38.782.216
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STRAORDINARIO REPORTAGE DI GUERRA (ALL'ISIS) DEL WASHINGTON POST: ''JIHADISTI ORMAI RINUNCIANO A COMBATTERE E FUGGONO''

venerdì 25 marzo 2016

Il Washington Post, uno dei più autorevoli quotidiani americani, pubblica un lungo e documentatissimo articolo sulla guerra all'Isis in Siria e Iraq. Buona lettura.

"Mentre gli attentati a Bruxelles scuotono l'Europa, il sedicente Stato islamico subisce sconfitte militari impressionanti e perde molto terreno nel suo 'califfato', tra Iraq e Siria.

Ieri l'esercito siriano, con il supporto dei jet russi, è arrivato alle porte della città storica di Palmira, da un anno in mano all'Isis, e questa mattina ha liberato la città.

In Iraq l'esercito, con il contributo dei jet degli Usa, ha riconquistato villaggi nel nord dai quali l'organizzazione minacciava una importante base americana. Sono almeno nove mesi che l'Is non ottiene vittorie importanti sul terreno. Solo pesanti sconfitte.

Secondo fonti di intelligence sia americane che russe, i suoi leader vengono uccisi al ritmo di uno ogni tre giorni, mentre già all'inizio dell'anno si calcolava che ha perso il 40% del territorio che controllava nel 2014.

Attaccati su più fronti, spesso i jihadisti rinunciano anche a combattere e scelgono la fuga. "Non combattono - ha confermato il generale Abdul-Ghani al-Assadi, comandante delle forze irachene antiterrorismo, che guida l'operazione per la riconquista di Hit, nella provincia dell'Anbar - Si limitano a usare autobomba e poi scappano. Quando li circondiamo, si arrendono o si infiltrano tra i civili. Sono scossi. Ascoltiamo le loro comunicazioni. I loro leader li incitano a combattere, ma loro replicano che è una causa persa, si rifiutano di obbedire agli ordini". 

In realtà il territorio controllato dall'Is è ancora vasto e gli attentati in Belgio, Francia e Turchia dimostrano quanto sia riuscito a penetrare anche nel territorio europeo. Ma secondo gli Stati Uniti, i recenti attentati sono proprio una risposta all'offensiva che subiscono nel loro territorio.

"Più il tempo passa - ha spiegato il colonnello Steve Warren, portavoce militare degli Usa a Baghdad - più il nostro sistema matura e diventiamo più efficaci. Stiamo migliorando nel localizzarli. Ogni volta che cercano di spostarsi, li individuiamo e li eliminiamo. Non vincono battaglie da molto tempo e sono in difficoltà perché stiamo colpendo i loro leader".

Anche i raid russi contribuiscono notevolmente a mettere in ginocchio l'Is, come è successo a Palmira e come sta succedendo a Bab, un'altra roccaforte dei jihadisti a est di Aleppo. Anche nella zona di Raqqa, 'capitale' del califfato, l'esercito siiano sta avanzando con il supporto di Mosca e gli Usa non escludono che possa entrare nella città ancor prima di loro. 

Sul terreno, è determinate anche il ruolo dei curdi del Pyd, che il mese scorso hanno riconquistato Shadadi, nel nord, e un vasto territorio circostante. Qui un raid degli Usa ha ucciso Omar al-Shishani, uno dei principali capi militari e leader dell'Is.

L'operazione di Shadadi, secondo fonti Usa, doveva durare settimane e invece si è conclusa in pochi giorni, sono i pochi miliziani dell'isis sopravvissuti sono fuggiti.

Sul fronte iracheno, un esercito rinvigorito dopo la debacle dello scorso anno ha annunciato il lancio dell'operazione per riconquistare Mosul, avanza verso la città di Hit, nella provincia dell'Anbar, e ha riconquistato oltre 25 miglia di territorio nei suoi dintorni.

Ma in entrambi i paesi, i successi militari non corrispondono a una semplificazione del quadro politico. I negoziati di pace per la Siria arrancano, nel paese curdi e arabi si scontrano sulla gestione delle città liberate dall'Is. E anche in Iraq, a Mosul, le milizie sciite rivendicano un ruolo nella gestione della città, osteggiate dai curdi e dagli Usa. "Potremmo liberare Mosul domani - ha affermato Michael Knights, del Washington Institute for Near East Policy - ma se lo facessimo ci ritroveremmo in mano un vero caos".

Tuttavia, se non saranno gli americani, saranno le milizie sciite composte da moltissimi volontari, soldati molto preparati al combattimento, provenienti dall'Iran a conquistare Mosul e fare piazza pulita.

Il califfato nero dell'isis ha il destino segnato. Non arriverà a vedere il 2017".

