50.718.182
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI. ACCADRA' ANCHE IN GERMANIA''

lunedì 23 maggio 2016

BERLINO - "Le dimissioni del cancelliere austriaco Werner Faymann e i recenti avvenimenti politici in Austria rappresentano un segno premonitore per la Germania e forse anche per l'Europa - scrive l'editorialista Donata Rieder sul quotidiano Handelsblatt.- All'improvviso l'Austria e' diventata il simbolo dell'inevitabile fallimento delle grandi coalizioni e del conseguente ed inevitabile rafforzamento della nuova destra".

"Tra l'Austria e la Germania si possono tracciare evidente paralleli - prosegue l'articolo -. La Germania, come l'Austria, e' governata da una Grande Coalizione che sembra sempre piu' implodere su se stessa. In entrambi i paesi la situazione economica e' stabile: le crisi politiche sono innescate da fattori esogeni cui la politica non ha saputo opporre risposte convincenti e primo di questi fattori è l'immigrazione di massa dall'Africa e dal Medioriente".

"Come in Austria, anche in Germania - analizza l'Handelsblatt - Unione di centro-destra e socialdemocratici di Spd stanno lavorando controvoglia agli ultimi punti del loro patto di coalizione, mentre una formazione conservatrice e euroscettica, il partito "Alternativa per la Germania", detta sempre piu' le priorità e le direzioni del dibattito politico esattamente come accade in Austria con il Fpoe di Strache".

"Le dinamiche per il futuro tra i due paesi - scrive Rieder -  per il momento sembrano divergere. In Austria, infatti, la Groko (Grosse Koalition - ndr) di lunga durata è piu' una conseguenza che una causa del rafforzamento di Fpoe: il partito della destra austriaca infatti e' parte del sistema partitico dell'Austria dal 1955 e dalla metà degli anni Ottanta, sotto Joerg Haider, si e' trasformato in un moderno partito di destra. Invece il partito euroscettico tedesco Alternativa per la Germania e' nato come conseguenza della crisi dell'euro, che ormai è sempre più evidente e dannosa. La crisi dei migranti in Germania è stata fatta propria da AfD (Sigla tedesca per Alternativa per la Germania -ndr) e ha amplificato il consenso aggiungendo un altro tema al tema della lotta per la fine dell'euro. Paradossalmente, se il disastro migranti fosse scoppiato sei mesi piu' tardi - conclude il giornale - la formazione euroscettica dopo l'uscita dell'alla economica del partito attorno al fondatore Bernd Luecke avrebbe dovuto reinventarsi e non è detto che si sarebbe riuscita".

Tuttavia, la storia insegna che con i "se" e con i "ma" non si spiegano gli eventi. E gli eventi parlano chiaro: in Austria la destra trionfa, indipendentemente anche dall'elezione del nuovo presidente austriaco, e in Germania - questo sì, insegna la storia - i  grandi cambiamenti sono sempre anticipati da ciò che accade a Vienna.  Nel bene e anche nel male.

Redazione Milano.


L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI. ACCADRA' ANCHE IN GERMANIA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AUSTRIA   GERMANIA   COALIZIONI   CDU   SPD   FPOE   STRACHE   MERKEL   ELEZIONI   ALTERNATIVA   AFD   STORIA   MIGRANTI   PERICOLO   INVASIONE   HAIDER    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN MALE, DISTURBANO...''

L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN
Continua

 
DONALD TRUMP SORPASSA NEI SONDAGGI IN TUTTI GLI STATI UNITI LA CLINTON: ORA E' LUI L'UOMO DA BATTERE (POVERA HILLARY)

DONALD TRUMP SORPASSA NEI SONDAGGI IN TUTTI GLI STATI UNITI LA CLINTON: ORA E' LUI L'UOMO DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!