74.343.015
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL ROS DEI CARABINIERI SMANTELLA UNA CELLULA TERRORISTICA ISLAMICA DELL'ISIS, ANNIDATA NEI ''CENTRI ACCOGLIENZA'' A BARI

martedì 10 maggio 2016

Non erano quattro esaltati, ma un gruppo di fuoco pronto a compiere stragi islamiche in Italia e in altre nazioni europee. Sono state trovate foto di siti sensibili, un catalogo di bersagli di possibili attentati che vanno da Bari a Roma passando per Londra e Parigi.

Cominciano a delinearsi i contorni dell'operazione anti terrorismo in corso a Bari che ha portato al fermo di due afghani sospettati di far parte di una 'cellula' del Is. Il provvedimento scaturisce da un'indagine avviata dal Nucleo Investigativo e dalla Sezione Anticrimine del capoluogo pugliese il 16 dicembre 2015, allorquando una pattuglia della Compagnia di Bari S. Paolo, durante un normale servizio preventivo, notava e controllava 4 afgani (due dei quali muniti di permesso di soggiorno, gli altri nella posizione di richiedenti asilo politico e domiciliati presso il Cara del capoluogo pugliese), mentre erano intenti ad effettuare riprese all'interno di un importante e rinomato centro commerciale della zona.

Da lì è nata tutta l'inchiesta arrivata agli arresti di questa mattina.

L'attivita' investigativa ha permesso di accertare come uno dei due regolari, un 30enne afgano, mantenesse stabili collegamenti telematici con un noto sito talebano, scaricando video e proclami inneggianti alla jihad e fotografie raffiguranti un noto capo carismatico talebano, ucciso durante un raid dell'aviazione statunitense, il 13 ottobre 2015, mentre come l'altro, un 28enne afgano, avesse effettuato sia il filmato girato nel menzionato centro commerciale, sia la ripresa dell'area d'imbarco, accessibile solo a seguito di check-in, dell'aeroporto di Bari - Palese.

Questo ultimo filmato è una prova evidente della volontà di compiere una strage all'aeroposto barese.

Entrambi rientravano in aereo in patria, il 18 dicembre 2016, ed è stata in quell'occasione che hanno fatto le riprese. Inoltre e sul conto di uno dei due stranieri in attesa di asilo, un 23enne afgano, e' stata documentata la disponibilita', in Gran Bretagna, di un'arma d'assalto modello M16, mitragliatore a ripetizione con un enorme volume di fuoco.

L'inchiesta ha tra l'altro messo in luce gli stretti contatti esistenti tra i 3 suddetti indagati, un pachistano 25enne e un ulteriore 29enne afgano, il primo regolare in Italia, l'altro in attesa di permesso di soggiorno, scoprendo che ambedue erano - fino all'arresto di stamattina - attivi nel favoreggiamento dell'immigrazione clandestina di connazionali mediante l'offerta, dietro il pagamento forti somme di denaro, di sostegno logistico e della possibilita' di regolarizzare la loro posizione in Europa attraverso documenti contraffatti, nonche' il reperimento di luoghi di dimora e biglietti aerei per muoversi in tutta Europa.

Una vera a propria rete, quindi, capace di organizzare attentati, muovere corrieri e stabilire basi logistiche non solo in Italia.

"L'indagine non e' terminata: siamo alla ricerca degli altri soggetti che non sono ancora stati catturati" ha detto il pm della Dda Roberto Rossi nel corso della conferenza stampa relativa all'indagine sul terrorismo internazionale che ha portato al fermo di questi afgani e del pakistano a Bari. Intanto proseguono anche le indagini sui cellulari sequestrati "anche noi come l'Fbi non siamo stati in grado di sbloccare l'iPhone" ha detto Rossi. 

Ma nei dispositivi elettronici in uso agli arrestati oltre a foto di obiettivi sensibili, di armi, in particolare in una e' ritratto uno degli indagati con una mitragliatrice americana, sono stati trovati anche una serie di canti islamici che sono di preparazione al martirio dei kamikaze. Il pm Roberto Rossi nel corso della conferenza stampa ha illustrato quanto trovato nei dispositivi informatici nel corso delle indagini sulla cellula barese sottolineando come si tratti di una tipologia di addestramento. 

"In questo caso si era passati dall'adesione di un'idea a volerla mettere in pratica" ha detto il Pm Roberto Rossi in conferenza stampa stamattina. E ha spiegato che le persone fermate sono accusate di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale e di eversione dell'ordine democratico e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Il procuratore di Bari, Giuseppe Volte ha ringraziato "i carabinieri che hanno svolto un'attenta analisi. Specifico che l'indagine l'abbiamo avviata grazie a loro e non grazie ai servizi".  E' stato il Ros dei Carabinieri, infatti, a compiere le indagini e gli arresti.

Redazione Milano.


IL ROS DEI CARABINIERI SMANTELLA UNA CELLULA TERRORISTICA ISLAMICA DELL'ISIS, ANNIDATA NEI ''CENTRI ACCOGLIENZA'' A BARI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISIS   ITALIA   SINDACO   TERRORISMO   CELLULA   ARMI   PROFUGHI   AFGANI   BARIM   ROS   CARABINIERI   STRAGI   AEROPORTO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE NUOVI MALATI (EVVIVA!)

IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE

venerdì 28 febbraio 2020
PECHINO - Il numero giornaliero di nuovi pazienti dimessi dopo essere guariti dalla Covid-19 in Cina ha superato quello delle nuove infezioni per il decimo giorno consecutivo, secondo quanto riferito
Continua
 
CORONAVIRUS: ANNUNCIO SCIENZIATI ISRAELIANI: VACCINO FRA TRE SETTINANE DISPONIBILE TRA 90 GIORNI. SOMMINISTRAZIONE ORALE

CORONAVIRUS: ANNUNCIO SCIENZIATI ISRAELIANI: VACCINO FRA TRE SETTINANE DISPONIBILE TRA 90 GIORNI.

giovedì 27 febbraio 2020
Un team di scienziati israeliani è in procinto di sviluppare il primo vaccino contro il coronavirus. L'annuncio è del ministro israeliano della Scienza e della Tecnologia, Ofir Akunis
Continua
MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE IL ''BUCO'' BREXIT

MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE

mercoledì 26 febbraio 2020
LONDRA - Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che la fuoriuscita della Gran Bretagna dalla UE avrebbe causato l'implosione dell'Unione Europea per convincersi non deve fare altro che
Continua
 
IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA BENE

IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA

lunedì 24 febbraio 2020
Il medico, specialista di Dermatologia al Policlinico di Milano, malato di coronavirus è in via di guarigione, e potrebbe essere dimesso anche ora. L'ospedale Sacco sta solo attendendo che la
Continua
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
 
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TUTTI I SONDAGGI CONCORDANO: IL NUOVO SINDACO DI ROMA SI CHIAMERA' VIRGINIA RAGGI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

TUTTI I SONDAGGI CONCORDANO: IL NUOVO SINDACO DI ROMA SI CHIAMERA' VIRGINIA RAGGI DEL MOVIMENTO 5
Continua

 
NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DI TELEGIORNALI NAZIONALI E GRANDE STAMPA, UNA BANCA VENETA E' STATA LIQUIDATA (DI DOMENICA)

NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DI TELEGIORNALI NAZIONALI E GRANDE STAMPA, UNA BANCA VENETA E' STATA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA BUFALA DELL'ITALIANO POSITIVO AL CORONAVIRUS IN NIGERIA (MAI

28 febbraio - Saipem informa che ''deve ritenersi falsa la notizia che il cittadino
Continua

IL CAPO DELLA POLIZIA, FRANCO GABRIELLI, SI SCUSA CON SALVINI E

28 febbraio - ''Il clamore suscitato da frasi rubate in un contesto privato così,
Continua

MASSIMO GARAVAGLIA:SALA SOSPENDA LE AREE B E C ALMENO PER QUESTI

28 febbraio - MILANO - ''Riapriamo Milano. Sala sospenda la chiusura delle aree B e C
Continua

LA CRISI ECONOMICA DA CORONAVIRUS STA FINENDO ADDOSSO AI LAVORATORI

28 febbraio - ''La richiesta di Alitalia di cassa integrazione straordinaria per
Continua

SERVE PIANO ECONOMICO DI EMERGENZA NAZIONALE. ORA. ADESSO!

28 febbraio - ''Dopo quella sanitaria non deve essere sottovalutata l'emergenza
Continua

NON SONO IN ESAME PROLUNGAMENTI DELLE MISURE PER LE ZONE ROSSE

28 febbraio - ''Non corrispondono al vero le ricostruzioni su eventuali prolungamenti
Continua

BORSE EUROPEE A PICCO, LA PEGGIORE FRANCOFORTE: -5%

28 febbraio - Le Borse europee peggiorano con l'effetto del coronavirus. La peggiore
Continua

BORSE DI TUTTO IL MONDO A PICCO: MILANO LONDRA PARIGI -4% USA -3,5%

27 febbraio - Il Coronavirus, sempre più 'cigno nero' del 2020, affonda le Borse
Continua

CORISTA DELLA SCALA POSITIVO AL CORONAVIRUS ORA E' GUARITO

27 febbraio - MILANO - Un corista della Scala che lo scorso 12 febbraio aveva cantato
Continua

GALLERA: NUOVE ZONE ROSSE IN LOMBARDIA? VALUTIAMO ANZANO LOMBARDO

27 febbraio - Nuove 'zone rosse' in Lombardia contro l'emergenza coronavirus? La
Continua

DIRETTORE SPALLANZANI: CORONAVIRUS MORTALITA' LEGGERMENTE SUPERIORE

27 febbraio - ''Rispetto all'influenza il Coronavirus forse ha una trasmissione piu'
Continua

LOMBARDIA: 37 MALATI SONO GUARITI DAL CORONAVIRUS.

27 febbraio - ''Comincio con una buona notizia: dalla Regione Lombardia ci hanno
Continua

ASSESSORE GALLERA: ENTRO DOMENICA DECISIONE SE CONTINUARE O NO CON

27 febbraio - MILANO - ''Entro domenica faremo la nuova ordinanza, gia' da oggi stiamo
Continua

GOVERNO, BOCCIA: I GOVERNATORI FONTANA E ZAIA HANNO TUTTO IL NOSTRO

27 febbraio - ''I sindaci e i presidenti di regione, a partire da Fontana e Zaia che
Continua

MACRON VA NELL'OSPEDALE DOV'E' MORTO IL MALATO DI COV-19 CONTE VA

27 febbraio - Visita a sorpresa del presidente francese, Emmanuel Macron, all'ospedale
Continua

GOVERNATORE FONTANA: LA MIA COLLABORATRICE STA MODERATAMENTE BENE,

27 febbraio - ''La mia collaboratrice sta moderatamente bene, e' ricoverata in
Continua

L'OSPEDALE DI CODOGNO HA CONTENUTO L'INFEZIONE, NON ALLARGATO

26 febbraio - Merita ''l'ammirazione di tutti l'intuizione clinica'' del rianimatore,
Continua

BOLLORE' HA PERSO LA CAUSA IN OLANDA CONTRO MEDIASET. GROSSI GUAI

26 febbraio - AMSTERDAM - Il tribunale di Amsterdam ha respinto il ricorso di Vivendi,
Continua

LA DONNA ITALIANA DI 56 ANNI DECEDUTA IN AUSTRIA IERI NEGATIVA AL

26 febbraio - TRIESTE - I test effettuati dalle autorita' austriache sulla donna
Continua

SINDACO DI BORGONOVO VALTIDONE COL CORONAVIRUS: E' COME L'INFLUENZA

26 febbraio - PIACENZA - Il sindaco di Borgonovo Valtidone, sulle colline del
Continua
Precedenti »