Redazione Milano

Link in lingua inglese: https://www.washingtonpost.com/world/middle_east/in-syria-and-iraq-the-islamic-state-is-in-retreat-on-multiple-fronts/2016/03/24/a0e33774-f101-11e5-a2a3-d4e9697917d1_story.html?hpid=hp_hp-top-table-main_islamic-state-1245pm%3Ahomepage%2Fstory


STRAORDINARIO REPORTAGE DI GUERRA (ALL'ISIS) DEL WASHINGTON POST: ''JIHADISTI ORMAI RINUNCIANO A COMBATTERE E FUGGONO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

WASHINGTON   POST   SIRIA   IRAQ   RUSSI   SCIITI   IRAN   GEURRA   ESERCITO   SIRIANO   DAMASCO   PALMIRA   RAQQA   MOSUL   AVIAZIONE   MILIZIE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO GALLUP IN AUSTRIA: SVOLTA A DESTRA, NORBERT HOFER AMPIAMENTE IN VANTAGGIO ALLE PRESIDENZIALI DEL 2 OTTOBRE.

SONDAGGIO GALLUP IN AUSTRIA: SVOLTA A DESTRA, NORBERT HOFER AMPIAMENTE IN VANTAGGIO ALLE

martedì 30 agosto 2016
LONDRA - Manca poco piu' di un mese dalle elezioni presidenziali austriache del 2 ottobre e secondo un recente sondaggio ad essere avvantaggiato e' il candidato di destra. E a tale proposito un
Continua
 
RENZI-PADOAN HANNO FATTO DERAGLIARE I CONTI PUBBLICI: ITALIANI, VOLETE PIU' ''EUROPA''? PREPARATEVI ALLA PATRIMONIALE

RENZI-PADOAN HANNO FATTO DERAGLIARE I CONTI PUBBLICI: ITALIANI, VOLETE PIU' ''EUROPA''? PREPARATEVI

mercoledì 24 agosto 2016
Mentre la trimumurti Hollande, Merkel, Renzi celebrava a Ventotene il fallimento dell’unione europea, concludendo il vertice con un nulla di fatto se non l’ennesima riprova del dominio
Continua
IL GOVERNO RENZI ROVESCIA SUL VENETO ORDE DI AFRICANI DEI BARCONI: 26.000 IMPOSTI CON LA FORZA ALLA REGIONE

IL GOVERNO RENZI ROVESCIA SUL VENETO ORDE DI AFRICANI DEI BARCONI: 26.000 IMPOSTI CON LA FORZA ALLA

martedì 23 agosto 2016
VENEZIA - In Veneto crescono ancora le imposizioni del governo Renzi di africani - tutti da espellere perchè senza alcun diritto d'ottenere lo status di profughi - raggiungendo quota 26.102
Continua
 
AGOSTO STA PER FINIRE E LA CATASTROFE MPS STA PER ABBATTERSI SU TUTTI I RISPARMIATORI ITALIANI: PRONTA RAPINA DI STATO

AGOSTO STA PER FINIRE E LA CATASTROFE MPS STA PER ABBATTERSI SU TUTTI I RISPARMIATORI ITALIANI:

lunedì 22 agosto 2016
Mentre  l’Inghilterra celebra il boom di turismo per effetto della Brexit (ma come, non dovevano arrivare le sette piaghe d’Egitto contro la perfida Albione?) e l’Italia
Continua
UNGHERIA REPUBBLICA CECA E SLOVACCHIA SI ALLEANO CONTRO LA UE CHE VUOLE IMPORRE I MIGRANTI ISLAMICI: VERTICE A SETTEMBRE

UNGHERIA REPUBBLICA CECA E SLOVACCHIA SI ALLEANO CONTRO LA UE CHE VUOLE IMPORRE I MIGRANTI

lunedì 22 agosto 2016
LONDRA - Forse nessuno e' al corrente che il 30 di Settembre il presidente ceco Milos Zeman, il primo ministro ungherese Victor Orban e il leader slovacco Robert Fico si incontreranno e la cosa non
Continua
 
GOVERNO TEDESCO PREPARA IL PIANO DI DIFESA CIVILE CONTRO LA MINACCIA DI GUERRA ISLAMICA IN GERMANIA (NOTIZIA CENSURATA)

GOVERNO TEDESCO PREPARA IL PIANO DI DIFESA CIVILE CONTRO LA MINACCIA DI GUERRA ISLAMICA IN GERMANIA

lunedì 22 agosto 2016
BERLINO -  Mentre oggi a Ventotene i tre responsabili della catastrofe dell'invasione africana dell'Europa "discutono" sul nulla, con Hollande che farfuglia di "rilancio del Piano Juncker (mega
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DONALD TRUMP: ''DA PRESIDENTE, L'IMPIEGO DI ARMI NUCLEARI TATTICHE CONTRO L'ISIS LO CONSIDERO UN'OPZIONE PRATICABILE''.

DONALD TRUMP: ''DA PRESIDENTE, L'IMPIEGO DI ARMI NUCLEARI TATTICHE CONTRO L'ISIS LO CONSIDERO
Continua

 
ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: ''I POPOLI HANNO DIRITTO DI DECIDERE IL PROPRIO DESTINO: VOGLIAMO IL REFERENDUM SULLA UE''

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: ''I POPOLI HANNO DIRITTO DI DECIDERE IL PROPRIO DESTINO: VOGLIAMO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TERREMOTO: 1.500 ITALIANI SENZA PIU' CASA ORA IN TENDOPOLI

24 agosto - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO) - Sono 1.500 le persone rimaste senza
Continua

TERREMOTO: IL PAESE DI AMATRICE NON ESISTE PIU', DECINE DI MORTI

24 agosto - ''Il centro di Amatrice, il paese, non esiste più. Si sta scavando
Continua

CALDEROLI: ''RIVOLGO UNA PREGHIERA PER TUTTE LE VITTIME DEL SISMA''

24 agosto - ROMA - ''Rivolgo una preghiera per tutte le vittime del sisma che ha
Continua

''SUI BARCONI DALLA LIBIA TERRORISTI VERSO ITALIA ED EUROPA''

9 agosto - ROMA - ''Si sono aperte piste investigative che ipotizzano l'uso dei
Continua

MARONI: ''41 BIS PER GLI ISLAMICI CHE HANNO FESTEGGIATO LA STRAGE

4 agosto - MILANO - Roberto Maroni chiede di applicare il 41bis, il regime
Continua

SALVINI: ''LA BOLDRINI VUOL SOSTITUIRE ITALIANI CON AFRICANI, E'

4 agosto - Ieri sera ad Arcore, Matteo Salvini al comizio della Lega ha detto dal
Continua

LE TOLGONO UN TUMORE, GIOCA ALLA LOTTERIA E VINCE 61 MILIONI DI

3 agosto - Una donna del Regno Unito ha saputo di aver vinto 61,1 milioni di
Continua

LA FRANCESE AXA SI SFILA DAL SALVATAGGIO DI MPS

3 agosto - PARIGI - Il gruppo assicurativo francese Axa non ha ''intenzione di
Continua

OLTRE 6.000 AFRICANI ''MINORI D'ETA''' SONO SCOMPARSI IN ITALIA NEL

3 agosto - ''Al 31 dicembre 2015 sono stati registrati in Italia ben 6.135 minori
Continua

BLOCCO STRADALE DI AFRICANI DEI BARCONI CHIUDE STRADA STATALE IN

3 agosto - BENEVENTO - Una cinquantina di africani arrivati coi barconi stanno
Continua

DISASTRO ALLA BORSA DI MILANO: -3% CON MPS -12,8% BPER -11,2%

2 agosto - MILANO - BORSA La Borsa di Milano affonda con le banche e tocca -3% a
Continua

VIOLENTA INCHIODATA DELLE VENDITE DI AUTOMOBILI NUOVE IN GERMANIA

2 agosto - BERLINO - Le vendite di nuove auto in Germania sono scese del 3,9% in
Continua

+++CROLLO BANCHE IN BORSA A MILANO+++

2 agosto - MILANO - Non si arresta la caduta di Piazza Affari con l'indice Ftse Mib
Continua

Link »

DEUTSCHE BANK E CREDIT SUISSE ESPULSE DA STOXX 50 (INDICE MAGGIORI

2 agosto - Deutsche Bank e Credit Suisse saranno rimosse dal paniere paneuropeo
Continua

ARRESTATO CONSOLI, EX NUMERO UNO DI VENETO BANCA SEQUESTRI PER

2 agosto - VENEZIA - La Guardia di Finanza ha arrestato l'ex amministratore
Continua

TUTTE LE BANCHE ITALIANE STANNO PRECIPITANDO IN BORSA, ANCHE

2 agosto - MILANO - Peggiora ancora Piazza Affari dopo le prime contrattazioni già
Continua

SONDAGGIO IN GERMANIA: AVANZA LA NUOVA DESTRA DI ''ALTERNATIVA PER

2 agosto - BERLINO- I recenti attentati in Germania premiano nei sondaggi Afd.
Continua

BANCHE ITALIANE PRECIPITANO IN BORSA, UNICREDIT -9%, UBI -6,2% BPM

1 agosto - MILANO - BORSA - Giornata da dimenticare, quella di oggi a Piazza
Continua

PARTENZA IN TESTACODA PER PIAZZA AFFARI: CRESCE AL VIA, PRECIPITA

1 agosto - Piazza Affari ha registrato una brusca frenata passando da un progresso
Continua

TURCHIA MINACCIA L'EUROPA: NIENTE VISTI PER I TURCHI O SALTA

31 luglio - BERLINO - Se i cittadini turchi non saranno esentati dal visto per
Continua
Precedenti »