81.627.763
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA DESTRA TRIONFA ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA, L'ONDA DELLA DESTRA DEMOLISCE SOCIALDEMOCRATICI E POPOLARI

domenica 24 aprile 2016

VIENNA - Trionfo della destra al primo turno delle presidenziali in Austria, in un risultato che dà ulteriore forza e concretezza alla decisione di Vienna di chiudere il Brennero per fermare i migranti clandestini provenienti dal colabrodo Italia.

Il candidato Norbert Hofer del Partito della libertà (Fpö in sigla)  che nei sondaggi è la prima forza politica del Paese con il 32% dei consensi, secondo le proiezioni che lo danno al 35,4% al ballottaggio del 22 maggio sfiderà l'ecologista Alexander Van der Bellen, che ha ottenuto il 22%.

Per la prima volta nella storia dell'Austria, i candidati della 'grande coalizione' di governo, cioè il Partito socialdemocratico (Spö) e il Partito popolare (Övp), sono stati esclusi dal secondo turno di voto.

Il risultato è arrivato mentre molta attenzione è concentrata sulle politiche austriache in materia di crisi dei rifugiati, dopo che Vienna ha alzato la tensione con l'Italia accusandola di non fare abbastanza per 'gestire' i profughi diretti a nord e di lasciarli passare alle frontiere.

Vienna ha avvisato che ha deciso per il ripristino dei controlli e di alzare una barriera al valico del Brennero, se il flusso dei migranti che non possono più usare la rotta balcanica si riverserà al suo confine.

Hofer di recente ha definito "fatale" l'accordo sui migranti tra Unione europea e Turchia, dicendo di voler impedire che il suo Paese diventi una "terra di immigrazione".

Intanto, oggi una nuova manifestazione al Passo del Brennero di estremisti di sinistra italiani ha chiesto è sfociata in disordini e tensioni. quando i facinorosi di sinistra hanno superato il confine entrando in Austria e sono stati respinti dalla polizia.

Secondo le proiezioni di Orf, che si riferiscono al 68,1% delle schede conteggiate e hanno un margine di errore di un punto percentuale, Hofer ha ottenuto il 35,4% e il candidato dei Verdi il 21,3%.

Al terzo posto è arrivata la candidata indipendente Irmgard Griss, unica donna in lizza, con il 19%.

Segue al quarto posto il cristiano-democratico Andreas Khol con l'11,1%, mentre quinto è il socialdemocratico Rudolf Hundstorfer con il 10,9%. Ultimo l'imprenditore edile Richard Lugner con il 2,3%.  

In precedenza, i candidati dei due grandi e storici partiti politici, socialdemocratici e popolari, erano soliti superare assieme l'80% dei voti nelle presidenziali. Ora, tutti e due assieme non arrivano al 23%.

L'incarico di capo dello Stato, nel Paese alpino, ha il rilevante incarico di formare il governo, accettare o meno la lista dei ministri e sciogliere il Parlamento.

La vittoria della destra ha un alto valore simbolico: l'esito di queste elezioni è considerato un termometro dell'appoggio popolare ai partiti al governo e al Fpö euroscettico. Nel primo commento dopo il voto Hofer, il candidato più giovane con i suoi 45 anni e considerato l'erede dello storico leader del partito Joerg Heider, si è definito "grato e pieno di umiltà" e ha detto di non essersi "aspettato un risultato di questa dimensione".

Secondo i sondaggi pre-elettorali, il favorito era l'ecologista Van de Bellen, ma evidentemente erano indirizzati a disorientare l'elettorato, che però alla prova dei fatti nell'urna ha portato al plebiscito per la destra.

Ultimamente Hofer ha appoggiato l'uso delle armi da parte dei cittadini austriaci in questi "tempi di insicurezza" dovuti all'arrivo dei migranti, si è espresso contro il matrimonio gay e contro i diritti di adozione per le coppie dello stesso sesso.

Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, ha salutato con "grande gioia" la vittoria del partito "storico alleato della Lega", mentre l'olandese Geert Wilders ha twittato "Fantastico!" e la leader del Front National francese Marine Le Pen ha parlato di "magnifico risultato".


LA DESTRA TRIONFA ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA, L'ONDA DELLA DESTRA DEMOLISCE SOCIALDEMOCRATICI E POPOLARI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AUSTRIA   VIENNA   ELEZIONI PRESIDENZIALI   HOFER   SOCIALDEMOCRATICI   POPOLARI   FPO   MIGRANTI   BRENNERO   SALVINI   LEGA   MARINE   LE PEN    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPECIALE ALGERIA / LA FRANCIA DI HOLLANDE ATTACCA (E DIFFAMA)  L'ALGERIA, CHE S'E' SCHIERATA CON RUSSIA, CINA E IRAN

SPECIALE ALGERIA / LA FRANCIA DI HOLLANDE ATTACCA (E DIFFAMA) L'ALGERIA, CHE S'E' SCHIERATA CON
Continua

 
L'ONDA AUSTRIACA ARRIVA IN GERMANIA. IL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''LA GRANDE COALIZIONE E' FINITA''

L'ONDA AUSTRIACA ARRIVA IN GERMANIA. IL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''LA GRANDE COALIZIONE E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »