92.036.858
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 24 APRILE LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA: LA DESTRA DELL'FPO VERSO UN TRIONFO EPOCALE CHE CAMBIERA' L'EUROPA

mercoledì 13 aprile 2016

VIENNA - L'Italia pensava, o almeno questo credevano Renzi e il ministro dell'Interno Alfano, a dei controlli di polizia piu' frequenti per limitare il flusso migratorio verso l'Austria, non ad una barriera di cemento e filo spinato: e invece da ieri martedi' 12 aprile e' proprio un nuovo muro che l'Austria ha iniziato a costruire al Colle del Brennero alla frontiera con l'Italia.

L'obbiettivo del governo di Vienna infatti e' quello di prevenire una possibile ondata - anche violenta - di profughi e di migranti che, con la chiusura della "rotta balcanica", potrebbe intraprendere la "rotta mediterranea" attraverso il territorio italiano. E i dati relativi alle ondate di migranti africani dalla Libia verso l'Italia effettivamente danno corpo a questi timori austriaci. Basti ricordare che nei primi tre mesi di quest'anno il numero degli africani sbarcati in Italia è raddoppiato rispetto il 2015. Pessimo segnale, quindi, per un'estate in arrivo che potrebbe trasfornarsi in uno tsunami di clandestini verso l'Italia, tsunami che il governo Renzi invece di fermare al contrario facilita.

"Un  simbolo inutile, il muro che l'Austria vuole costruire al Brennero non fermera' niente, avra' solo l'effetto di demolire il buon senso e la fiducia" scrive oggi il quotidiano italiano "La Repubblica" commentando la notizia che l'Austria ha iniziato a costruire una barriera ed un posto di frontiera al Brennero sull'autostrada che collega all'Italia per impedire il passaggio dei migranti; un muro che inoltre riapre la ferita che nel passato e' stato il frazionamento del "piccolo mondo" della regione del Tirolo a cavallo tra i due paesi. Quel che il nuovo sbarramento di confine certamente ostacolera' - scrive Repubblica - sara' invece il flusso di 42  milioni di tonnellate di merci e di 2 milioni di camion che attraversano questo valico, una delle principali arterie dell'economia europea: chiudere il Brennero significa asfissiare l'Europa, non solo l'Austria e l'Italia ma anche la Baviera, l'intera Germania, la Polonia, la Repubblica Ceca e l'Ungheria".

Ed e' questo il motivo per cui anche Berlino e' preoccupata dalla svolta difensiva del governo austriaco, si noti formato da una coalizione tra socialdemocratici dello Spo (partito gemello dell'italiano Pd e del tedesco Spd) e democristiani di una formazione uguale alla Cdu.

Ma dietro questa virata a destra di un governo che di destra certamente non è, c'è un allarme che rasenta il panico: la paura folle che l'elettorato austriaco voti in massa alle elezioni presidenziali che si terranno tra pochi giorni, il prossimo 24 aprile, il partito di destra Fpo, fieramente euroscettico e profondamente contrario all'immigrazione islamica in Europa e quindi in Austria.

Infatti, per la prima volta dopo la Seconda guerra mondiale, secondo tutti i sondaggi i candidati dei tradizionali partiti di centrodestra e di sinistra non passeranno lo sbarramento del primo turno elettorale.

In testa con consensi stratosferici c'è il Fpo, seguito dai Verdi a rappresentare la polarizzazione della societa' austriaca intorno alla questione dell'immigrazione. E schiacciata da questa tenaglia, la "grosse koalition" austriaca su modello tedesco ora è disperata e crede di potersi salvare dal disastro alle urne scimmiottando la destra, ma in compenso gettando al macero anche tutta la propria politica. I sondaggi che danno vincente l'Fpo dimostrano che pur anche costruendo il muro al Brennero, l'elettorato non si è fatto abbindolare da questa giravolta. Alla brutta copia preferirà l'originale.

Redazione Milano. 


IL 24 APRILE LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA: LA DESTRA DELL'FPO VERSO UN TRIONFO EPOCALE CHE CAMBIERA' L'EUROPA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO TEDESCO VUOLE IMPIEGARE LE FORZE ARMATE PER GARANTIRE LA SICUREZZA INTERNA (COMPITO FINORA DATO ALLA POLIZIA)

IL GOVERNO TEDESCO VUOLE IMPIEGARE LE FORZE ARMATE PER GARANTIRE LA SICUREZZA INTERNA (COMPITO
Continua

 
DUELLO DI GIORNALI (CHE RENZI NON LEGGE): IL FINANCIAL TIMES PRENDE A CALCI SCHAEUBLE, L'HANDELSBLATT LO DIFENDE...

DUELLO DI GIORNALI (CHE RENZI NON LEGGE): IL FINANCIAL TIMES PRENDE A CALCI SCHAEUBLE,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »