56.342.297
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO BALZO IN AVANTI DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: E' SALITA AL 14% NAZIONALE IN UN MESE, ORA E' IL TERZO PARTITO

venerdì 8 aprile 2016

BERLINO - Il partito euroscettico tedesco "Alternativa per la Germania" (AfD in sigla) torna a crescere nei sondaggi,e molto: secondo il sondaggio pubblicato ieri da "Ard-Deutschlandtrend", se le elezioni politiche si svolgessero domenica prossima, il partito della nuova destra tedesca otterrebbe il 14 per cento nazionale dei voti diventando la terza forza politica del paese.

Il dato rappresenta una crescita di tre punti percentuali rispetto alle rilevazioni del mese scorso e un record di consensi assoluto per la formazione euroscettica. I partiti popolari, invece, perdono consensi: l'Unione di centro-destra ottiene oggi il 34 per cento dei voti (-2 per cento) mentre l'Spd crolla al 21 per cento delle preferenze degli aventi diritto di voto: un calo di due punti percentuali. Il 13 per cento degli elettori tedeschi si dice a sostegno dei Verdi, il 7 per cento della Linke ("La Sinistra" post comunista) il Partito liberale (Fdp) arriva al 7 per cento e riuscirebbe oggi ad entrare in Parlamento.

I partiti socialdemocratici affrontano un periodo a dir poco tremendo in diversi Stati europei, scrive l'editorialista Klaus-Dieter Frankenberger sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung" questa mattina. Queste formazioni politiche avvertono il peso dell'evoluzione sociale, dei grandi mutamenti economici cosi' come la delusione e il distacco degli elettori. Il partito Socialdemocratico tedesco, l'Spd, quindi, non e' un caso isolato sottolinea il grande quotidiano tedesco.

E i segnali della perdita del suo status di "partito popolare" sono evidenti e particolarmente significativi: alle ultime elezioni regionali l'Spd ha ottenuto il 12,7 per cento dei voti in Baden-Wuerttemberg e il 10,6 per cento in Sassonia-Anhalt, due risultati da incubo. Secondo l'ultimo sondaggio condotto da Ard-Deutschlandstrend, inoltre, l'Spd ottiene oggi appena il 21 per cento dei consensi a livello nazionale. facendo riferimento ai voti presi dall'Spd 10 anni fa, ha perso il 50% dell'elettorato. 

I motivi di questo distacco degli elettori sono molteplici: la disgregazione dell'ambiente sociale, il clima politico generale esasperato dal disastro dell'immigrazione rispetto la quale l'Spd è accusato d'essere uno dei due responsabili, assieme alla Cdu di Angela Markel,  e il ruolo di partito di minoranza all'interno della grande coalizione. E un aspetto non trascurabile della emorragia di voti dell'Spd è data dal fatto che una certa percentuale è andata a ingrossare il consenso di Alternativa per la Germania, che oggi può tranquillamente affermare d'essere radicato anche tra i ceti popolari, e non solo nella borghesia tedesca euroscettica. 

Redazione Milano.


CLAMOROSO BALZO IN AVANTI DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: E' SALITA AL 14% NAZIONALE IN UN MESE, ORA E' IL TERZO PARTITO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BOTTE DA ORBI TRA IL SOCIALISTA SANDERS E LA SIGNORA DI WALL STREET CLINTON, IL PARTITO DEMOCRATICO STA PER ESPLODERE

BOTTE DA ORBI TRA IL SOCIALISTA SANDERS E LA SIGNORA DI WALL STREET CLINTON, IL PARTITO DEMOCRATICO
Continua

 
AUSTRIA MOBILITA L'ESERCITO ALLE FRONTIERE E APRE L'ARRUOLAMENTO A UNA NUOVA MILIZIA DI ''VOLONTARI'' A DIFESA DEI CONFINI

AUSTRIA MOBILITA L'ESERCITO ALLE FRONTIERE E APRE L'ARRUOLAMENTO A UNA NUOVA MILIZIA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »