bianca di una "unfit" come la Clinton, in contemporanea un altro "missile giornalistico" ha centrato sempre oggi la candidata democratica provenendo dal versante giornalistico repubblicano.

Secondo William McGurn, del Wall Street Journal che dedica un lungo pezzo in prima alla Clinton, "il problema dei Clinton, moglie e marito, è che tutto ciò che non è esplicitamente illegale per loro diventa ammissibile".

E per illustrare meglio questa pesantissima accusa di indegnità morale ed etica, McGurn scrive in prima pagina, lapidario: "Talmente ammissibile, per loro, questo comportamento francamente inaccettabile, che le parole pronunciate dal presidente Richard Nixon allo scoppio dello scandalo "Watergate" - "non sono un mascalzone" - sono divenute l'argomento fondamentale della campagna presidenziale della candidata democratica".

Se non è una pietra tombale sulle ambizioni presidenziali di Hillary Clinton, ci somiglia molto.

Redazione Milano 


HILLARY CLINTON AFFONDATA IN CONTEMPORANEA DAL WASHINGTON POST E DAL WALL STREET JOURNAL. CORSA ALLA CASA BIANCA, ADDIO?




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''L'ITALIA E LA FRANCIA SONO STATI DESTINATI AL FALLIMENTO PER COLPA DELL'EURO NON C'E' ALTRO DA DIRE''' (THE INDIPENDENT)

''L'ITALIA E LA FRANCIA SONO STATI DESTINATI AL FALLIMENTO PER COLPA DELL'EURO NON C'E' ALTRO DA
Continua

 
SCHIERAMENTO PER IL BREXIT (CHE E' IN TESTA NEI SONDAGGI!) PROMETTE UNA LEGGE ''AUSTRALIANA'' SUI MIGRANTI

SCHIERAMENTO PER IL BREXIT (CHE E' IN TESTA NEI SONDAGGI!) PROMETTE UNA LEGGE ''AUSTRALIANA'' SUI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »