90.524.864
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BOTTE DA ORBI TRA IL SOCIALISTA SANDERS E LA SIGNORA DI WALL STREET CLINTON, IL PARTITO DEMOCRATICO STA PER ESPLODERE

venerdì 8 aprile 2016

WASHINGTON -  Altro che gaffe di Donald Trump, che sembrano essere le uniche notizie riprese dai mezzi di "informazione" italiani. In primo piano sulla stampa americana non ci sono, c'è invece il durissimo scontro senza esclusione di colpi ingaggiato dai due candidati del Partito democratico alla presidenza degli Stati Uniti, Hillary Clinton e Bernie Sanders.

La contesa tra i due, iniziata come una "guerra dei cuscini", con critiche assai pacate e addirittura l'iniziale rifiuto di Sanders di attaccare direttamente la sua avversaria, ha subito una svolta improvvisa e inaspettata ieri, dopo che il senatore socialista del Vermont ha inflitto all'ex segretaria di Stato la settima sconfitta dall'inizio delle primarie, questa volta in Wisconsin.

"Sono arcistufa delle menzogne diffuse dalla campagna di Sanders sul mio conto", e' sbottata la Clinton durante un'intervista a "Politico", affermando che il suo avversario "e' un tipo nuovo di democratico, e in effetti non sono nemmeno sicura lo sia".

In un'altra intervista, questa volta al programma "Morning Joe" dell'emittente Msnbc, la Clinton ha detto di avere "pesanti riserve" in merito alla compatibilita' tra le credenziali politiche di Sanders e il ruolo di presidente degli Stati Uniti.

Il socialista settantenne ha reagito a queste pesanti critiche in maniera insolitamente agguerrita. "Lasciate che dica in risposta al segretario Clinton: io credo che sia lei a non essere qualificata, se tramite i suoi super-pac raccoglie decine di milioni di dollari da parte degli interessi particolari", ha affermato il senatore del Vermont a Philadelphia facendo riferimento alle potenti multinazionali che finanziano la Clinton per evidente interesse non alla sua politica, ma alle scelte in tema d'economia e finanza.

"E' lei a non essere qualificata se riceve 15 milioni di dollari da Wall Street attraverso i suoi super-pac" ha sottolineato Sanders.

Secondo il "Wall Street Journal", però, il tono e il contenuto delle critiche nasconde in realtà una generale pochezza contenutistica e programmatica: la Clinton, sostiene il quotidiano, "si e' spinta cosi' a sinistra per assecondare la rivoluzione progressista di Sanders che le differenze politiche da appianare sono assai poche".

La "Washington Post", invece, si chiede in un'analisi se la svolta conflittuale impressa dai due candidati democratici alla campagna elettorale non causera' danni permanenti al Partito. Questa preoccupazione - ammette il quotidiano da sempre schierato dalla parte del partito democratico - e' forte soprattutto tra i sostenitori della Clinton, che considerano la nomina di quest'ultima inevitabile e pretenderebbero che Sanders si limitasse semplicemente a lasciarle campo libero. Cosa che di sicuro non farà. Ma il cero pericolo per la Clinton è un altro: l'elettorato super liberal - che negli Usa equivale a socialista - sconfitto Sanders alla nomination, poi voterebbe la signora Clinton? 

Secondo molti sondaggi al riguardo, solo il 50% degli attuali sostenitori di Sanders andrebbe alle urne per votarla, e questo al di là perfino di chi sarà il candidato repubblicano, impedirà a Hillary Clinton di succedere a Obama alla Casa Bianca. 

Redazione Milano


BOTTE DA ORBI TRA IL SOCIALISTA SANDERS E LA SIGNORA DI WALL STREET CLINTON, IL PARTITO DEMOCRATICO STA PER ESPLODERE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VIOLENTO SCONTRO POLITICO DENTRO IL GOVERNO TEDESCO E ALTERNATIVA PER LA GERMANIA PROPONE DI CHIUDERE TUTTE LE MOSCHEE

VIOLENTO SCONTRO POLITICO DENTRO IL GOVERNO TEDESCO E ALTERNATIVA PER LA GERMANIA PROPONE DI
Continua

 
CLAMOROSO BALZO IN AVANTI DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: E' SALITA AL 14% NAZIONALE IN UN MESE, ORA E' IL TERZO PARTITO

CLAMOROSO BALZO IN AVANTI DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: E' SALITA AL 14% NAZIONALE IN UN MESE,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »