48.459.393
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PERICOLOSO MEMBRO DELL'ISIS ARRESTATO A SALERNO (ALGERINO ''MIGRANTE'') LA RETE DEL CALIFFATO NERO ESTESA IN ITALIA

domenica 27 marzo 2016

SALERNO - Le prove che l'isis è radicato in ItaIia? Eccole: i documenti falsi utilizzati da alcuni dei terroristi che hanno pianificato e realizzato gli attentati di Parigi del 13 novembre e la strage all'aeroporto e nella metropolitana di Bruxelles del 22 marzo, sono stati forniti da un'organizzazione della quale fa parte un algerino residente in Italia, arrestato ieri.

La prova del collegamento diretto tra i massacri di Parigi e di Bruxelles perpetrati da terroristi dell'isis e l'Italia e' Djamal Eddine Ouali, 40 anni, destinatario di un mandato d'arresto europeo emesso dalle autorita' del Belgio il 6 gennaio scorso, per i reati di partecipazione ad un'organizzazione dedita al falso documentale e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina: l'uomo e' stato arrestato dalla Polizia a Bellizzi, in provincia di Salerno.

Il suo nome, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, era venuto fuori nel corso di una perquisizione effettuata in un covo di falsari a Saint-Gilles, un sobborgo di Bruxelles, ad ottobre del 2015, dunque qualche settimana prima delle stragi di Parigi: in quell'occasione i poliziotti trovarono e sequestrarono circa un migliaio di immagini digitalizzate, tutte riferibili a falsi documenti d'indentita'.

Secondo le autorita', dunque, Ouali faceva parte di una rete che, su larga scala, realizzava documenti falsi per terroristi islamici e soggetti che volevano uscire ed entrare dall'Europa senza rischiare di essere intercettati ai controlli. Ma non solo: tra le centinaia di falsi documenti trovati nel covo, ce ne erano tre che sono stati utilizzati da altrettanti terroristi islamici che hanno partecipato ai due attentati.

Uno di questi, intestato a Yassine Baghli, nato il 29 settembre del  1989, e' stato utilizzato dal decimo terrorista islamici della cellula dell'isis che ha colpito Parigi, colui che doveva farsi saltare in aria allo Stade de France e che all'ultimo si e' tirato indietro, arrestato dieci giorni fa proprio a Bruxelles: Abdeslam Salam. 

Il secondo documento, intestato a Samir Bouzid, nato l'8 luglio del 1977, e' stato invece utilizzato - sempre secondo gli investigatori - da Mohamed Belkaid, il terrorista islamico ucciso dalle forze speciali belghe durante il blitz del 15 marzo scorso nell'appartamento di rue de Dries a Forest dove si nascondeva proprio Salah Abdeslam, uno dei tagliagole dell'isis dell'ecatombe di Parigi.

L'ultimo falso documento d'identita', infine, intestato a Soufiane Kayal, nato il 28 agosto 1988 sarebbe servito a Najim Laachroui, uno dei due kamikaze islamici che si e' fatto saltare in aria martedi' scorso all'aeroporto di Zaventen.

Il collegamento diretto con l'Italia e' emerso quando l'algerino si e' rivolto alla questura di Salerno per chiedere il permesso di soggiorno, trattandosi del solito "povero migrante" arrivato coi barconi dalla Libia: i controlli effettuati dalla Polizia hanno consentito però di scoprire che un soggetto omonimo di quello che aveva presentato la richiesta era ricercato dal Belgio.

Tramite Interpol, nella serata di ieri le autorita' italiane hanno inviato ai colleghi belgi la foto dell'algerino che aveva presentato la richiesta di soggiorno e questi hanno confermato che si trattava proprio del soggetto che stavano cercando.

Immediatamente sono scattate le ricerche: gli uomini della Digos di Roma e di Salerno, quelli dell'Antiterrorismo e della Polizia Scientifica, si sono messi alla caccia di Ouali, che e' stato rintracciato e arrestato nel tardo pomeriggio mentre camminava lungo una strada a Bellizzi, comune della provincia di Salerno. Dell'arresto sono state immediatamente informate le autorita' belghe.

L'algerino sara' messo ora a disposizione della procura generale di Salerno per le procedure relative all'estradizione mentre il lavoro degli investigatori prosegue: bisognera' ricostruire i motivi della presenza di Ouali in Italia, capire con chi e' entrato in contatto, verificare la presenza nel nostro paese di altri appartenenti all'organizzazione terroristica islamica del califfato nero dell'isis.

Redazione Milano.


PERICOLOSO MEMBRO DELL'ISIS ARRESTATO A SALERNO (ALGERINO ''MIGRANTE'') LA RETE DEL CALIFFATO NERO ESTESA IN ITALIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISIS   SALERNO   ALGERINO   PARIGI   BRUXELLES   STRAGI ATTENTATI   DOCUMENTI   FALSI   TERRORISTI   ISLAMICI   TAGLIAGOLE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA RISPOSTA LO CACCIA

PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA

lunedì 26 giugno 2017
PALERMO -  Don Alessandro MINUTELLA, il 'prete ribelle' reo di aver criticato la Chiesa di Papa Francesco, è stato rimosso dal suo ufficio di parroco della parrocchia San Giovanni Bosco
Continua
 
A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL PD E' FILOISLAMICO

A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL

lunedì 26 giugno 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' al corrente che pochi giorni fa a Berlino c'e' stata una protesta contro il pericolo dell'islamizzazione della Germania e dell'Europa e la cosa non deve sorprendere,
Continua
LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

lunedì 26 giugno 2017
MILANO -  Si può davvero scrivere "il cappotto lombardo" fatto al Pd dalla Lega con gli alleati Forza Italia e Fratelli d'Italia, in Lombardia, nelle elezioni amministrative i cui
Continua
 
I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA ELETTORALE DI LEGA-FI-FDI

I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA

lunedì 26 giugno 2017
Netto, clamoroso, in alcuni casi "storico": il trionfo del centrodestra segna i ballottaggi delle amministrative 2017 che vedono la gran parte dei 22 capoluoghi di Provincia in gioco passare all'asse
Continua
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ULTIMA PORCATA DELLA UE: VUOLE FAR TOGLIERE LA DATA DI SCADENZA DELL'OLIO OLIVA PER FAVORIRE L'EXPORT TUNISINO

L'ULTIMA PORCATA DELLA UE: VUOLE FAR TOGLIERE LA DATA DI SCADENZA DELL'OLIO OLIVA PER FAVORIRE
Continua

 
FINANCIAL TIMES: ''RENZI RISCHIA DI PERDERE ELEZIONI E REFERENDUM COSTITUZIONALE PER COLPA DEI MIGRANTI ILLEGALI''

FINANCIAL TIMES: ''RENZI RISCHIA DI PERDERE ELEZIONI E REFERENDUM COSTITUZIONALE PER COLPA DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DRAGHI: SERIE PREOCCUPAZIONI SU SOSTENIBILITA' DEL DEBITO PUBBLICO

26 giugno - ''Al momento lo staff della Bce non è in grado di completare una
Continua

MATTEO SALVINI: ''POSSIAMO VINCERE A LIVELLO NAZIONALE. ORA, IL

26 giugno - MILANO - ''Abbiamo fatto trenta, facciamo trentuno: se dopo decenni
Continua

A TRAPANI IL PD NON RIESCE A VINCERE NEPPURE CORRENDO... DA SOLO AL

26 giugno - TRAPANI, 26 GIU - Ci sono soltanto due sedie e qualche manifesto, per il
Continua

MARONI: IL CENTRODESTRA MODELLO LIGURIA-LOMBARDIA VINCE. QUESTA E'

26 giugno - La vittoria nei comuni lombardi e a Genova è ''il modello Lombardia, il
Continua

MATTEO SALVINI: IN UN PAESE NORMALE, ORA SI VA A VOTARE PER LE

26 giugno - Dopo la vittoria del centrodestra ai ballottaggi, Matteo Salvini chiede
Continua

PER LA PRIMA VOLTA DAL 1947 UN SINDACO DI CENTRODESTRA A PISTOIA

26 giugno - PISTOIA - ''Grazie ad un candidato di Fratelli d'Italia e all'opera di
Continua

GOVERNO PD VARA DECRETO D'URGENZA PER PERMETTERE A BPVI E VB DI

25 giugno - ROMA - PALAZZO CHIGI - Via libera del Consiglio dei ministri al decreto
Continua

L'ASSOCIAZIONE DEI CONSUMATORI ADUC OFFRE 2 EURO PER COMPRARE

24 giugno - Ironica - ma non del tutto - presa di posizione dell'Aduc, associazione
Continua

POPOLARE VICENZA E VENETO BANCA SONO IN STATO DI INSOLVENZA

24 giugno - La Banca popolare di Vicenza e Veneto Banca ''saranno sottoposte alle
Continua

LA BCE DICHIARA LA POP. VICENZA E VENETO BANCA ''IN FALLIMENTO O

24 giugno - Banche venete al centro della giornata di oggi. Il Governo, infatti, ha
Continua
Precedenti »