75.294.419
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN MALE, DISTURBANO...''

venerdì 20 maggio 2016

LONDRA - "La democrazia diretta si sta diffondendo in Europa, e non e' sempre un bene", osserva in modo sarcastico il settimanale britannico The Economist, pubblicazione di riferimento dell'alta finanza internazionale e di ambienti direttamente legati ai vertici della Bce.

"I referendum - prosegue l'Economist - dovrebbero rendere i cittadini più coinvolti nella politica e i governanti più responsabili. Se davvero fosse così, però, gli europei dovrebbero essere molto soddisfatti delle loro democrazie, quando invece sta accadendo il contrario. Senza contare la Svizzera, che ha una tradizione al riguardo, in Europa si vota tre volte di più che negli anni Settanta: il Regno Unito si prepara a votare sull'appartenenza all'Unione Europea, l'Olanda ha votato contro l'intesa commerciale tra l'Ue e l'Ucraina e intendono fare lo stesso con gli accordi con gli Usa e il Canada, l'Italia si esprimerà sulla riforma costituzionale e l'Ungheria sempre tramite referendum sul piano europeo di distribuzione dei rifugiati".

"Nonostante cio', gli europei sono lontani dalla politica e furiosi con i loro governi. La referendumania non ha frenato l'ascesa dei populisti, degli euroscettici e dei partiti anti-sistema" - osserva il settimanale, preoccupato.

Ed è davvero illuminante - per capire quanto l'alta finanza e le oligarchie di potere ad essa legate disprezzino i popoli e il loro inalienabile diritto di decidere il futuro - quanto scrive poco dopo l'Economist: "Le consultazioni popolari invece di risolvere i problemi spesso li hanno aggravati; e' il caso, ad esempio, della Scozia, dove, dopo il fallito referendum del 2014 sull'indipendenza, il consenso del Partito nazionale scozzese è quadruplicato, preannunciando un nuovo scontro. Lo strumento referendario è complesso: può essere utile in caso di quesiti chiari e solo di rilevanza locale (!) e unicamente in rare occasioni, puo' mobilitare i cittadini su questioni epocali".

Che rabbia, che frustrazione, dover fare i conti con la volontà popolare, per le oligarchie finanziarie, vero?

"La maggior parte delle volte, però, - continua l'articolo - il referendum produce cattive politiche. I casi peggiori sono quelli in cui ampi segmenti dell'elettorato non comprendono l'argomento. Nel 2015, ad esempio, il primo ministro della Grecia, Alexis Tsipras, ha indetto un referendum sull'accordo di salvataggio offerto al paese dai creditori; i cittadini, non comprendendo che il rifiuto avrebbe comportato il default, hanno votato "no".

Ci sarebbe da ridere, per quel che scrive l'Economist, non fosse che questo disprezzo per la gente, per i cittadini, per chi ha diritto in democrazia ad esprimere le proprie idee, accomuna l'intero mondo finanziario e le oligarchie burocratiche della Ue. Definire chi ha detto "NO" alla Troika in Grecia - oltre il 65% dei greci - un cretino che non "capisce" la "bontà" delle turture a cui la Troika ha sottoposto e sottopone la Grecia, è di una arroganza che andrebbe smorzata a legnate.

"Gli olandesi hanno detto no all'intesa con l'Ucraina, ma non servira' se gli altri 27 paesi membri dell'Ue decideranno diversamente" - prosegue l'Economist mostrando una profonda ignoranza dei trattati Ue al riguardo, dato che a differenza della stupidaggine che scrive, l'opposizione olandese concretamente blocca tale intesa, come ha detto perfino Juncker.

"I voti referendari ignorano la logica del compromesso - conclude questo articolo-sfogo dell'Economist - e possono portare a politiche incoerenti... Inoltre, rendono piu' difficili le politiche transnazionali, come l'approvazione del TTIP (andata a remengo nonostante l'Economist abbia tifato per la firma di questo sciagurato trattato che spalancherebbe le porte dell'Europa alle multinazionali Usa). Un altro pericolo e' che l'istituto referendario venga strumentalizzato da gruppi marginali per esercitare un'influenza fuori misura. Esistono dei correttivi, il quorum come quello italiano, del 50 per cento è un baluardo alla tirannia di pochi, (beata ignoranza dell'Economist:  il referdnum costituzionale che si voterà ad ottobre proprio in Italia è senza quorum) ma spesso il referendum si rivela una forma di democrazia peggiore dei governi rappresentativi".

