44.987.188
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ENTRANO IN DISCOTECA ALLA ''CASALESE STYLE'': TRE FERITI A REVOLVERATE (DUE BUTTAFUORI E UN CLIENTE)

domenica 19 maggio 2013

SALERNO - Tre persone sono rimaste ferite a colpi d'arma da fuoco all'alba dinanzi a una discoteca del litorale di Pontecagnano-Faiano(Salerno). Un giovane di 22 anni e' stato fermato dai carabinieri; un altro e' riuscito a fuggire. Sono state recuperate due armi utilizzate per la sparatoria. I tre feriti sono ricoverati all'ospedale ''Ruggi d'Aragona'' di Salerno e non sarebbero in pericolo di vita. Il fatto e' avvenuto dopo il rifiuto di far entrare alcune persone in discoteca.

A sparare - secondo le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia - sono stati due giovani che volevano entrare in discoteca ma sono stati allontanati dagli addetti alla sicurezza del locale. I due hanno quindi deciso di tentare di entrare utilizzando l'ingresso della spiaggia privata, dove pero' sono stati di nuovo bloccati.

A quel punto hanno estratto le pistole e hanno cominciato a sparare ferendo due addetti alla sicurezza, di 46 e 36 anni, e un cliente del locale, un giovane di 21 anni. I tre hanno riportato ferite alle spalle, agli arti e ai glutei. Sono ora ricoverati nell'ospedale ''Ruggi d'Aragona'' di Salerno dove sono stati sottoposti a interventi chirurgici per l'estrazione dei proiettili. Nessuno di loro e' in pericolo di vita. Uno dei presunti aggressori e' stato bloccato dai Carabinieri della compagnia di Battipaglia (Salerno), giunti poco dopo sul posto.

I Carabinieri hanno recuperato anche le due pistole e stanno facendo indagini per identificare e rintracciare il secondo giovane che, dopo aver sparato, e' riuscito a scappare. Il giovane fermato ha 22 anni, e' del Salernitano ed e' stato condotto nella caserma dei carabinieri di Pontecagnano-Faiano, dove viene ascoltato dagli investigatori. 

Redazione Milano


ENTRANO IN DISCOTECA ALLA ''CASALESE STYLE'': TRE FERITI A REVOLVERATE (DUE BUTTAFUORI E UN CLIENTE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
REGOLAMENTO DI CONTI A FUCILATE PER STRADA CONTRO PREGIUDICATO ALBANESE. FERITI ANCHE MOGLIE E FIGLIO DI QUATTRO ANNI.

REGOLAMENTO DI CONTI A FUCILATE PER STRADA CONTRO PREGIUDICATO ALBANESE. FERITI ANCHE MOGLIE E
Continua

 
FINALMENTE QUALCUNO DICE NO ALLA MAFIA DEI VENDITORI DI FIORI NEI LOCALI SERALI. (ACCADE A VICENZA)

FINALMENTE QUALCUNO DICE NO ALLA MAFIA DEI VENDITORI DI FIORI NEI LOCALI SERALI. (ACCADE A VICENZA)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

+++ATTACCO TERRORISTICO IN CORSO A LONDRA DAVANTI AL PARLAMENTO+++

22 marzo - LONDRA - La polizia ha sparato ad ''un uomo che impugnava un coltello''
Continua

SCHAEUBLE ''APPREZZA IL LAVORO DI DAIJSSELBLOEM CHE DEVE CONTINUARE

22 marzo - BERLINO - Giusto per fugare ogni dubbio sulla compattezza dei giudizi
Continua

SALVINI:8 MILIARDI L'ANNO ALLA UE PER SENTIRCI DARE DEGLI UBRIACONI

22 marzo - ''Quelle parole sono la rappresentazione migliore di questa Europa di
Continua

GOVERNO VIETA ACCERTAMENTI SULLE ONG COLLUSE CON I TRAFFICANTI

22 marzo - ''Buone notizie per chi e' complice dei trafficanti di esseri umani e
Continua

ERDOGAN: NESSUN EUROPEO POTRA' CAMMINARE AL SICURO PER LE STRADE

22 marzo - ISTANBUL - ''Se l'Europa continua cosi', nessun europeo potra' camminare
Continua

LEGA PROTESTA DAVANTI A MONTECITORIO: UE? NON C'E' NULLA DA

22 marzo - ROMA - Sit in dei deputati della Lega Nord fuori Montecitorio mentre in
Continua

PADOAN SCARICA POP. VICENZA E VENETO BANCA: SARA' LA BCE A DECIDERE

21 marzo - Preparativi di un altro catastrofico bail in in Italia? Sembrerebbe di
Continua

LE FAMIGLIE DI 800 VITTIME DELL'11 SETTEMBRE FANNO CAUSA ALL'ARABIA

21 marzo - NEW YORK - Le famiglie di 800 vittime degli attacchi dell'11 settembre
Continua
6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA PRECEDENTI

6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA

21 marzo - Sono oltre 6.000 i migranti africani prelevati dai gommoni e dai barconi
Continua

LA PRIMA MINISTRO DELLA POLONIA, BEATA SZYDLO: ''POLONIA NELL'EURO?

21 marzo - VARSAVIA - Smentendo le solite fonti pro-euro che da tempo divulgano
Continua
Precedenti »