54.090.021
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI. ACCADRA' ANCHE IN GERMANIA''

lunedì 23 maggio 2016

BERLINO - "Le dimissioni del cancelliere austriaco Werner Faymann e i recenti avvenimenti politici in Austria rappresentano un segno premonitore per la Germania e forse anche per l'Europa - scrive l'editorialista Donata Rieder sul quotidiano Handelsblatt.- All'improvviso l'Austria e' diventata il simbolo dell'inevitabile fallimento delle grandi coalizioni e del conseguente ed inevitabile rafforzamento della nuova destra".

"Tra l'Austria e la Germania si possono tracciare evidente paralleli - prosegue l'articolo -. La Germania, come l'Austria, e' governata da una Grande Coalizione che sembra sempre piu' implodere su se stessa. In entrambi i paesi la situazione economica e' stabile: le crisi politiche sono innescate da fattori esogeni cui la politica non ha saputo opporre risposte convincenti e primo di questi fattori è l'immigrazione di massa dall'Africa e dal Medioriente".

"Come in Austria, anche in Germania - analizza l'Handelsblatt - Unione di centro-destra e socialdemocratici di Spd stanno lavorando controvoglia agli ultimi punti del loro patto di coalizione, mentre una formazione conservatrice e euroscettica, il partito "Alternativa per la Germania", detta sempre piu' le priorità e le direzioni del dibattito politico esattamente come accade in Austria con il Fpoe di Strache".

"Le dinamiche per il futuro tra i due paesi - scrive Rieder -  per il momento sembrano divergere. In Austria, infatti, la Groko (Grosse Koalition - ndr) di lunga durata è piu' una conseguenza che una causa del rafforzamento di Fpoe: il partito della destra austriaca infatti e' parte del sistema partitico dell'Austria dal 1955 e dalla metà degli anni Ottanta, sotto Joerg Haider, si e' trasformato in un moderno partito di destra. Invece il partito euroscettico tedesco Alternativa per la Germania e' nato come conseguenza della crisi dell'euro, che ormai è sempre più evidente e dannosa. La crisi dei migranti in Germania è stata fatta propria da AfD (Sigla tedesca per Alternativa per la Germania -ndr) e ha amplificato il consenso aggiungendo un altro tema al tema della lotta per la fine dell'euro. Paradossalmente, se il disastro migranti fosse scoppiato sei mesi piu' tardi - conclude il giornale - la formazione euroscettica dopo l'uscita dell'alla economica del partito attorno al fondatore Bernd Luecke avrebbe dovuto reinventarsi e non è detto che si sarebbe riuscita".

Tuttavia, la storia insegna che con i "se" e con i "ma" non si spiegano gli eventi. E gli eventi parlano chiaro: in Austria la destra trionfa, indipendentemente anche dall'elezione del nuovo presidente austriaco, e in Germania - questo sì, insegna la storia - i  grandi cambiamenti sono sempre anticipati da ciò che accade a Vienna.  Nel bene e anche nel male.

Redazione Milano.


L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI. ACCADRA' ANCHE IN GERMANIA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AUSTRIA   GERMANIA   COALIZIONI   CDU   SPD   FPOE   STRACHE   MERKEL   ELEZIONI   ALTERNATIVA   AFD   STORIA   MIGRANTI   PERICOLO   INVASIONE   HAIDER    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO TUTTO, IN QUESTI ANNI

MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO

mercoledì 15 novembre 2017
BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni economiche e finanziarie incancrenite e minacciata da elezioni il cui risultato quasi certamente andrà di
Continua
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL

martedì 14 novembre 2017
LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE
Continua
 
DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI MEZZO MILIONE DI AFRICANI

DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI

venerdì 10 novembre 2017
Altro che sola fuga di cervelli. C'è un nuovo ciclo di emigrazione italiana in corso, in larga misura frutto della crisi economica, che ha portato all'estero MILIONI di italiani di diverse
Continua
400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO DEI ROVINATI (DA LUI!)

400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO

giovedì 9 novembre 2017
Il fallimento elettorale del pd in Sicilia, del quale il “bomba” fiorentino ha incolpato tutti tranne che l’unico responsabile, ovvero sé stesso, è lo specchio del
Continua
 
IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ

IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE

mercoledì 8 novembre 2017
LONDRA - Continuano senza soste le trattative tra il People's Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per formare una coalizione di governo entro il prossimo mese di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN MALE, DISTURBANO...''

L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN
Continua

 
DONALD TRUMP SORPASSA NEI SONDAGGI IN TUTTI GLI STATI UNITI LA CLINTON: ORA E' LUI L'UOMO DA BATTERE (POVERA HILLARY)

DONALD TRUMP SORPASSA NEI SONDAGGI IN TUTTI GLI STATI UNITI LA CLINTON: ORA E' LUI L'UOMO DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!