E con questo, l'invettiva dell'Economist contro la democrazia referendaria che è fondamento del concetto di democrazia, finisce. E l'ottusità di questo settimanale è così grande, pari solo alla sua arroganza, da non aver capito che gettando la maschera come ha fatto, ha mostrato il vero volto delle oligarchie, delle elite finanziarie, dei circoli di potere, che meglio non si può.

L'Economist ha reso un servizio gigantesco alla democrazia, oggi: ha spiegato quanto non siano democratici i poteri che lui rappresenta. E lo ha fatto senza neppure avere il dubbio d'aver compiuto un errore madornale: dire esattamente cosa pensano questi fetenti dei popoli, della libertà, del diritto a decidere il futuro in prima persona.

Redazione Milano. 


L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN MALE, DISTURBANO...''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
WALL STREET JOURNAL: ''L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA' HA FATTO DISINFORMAZIONE SUL CORONAVIRUS. VA RIFORMATO''

WALL STREET JOURNAL: ''L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA' HA FATTO DISINFORMAZIONE SUL

lunedì 6 aprile 2020
"La pandemia di coronavirus offrirà molte lezioni su cosa fare meglio per salvare più vite e fare meno danni economici la prossima volta. Ma una cosa è già certa: per far
Continua
 
L'ACCUSA INFAME DI GAD LERNER AL PIO ALBERGO TRIVUZIO FINIRA' IN TRIBUNALE: ''STRAGE NASCOSTA'' E' FALSO. ECCO I DATI

L'ACCUSA INFAME DI GAD LERNER AL PIO ALBERGO TRIVUZIO FINIRA' IN TRIBUNALE: ''STRAGE NASCOSTA'' E'

lunedì 6 aprile 2020
"Su un totale di 1.012 fra ospiti e pazienti", al Pio Albergo TRIVULZIO (Pat) di Milano "nel mese di marzo si sono verificati 70 decessi" contro i 52 del marzo 2019, "18 dei quali avvenuti in Hospice
Continua
MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO STATI BLOCCATI...

MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO

sabato 4 aprile 2020
"E' molto probabile che l'infezione sia arrivata in Italia attraverso i tre voli settimanali da e per Wuhan prima che le nostre autorità bloccassero i voli dalla Cina o che il virus possa
Continua
 
LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER FINANZIARE SPESE ITALIANI

LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER

domenica 29 marzo 2020
"Io mi impongo di pensare positivo. Soltanto, non vorrei che da lunedi' ci fossero gli italiani in fila fuori dai Comuni a chiedere soldi che non ci sono". Lo dice al Corriere della Sera il leader
Continua
STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA E ANTIBIOTICI MIRATI

STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA

martedì 17 marzo 2020
Da anti-malarico ad anti-Covid. Dopo un primo studio cinese, la vecchia clorochina, farmaco contro la malaria ormai '60enne', è stato testato in Francia su pazienti con coronavirus, con
Continua
 
UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA ROCHE, CHE LO DA' GRATIS

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA

mercoledì 11 marzo 2020
"Sarà estubato uno dei primi 2 pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco tocilizumab. In 24 ore il paziente ha avuto miglioramenti importanti, domani faremo un controllo ulteriore
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FORMIDABILE ATTO D'ACCUSA CONTRO LA ''PIOVRA'' USA IN EUROPA E NEL MONDO DI PAUL CRAIG ROBERTS (WALL STREET JOURNAL)

FORMIDABILE ATTO D'ACCUSA CONTRO LA ''PIOVRA'' USA IN EUROPA E NEL MONDO DI PAUL CRAIG ROBERTS
Continua

 
L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI. ACCADRA' ANCHE IN GERMANIA''

L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PROF. PESENTI: ''MASCHERINE SERVONO, ANCHE QUELLE PER COSI' DIRE

6 aprile - «Troppe polemiche politiche in generale. Poi si capirà cosa ha
Continua

