63.417.195
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VIOLENTA ACCUSA A DRAGHI DEL GOVERNO TEDESCO: ''E' IL MANDANTE DELL'ASCESA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' (ADDIO DRAGHI)

lunedì 11 aprile 2016

BERLINO - Il governo tedesco ha un nuovo "bersaglio" contro cui scagliare fulmini e saette politiche, ed è un bersaglio che prima d'ora non era mai stato attaccato e la cui "distruzione" porterebbe in breve alla fine dell'euro. Avete letto bene.

"Sono frasi degne di nota quelle pronunciate negli scorsI giorni da diversi esponenti politici tedeschi", scrive l'editorialista Patrick Berna sul quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung.

Che continua così: "Il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble accusa il governatore della Bce Mario Draghi di essere la causa dell'ascesa del partito euroscettico e nazionalista Alternativa per la Germania (AfD). Ad un convegno a porte chiuse, gli esperti di finanza dell'Unione di centro-destra hanno criticato la Bce, poiche' si starebbe muovendo sull'orlo del suo mandato relativo alla stabilita' della moneta".

E' un'accusa gravissima, quella di Schaeuble rivolta a Draghi, perchè non sta nell'abito delle decisioni, criticabili o meno che siano, relative alle scelte monetarie della Bce. Il ministro delle Finanze della Gemania accusa invece Mario Draghi di avere un ruolo politico decisivo - che non gli compete - nell'ascesa della principale forza politica antagonista al governo di Angela Merkel. In sostanza, Draghi è accusato dal governo tedesco di aiutare con le sue decisioni al vertice della Bce gli avversari del cancellierato. Quindi, Draghi è un avversario politico del governo della Germania.

E non è finita.

Prosegue il Frankfurter Allgemeine Zeitung: "Anche il ministro dei Trasporti ha trovato modo di lamentarsi: il crollo degli interessi (tagliati a zero da Draghi - ndr) ha creato un buco enorme nel sistema assicurativo dei pensionati. La politica monetaria della Banca Centrale Europea fa infuriare l'Unione di centro-destra: secondo la Bce, infatti, i prezzi non starebbero crescendo abbastanza velocemente. La Bce vuole un tasso di inflazione quasi del due per cento ma, da mesi, non riesce a raggiungere un tasso superiore allo zero. Di qui - scrive Patrik Berna - la pressione sempre maggiore della politica sulla Bundesbank, affinche' faccia tutto quanto le e' possibile moderare la politica espansiva dell'Eurotower".

E' in corso - quindi - uno scontro immane dentro l'esecutivo della Bce.

"All'atto dell'istituzione dell'unione monetaria, la Germania e' stata il paese che piu' ha premuto per una Banca Centrale Europea politicamente indipendente - scrive in un altro articolo Heike Goebel sempre sul quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung pubblicato in contemporanea- . Berlino ha espresso orgoglio per la nascita di una banca centrale piu' indipendente addirittura della stimatissima Bundesbank. Ora, pero', il disagio della politica tedesca di fronte all'azione della Bce e di Mario Draghi e' evidente. La misura e' colma da quando l'Eurotower ha portato a zero il tasso guida ed ha portato il tasso di deposito in territorio negativo, cosi' da costringere le banche ad aumentare il credito: tutte misure che pesano fortemente sui risparmiatori". 

E risparmiatori sono anche alettori. Alternativa per la Germania li sta provando a raccogliere tutti. Ma prima che ciò possa accadere, Mario Draghi sarà allontanato dalla guida della Bce, oppure sarà la Germania a lasciarla.

Redazione Milano


VIOLENTA ACCUSA A DRAGHI DEL GOVERNO TEDESCO: ''E' IL MANDANTE DELL'ASCESA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' (ADDIO DRAGHI)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL POPOLO ARMENO HA DIRITTO ALL'INDIPENDENZA, NAGORNO KARABAKH NON VA AGGREDITO (INCONTRO SALVINI-AMBASCIATORE ARMENO)

IL POPOLO ARMENO HA DIRITTO ALL'INDIPENDENZA, NAGORNO KARABAKH NON VA AGGREDITO (INCONTRO
Continua

 
REPUBBLICA CECA DICE BASTA ALL'ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI CRISTIANI: ''SCAPPANO E VANNO IN GERMANIA, NON NE VOGLIAMO PIU'!''

REPUBBLICA CECA DICE BASTA ALL'ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI CRISTIANI: ''SCAPPANO E VANNO IN GERMANIA,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua
Precedenti »