42.300.235
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL SINDACO DEL PD DI VENTIMIGLIA E TUTTI I SUOI CONSIGLIERI ABBANDONANO IL PD PER PROTESTA CONTRO IL CAOS MIGRANTI!

giovedì 26 maggio 2016

VENTIMIGLIA -  Il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, un assessore, undici consiglieri del Pd e il direttivo del circolo del Pd locale si sono autosospesi dal partito per protesta contro l'inerzia del governo Pd sulla questione migranti. 

"La protesta è rivolta al fatto che ci aspettavamo dei riscontri da esponenti nazionali, visto l'evolversi della situazione dei migranti e invece non abbiamo avuto riscontri" ha detto  il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano. "In questo momento il piano Alfano o non è stato messo in piedi o non funziona e il risultato è che abbiamo più di 150 persone accampate sul lungofiume", ha aggiunto il primo cittadino. "Ma al di là dell'apporto istituzionale c'è il rapporto con un partito dal quale non abbiamo avuto riscontro - ha spiegato - Quindi l'autosospensione riguarda il rapporto politico con il partito". 

"Abbiamo deciso di autosospenderci, perche' a livello regionale e nazionale abbiamo constatato la totale assenza del partito. Il silenzio assoluto. Malgrado le continue sollecitazioni, mai nessuno ha preso posizione sul problema dei migranti a Ventimiglia. Persone che vivono nel degrado, senza nessuna assistenza. Ci troviamo di fronte a un'emergenza di tipo umanitario, solo la senatrice Donatella Albano, si e' impegnata" ha aggiunto il sindaco.

"Ho comunicato la decisione di autospendermi, ieri sera, al Circolo", ha detto Ioculano. Dopo la visita del ministro dell'Interno Angelino Alfano, avvenuta il 7 maggio scorso, il centro di accoglienza della stazione ferroviaria e' stato chiuso. Il ministro, ricorda Ioculano "si era impegnato a risolvere il problema migranti, facendo identificare e trasferire dalle forze di polizia gli stranieri rimasti in citta', soprattutto nei pressi della stazione e a bloccare i nuovi arrivi al confine, intervenendo gia' sui treni".

Ma con il centro chiuso nulla e' cambiato - prosegue il primo cittadino di Ventimiglia - e ora un centinaio di migranti vive, senza condizioni igieniche, in un accampamento dei "No border" sul greto del fiume Roja, con la Caritas che distribuisce pasti.

Nei mesi scorsi, il Pd di Ventimiglia e il sindaco avevano piu' volte scritto dal presidente del Consiglio Renzi e al commissario del Pd Ligure David Ermini chiedendo aiuto. "Ci aspettavamo un comportamento diverso da un governo amico - dice il sindaco -. Pertanto, abbiamo deciso di autosospenderci".

Per smantellare la tendopoli del Roja il sindaco dovra' ora emettere un'ordinanza di sgombero per motivi igienico sanitari. Un anno fa a Ventimiglia erano arrivati centinaia di migranti che volevano entrare in Francia, ma il paese transalpino chiuse la frontiera e i profughi finirono per accamparsi anche sugli scogli. Da allora, anche se con numeri minori, a Ventimiglia la presenza di migranti diretti in Francia e' rimasta costante tanto quanto costanti sono i continui, giornalieri, respingimenti in Italia dei migranti che cercano di entrare in Francia. 

La situazione, inoltre, è destinata a breve a peggiorare perchè moltissimi tra le decine di migliaia di africani fatti arrivare in Italia dal governo Renzi pensano di poter raggiungere la Francia, provenendo da stati francofoni dell'Africa, e non sanno che le frontiere con la Francia sono presidiatissime e tutte sbarrate ai migranti. Così, a Ventimiglia si sta per prefigurare un disastro molto più grande di quello dell'anno scorso d'inizio estate. 

Redazione Milano.

 


IL SINDACO DEL PD DI VENTIMIGLIA E TUTTI I SUOI CONSIGLIERI ABBANDONANO IL PD PER PROTESTA CONTRO IL CAOS MIGRANTI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PD   SINDACO   VENTIMIGLIA   ALFANO   MIGRANTI   FRANCIA   FRONTIERA   CHIUSA   ACCAMPAMENTI   TENDOPOLI   AFRICANI   RENZI   GOVERNO   CARITAS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRANDE STAMPA FRANCESE AFFONDA L'ITALIA: ''NON E' PIU' UN PAESE PER GIOVANI, ALL'AUTUNNO DEMOGRAFICO SEGUIRA' L'INVERNO''

GRANDE STAMPA FRANCESE AFFONDA L'ITALIA: ''NON E' PIU' UN PAESE PER GIOVANI, ALL'AUTUNNO
Continua

 
DATI EUROSTAT DIMOSTRANO CHE L'EURO E' UNA SCIAGURA PER L'ITALIA PARAGONABILE SOLO ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE.

DATI EUROSTAT DIMOSTRANO CHE L'EURO E' UNA SCIAGURA PER L'ITALIA PARAGONABILE SOLO ALLA SECONDA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »