89.533.236
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA RIVISTA ''TIME'': IL TRATTATO DI LIBERO SCAMBIO USA-UE E' SEGRETO OBAMA NON VUOLE SIA RESO PUBBLICO PRIMA DELLA FIRMA

lunedì 2 maggio 2016

Obama ha più volte ripetuto che l'accordo di libero scambio trans-Atlantico noto come "Ttip" rendera' la vita piu' semplice alle aziende di entrambe le sponde dell'Oceano. Finora, scrive pero' Simon Shuster sul periodico "Time", il muro di segretezza eretto attorno ai dettagli dell'accordo non ha fatto che alimentare l'opposizione dei cittadini europei al progetto.

Domanda senza risposta: perchè i contenuti dell'accordo sono segreti?

Facciamo un passo indietro.

Lo scorso febbraio la parlamentare tedesca di sinistra Katja Kipping ha ottenuto il permesso di consultare il testo dell'accordo, ma si e' trovata vincolata da una serie di condizioni rigidissime: ha avuto a disposizione appena due ore per valutare il complesso documento legale lungo centinaia di pagine, ed ha potuto farlo soltanto presso una sala blindata presso il ministero dell'Economia tedesco, non prima d'aver consegnato la giacca e tutti gli apparecchi elettronici in suo possesso.

Una guardia l'ha sorvegliata per l'intera durata della consultazione, e la parlamentare non ha potuto divulgare nulla in merito ai contenuti del documento. "Spero non sia un crimine parlarne", ha detto Kipping in una recente intervista concessa al giornalista di "Time".

"Non mi hanno citato sanzioni precise, ma hanno detto che non avrei potuto parlare o scrivere nulla di quanto ho letto". E cosi', scrive Kipping, l'intervista si e' trasformata "in un gioco delle 20 domande, in cui Kipping poteva confermare soltanto quanto non aveva letto nel documento".

Eppure, la testimonianza della parlamentare tedesca e' quanto di piu' dettagliato il pubblico possa sapere in merito al vasto accordo commerciale negoziato da Stati Uniti e Unione Europea a partire dal 2013. Siamo a livello di "colpo di stato".

I promotori dell'accordo affermano che il Ttip sciogliera' i legacci che bloccano gli investimenti e gli affari delle rispettive aziende, con un potenziale beneficio economico nell'ordine di 200 miliardi di dollari. Durante la sua recente visita in Europa, Obama ha spronato i leader del Vecchio continente ad approvare l'accordo, cosi' da poterlo firmare prima della fine del suo mandato presidenziale. Per il cancelliere tedesco Angela Merkel e gli altri sostenitori dell'accordo, pero', e' praticamente impossibile fugare i dubbi e i sospetti in merito a un accordo i cui contenuti sono tenuti cosi' caparbiamente segreti.

Il ministro dell'Economia tedesco, Sigmar Gabirel, contesta con durezza la gestione di questo importante progetto. "Credo sia folle. Non si tratta solo degli americani, ma anche degli europei. Abbiamo chiesto se sia possibile pubblicare quanto concordato, e ci e' stato risposto di no dagli americani", ha spiegato il ministro, riferendosi a un suo recente incontro con il segretario del Commercio Usa, Penny Pritzker.

Quest'aura impenetrabile di segretezza ha creato un bizzarro dilemma: il progetto concepito da Obama per cementare le relazioni politico-economiche tra le due sponde dell'Atlantico sta producendo l'effetto opposto. Il Ttip e' ormai additato come un tentativo delle leadership politiche di minare la sovranita' popolare, i diritti dei lavoratori e gli standard ambientali e di qualita' dei prodotti. Che è la verità.

Altrimenti, per quale motivo tutti i cittadini europei non hanno il diritto di sapere l'esatto contenuto di un accordo commerciale che poi li riguarderà personalmente?

L'accordo e' riusco a unire in una causa comune la destra e la sinistra tedesche, che negli ultimi anni hanno raccolto solo in quel paese milioni di firme contrarie al progetto. Anche nel caso il governo Usa si decidesse a rendere noti i contenuti dell'accordo prima della fine del mandato di Obama, conclude Jipping, il danno sarebbe ormai gia' fatto: l'opposizione pubblica e' tale che gran parte dei legislatori europei decideranno di non ratificare il trattato, pena scontri politici e sociali inimmaginabili, a partire proprio dalla Germania.

Redazione Milano.


LA RIVISTA ''TIME'': IL TRATTATO DI LIBERO SCAMBIO USA-UE E' SEGRETO OBAMA NON VUOLE SIA RESO PUBBLICO PRIMA DELLA FIRMA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

TTIP   USA   UE   TRATTATO   SEGRETO   OBAMA   TIME   KIPPING   SHUSTER   GERMANIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
 
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AUSTRIA HA VARATO UNA NUOVA SEVERA ''LEGGE MIGRANTI'' CHE ALZA UNA BARRIERA INVALICABILE CONTRO L'INVASIONE DALL'ITALIA

L'AUSTRIA HA VARATO UNA NUOVA SEVERA ''LEGGE MIGRANTI'' CHE ALZA UNA BARRIERA INVALICABILE CONTRO
Continua

 
LA GRECIA E' IN BANCAROTTA PER COLPA DI UE-BCE-FMI USURAI: SU 86,9 MLD DI DEBITI CHE AVEVA, PRETESI 52,5 MLD D'INTERESSI

LA GRECIA E' IN BANCAROTTA PER COLPA DI UE-BCE-FMI USURAI: SU 86,9 MLD DI DEBITI CHE AVEVA, PRETESI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua
Precedenti »