FONTANA: MALATI COVID NELLE RSA CHE AVEVANO INTERI PADIGLIONI VUOTI

6 aprile - MILANO - ''Nelle RSA non venivano messi un paziente Covid e un ospite
Continua

FONTANA: 300.000 MASCHERINE A FARMACIE, 3 MLN A SUPER POSTE EDICOLE

6 aprile - ''L'Istituto superiore della Sanità ha omologato le mascherine che
Continua

LA PROTEZIONE CIVILE NON HA INVIATO MASCHERINE IN LOMBARDIA A

5 aprile - MILANO - ''Le mascherine necessarie all'uso in numero sufficiente per la
Continua

FONTANA: COL SINDACO DI MILANO HO CHIUSO.

4 aprile - ''Ho trovato il suo atteggiamento di cattivo gusto. Con Sala ho sempre
Continua

A CREMA E PROVINCIA PER LA PRIMA VOLTA LA CRESCITA DEI CASI E' ZERO!

3 aprile - I dati in Lombardia sono ''confortanti, si e' arrestata la crescita e
Continua

GALLERA: SALGONO A 31 I LABORATORI IN LOMBARDIA PER TAMPONI

3 aprile - MILANO - Sono al momento 25 in Lombardia i laboratori che processano i
Continua

ORBAN SCRIVE A BRUXELLES: NON HO TEMPO PER DISCUTERE, VOGLIO

3 aprile - Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha inviato una lettera al
Continua

+++IN GERMANIA LETTI DI TERAPIA INTENSIVA INSUFFICIENTI+++ALLARME

3 aprile - La Germania potrebbe non avere abbastanza letti ospedalieri e
Continua

IN GERMANIA IERI +6.174 INFETTATI DA CORONAVIRUS E +145 MORTI

3 aprile - BERLINO - La Germania registra attualmente 79.696 casi di contagio di
Continua

VENETO: PD E M5S VORREBBERO CENTRALIZZARE AL SANITA'? NON SE NE

3 aprile - ''Pd e M5S vorrebbero una sanita' centralizzata? Non se ne parla. Il
Continua

MA QUANTO CI VUOLE PERCHE' VENGANO VALIDATE LE MASCHERINE PRODOTTE

3 aprile - ''C'e' un tappo a Roma, ma non vogliamo fare polemiche, vogliamo solo
Continua

GALLERA: BASTA POLEMICHE, NON SONO ACCETTABILI. ATTACCHI

3 aprile - MILANO - Per Giulio Gallera è ''innegabile'' quanto detto ieri dal
Continua

SASSOLI (PD) CHIEDE ''GARANZIA UE DEBITI DEI SINGOLI STATI'' LO

3 aprile - Ora nell'Ue ''dobbiamo chiudere questo primo pacchetto di misure. E
Continua

GALLERA, QUESTA MATTINA: SITUAZIONE IN NETTO MIGLIORAMENTO, NUMERI

3 aprile - MILANO - In Lombardia ''il dato piu' significativo e' che nei nostri
Continua

CAPARINI: IN LOMBARDIA IMPEGNATI A CAMPRARE CIO' CHE PROTEZIONE

2 aprile - MILANO - ''In Lombardia siamo troppo impegnati a lavorare e le polemiche
Continua

LE RSA SONO STRUTTURE SANITARIE SOTTO REPONSABULITA' DEI COMUNI O

2 aprile - Sulle Rsa ''voglio ricordare al sindaco Sala e agli altri, le stesse o
Continua

GALLERA: I SINDACI DEI COMUNI CAPOLUOGO SONO IN COSTANTE CONTATTO

2 aprile - ''I sindaci dei comuni capoluogo sono in contatto costante e diretto con
Continua

GALLERA: MESSAGGIO DEVASTANTE DEL VIMINALE, TENETE CASA I VOSTRI

1 aprile - ''Quello che e' successo ieri e' molto grave. Questa circolare del
Continua

ISTITUTO MARIO NEGRI: TRA POCHISSIMO TROVEREMO UNA CURA PER I

31 marzo - ''Se riusciamo a capire di più di questa polmonite, che non è come le
Continua
Precedenti »