72.396.656
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NELL'EUROZONA TENSIONI E SQUILIBRI SEMPRE PIU' PROFONDI E LA CADUTA DELLE PICCOLE IMPRESE IN ITALIA LA FARA' CROLLARE

venerdì 13 maggio 2016

NEW YORK - "Il malessere dell'economia italiana, ferma ai livelli di pil del 1999, minaccia la sopravvivenza delle piccole aziende del paese - scrive il Wall Street Journal - e potrebbe addirittura minare la coesione dell'eurozona, un'area valutaria caratterizzata da tensioni e squilibri sempre piu' profondi".

Il principale quotidiano finanziario del mondo affronta oggi - con questa analisi - il quadro desolante dell'economia italiana. "Gli economisti stimano che nel primo trimestre dell'anno l'economia italiana sia cresciuta appena dello 0,3 per cento rispetto ai tre mesi precedenti: un tasso inferiore alla metà rispetto al totale dell'eurozona, dove pure la crescita e' stentata".

Come si nota, i dati a cui fa riferimento il quotidiano sono aggiornati ad oggi. Le percentuali citate sono state rese pubbliche da Istat ieri sera negli Stati Uniti, questa mattina in Italia. "L'economia italiana e' cresciuta in tutto dello 0,8 per cento nel 2015, il primo risultato positivo in quattro anni. Entro la fine del quarto trimestre, però, la terza economia dell'eurozona pareva aver gia' esaurito il proprio slancio, e questo nonostante fattori esogeni assai favorevoli quali il calo dei pezzi del petrolio, la svalutazione dell'euro e le politiche espansive della Banca centrale europea".

"I problemi dell'Italia - scrive pero' il quotidiano - hanno natura strutturale. Nei suoi primi anni di mandato, il premier Matteo Renzi ha provato a dare una scossa al paese avviando un ambizioso programma di riforma, partendo dal mercato del lavoro: i risultati di tale sforzo sono stati, almeno sul fronte economico, assai limitati. Il cavallo non beve, ha scritto Lorenzo Bini Smaghi in un recente editoriale sul Corriere della Sera. I prestiti bancari espressi in funzione del pil sono inferiori del 10 per cento ai livelli pre-crisi, le vendite di abitazioni del 30 per cento. L'industria opera al 60 per cento della capacità".

Sono numeri impietosi.

"L'iniezione di liquidita' mensile di 80 miliardi di euro operato dalla Bce - prosegue a scerivere il Wall Street Journal - ha aiutato soprattutto le grandi aziende, che dispongono di canali efficaci per accedere a prestiti a basso tasso d'interesse e sfruttare la debolezza dell'euro per alimentare le esportazioni. La galassia delle piccole aziende, spesso a conduzione familiare, vivono invece una congiuntura critica: la deflazione impedisce loro di aumentare i prezzi, e il peso della tassazione e dei vincoli burocratici e' in continuo aumento".

E la conclusione dell'articolo è impietosa per l'Italia: "Proprio questo peso gravoso, che erode i margini di utile, ha progressivamente ridotto la produttività delle piccole e medie imprese sino a un livello inferiore del 10 per cento alla media europea. Non si tratta di qualcosa che le politiche monetarie possano cambiare, avverte Guntramm Wolff, direttore del think tank Bruegel Institute. Nelle attuali condizioni, numerosissime aziende italiane di piccole dimensioni non possono far altro che provare a sopravvivere alla giornata. Molte altre hanno gia' gettato la spugna".

Serve molto altro per capire che il Paese è sull'orlo del fallimento?

Redazione Milano 


NELL'EUROZONA TENSIONI E SQUILIBRI SEMPRE PIU' PROFONDI E LA CADUTA DELLE PICCOLE IMPRESE IN ITALIA LA FARA' CROLLARE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EUROZONA   UE   EURO   ITALIA   PICCOLE   IMPRESE   CRISI   PIL   WALL   STREET   JOURNAL   BINI   SMAGHI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA FINANZIARIA...

CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA

mercoledì 20 novembre 2019
Chi propone la reintroduzione dello scudo penale per l'Ilva, chi chiede l'abolizione di Quota 100, chi sollecita interventi per il recupero di Venezia e chi misure per il sostegno dei neonati e della
Continua
 
DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E' CERTEZZA DEL DIRITTO

DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E'

lunedì 18 novembre 2019
BERLINO - Terza economia dell'Eurozona, l'Italia vede la propria industria "morire in bellezza". E' quanto afferma il settimanale tedesco "Der Spiegel", commentando la decisione del gruppo
Continua
VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO DEL CONTINENTE''

VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO

lunedì 18 novembre 2019
PRAGA - Nel 1989, i cittadini dell'Europa centrale "furono cosi' forti da cambiare il futuro del continente". Lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban, in occasione della
Continua
 
AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

venerdì 15 novembre 2019
 Matteo Salvini ha iniziato il suo intervento al PalaDozza di Bologna criticando la stampa. "Fatemi ringraziare i giornalisti: di voi qui riuniti non c'e' una foto sulle homepage dei due
Continua
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua
 
INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO, ANCHE IN TOSCANA CADRA'''

INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO,

lunedì 11 novembre 2019
In Emilia Romagna, dice il leader leghista Matteo Salvini in una intervista a "La Stampa" pubblicata oggi - "possiamo far cadere il secondo Muro di Berlino. Poi porto il caffe' corretto in ufficio a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DI TELEGIORNALI NAZIONALI E GRANDE STAMPA, UNA BANCA VENETA E' STATA LIQUIDATA (DI DOMENICA)

NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DI TELEGIORNALI NAZIONALI E GRANDE STAMPA, UNA BANCA VENETA E' STATA
Continua

 
LA STORIA DI UN ITALIANO DI NOME MARCO PANNELLA CHE HA CAMBIATO IL PAESE NONOSTANTE L'ARROGANZA DEL POTERE POLITICO

LA STORIA DI UN ITALIANO DI NOME MARCO PANNELLA CHE HA CAMBIATO IL PAESE NONOSTANTE L'ARROGANZA DEL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PD-M5S-LEU CANCELLANO ESENZIONE TASSA IMU SU CASE COLPITE DA

20 novembre - ''Incomprensibile la bocciatura dell'attuale maggioranza all'emendamento
Continua

R.LOMBARDIA TICKET SANITARI A ZERO PER FORZE DELL'ORDINE VV.FF. E

20 novembre - Via libera della commissione lombarda Sanita' al bilancio di previsione
Continua

MATTEO SALVINI: NON AVEVO PAURA DEI CASAMONICA, FIGURIAMOCI DELLE

20 novembre - Paura delle 'sardine'? ''Non avevo paura dei Casamonica figuriamoci se
Continua

FDI: CONTE VENGA SUBITO IN PARLAMENTO A RIFERIRE CHE HA COMBINATO

20 novembre - ''Insieme al capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia, Lollobrigida,
Continua

ZAIA: BASTA INSULTI AI VENETI, QUERELIAMO.

20 novembre - ''Basta insulti ai Veneti, mio compito è difendereli, quereliamo'' ''Ne
Continua

ARRESTATO UNO DEI MANDANTI DELL'OMICIDIO DELLA GIORNALISTA CARUANA

20 novembre - LA VALLETTA - Poche ore dopo la promessa di grazia garantita dal premier
Continua

SALVINI: SCUDO ARCELORMITTAL NOI AL GOVERNO L'AVEVAMO RIMESSO,

19 novembre - La questione dello 'scudo' per ArcelorMittal ''era uno dei motivi delle
Continua

M5S SI RIBELLA A CONTE E INTIMA A DI MAIO DI CONVOCARE VERTICE DI

19 novembre - ''Il Parlamento aveva dato un preciso mandato al Presidente del
Continua

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua

IL GOVERNO TEDESCO DI SPACCA SULL'UNIONE BANCARIA: SPD A FAVORE CDU

13 novembre - BERLINO - Il governo tedesco vacilla sempre piu. Raggiunto faticosamente
Continua

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua
Precedenti »