43.413.343
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO ''ESPLOSIVO'' IN FRANCIA: IL 53% VUOLE UN REFERENDUM PER USCIRE DALLA UE, IL 52% VOTEREBBE PER IL ''FREXIT''.

martedì 22 marzo 2016

LONDRA - In molti saranno sorpresi di sapere che anche in Francia ne hanno abbastanza della UE e la cosa non deve stupire visto che la Francia e' da sempre uno degli assi portanti di questa istituzione, eppure per quanto strano appaia anche i cittadini d'oltremanica vogliono un referendum, e che referendum!

Secondo un recente sondaggio il 53% dei francesi vuole copiare la Gran Bretagna e andare alle urne per decidere se rimanere o meno nell'Unione europea, una notizia che sicuramente creera' moltissimi grattacapi ai parassiti di Bruxelles.

I motivi di tale euroscetticismo vanno ricercati nelle pessime condizioni dell'economia francese e nel fatto che in tanti credono che la libera circolazione abbia fatto entrare i terroristi che hanno commesso attentati dove molta gente e' morta. E le terribili notizie di oggi in arrivo da Bruxelles, dove una catena di attentati islamici ha provocato oltre 35 morti, vittime innocenti, non fanno altro che confermare la giustezza delle idee di chi - ribadiamo: il 53% - in Francia adesso vuole si voti per abbandonare la Ue.

Come e' facile immaginare Marine Le Pen ha accolto positivamente questa notizia, facendo notare che tale richiesta e' particolarmente incoraggiante e fa ben sperare per il futuro.

Per la verita' in passato i francesi avevano già dimostrato di opporsi alla UE, basta ricordare che hanno votato no alla costituzione europea nel 2005 e l'adozione dell'euro e' passata con pochissimi punti percentuali, ma mai fino ad ora in Francia si era vista una cosi' forte opposizione alla UE.

Ma quali sono le possibilita' che i francesi decidano effettivamente di uscire dalla UE, se venisse indetto un referendum nazionale identico a quello che si voterà nel Regno Unito il 23 giugno?

Per il momento a volere il frexit e' il 33% mentre il 45% vorrebbe rimanere e il 22% tendenzialmente voterebbe per abbandonae la Ue, ma non ha ancora deciso in modo definitivo, ma ovviamente il numero di chi vuole uscire dalla UE potrebbe crescere specie se la Germania insiste nelle sue folli politiche economiche e migratorie e se la Gran Bretagna decidesse di uscire e la sua economia prospererebbe .

Sara' interessante vedere cosa succede nei prossimi mesi ma di certo le cose stanno diventando interessanti e non e' un caso se in Italia questa notizia e' stata censurata.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


SONDAGGIO ''ESPLOSIVO'' IN FRANCIA: IL 53% VUOLE UN REFERENDUM PER USCIRE DALLA UE, IL 52% VOTEREBBE PER IL ''FREXIT''.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   BRUXELLES   SONDAGGIO   FREXIT    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EL PAIS: ''LA UE COME PROGETTO E' FALLITO A BRUXELLES C'E' UNA DERIVA AUTOCRATICA CHE FA ACCORDI CON UN TIRANNO, ERDOGAN''

EL PAIS: ''LA UE COME PROGETTO E' FALLITO A BRUXELLES C'E' UNA DERIVA AUTOCRATICA CHE FA ACCORDI
Continua

 
L'EUROPA E' IN GUERRA, LE STRAGI ISLAMICHE SI MOLTIPLICANO, L'ISIS CONTROLLA MEZZA LIBIA, BARCONI CONTINUANO AD ARRIVARE

L'EUROPA E' IN GUERRA, LE STRAGI ISLAMICHE SI MOLTIPLICANO, L'ISIS CONTROLLA MEZZA LIBIA, BARCONI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA UN ENORME TAGLIO DELLE TASSE PER AZIENDE

23 gennaio - Nel suo incontro alla Casa Bianca con gli imprenditori del settore
Continua

PRIMO ORDINE ESECUTIVO DEL PRESIDENTE TRUMP: RITIRO USA DAL

23 gennaio - WASHINGTON - Sara' sul ritiro degli Usa dall'accordo commerciale Tpp
Continua

FINANCIAL TIMES: GRANDI BANCHE SI PREPARANO ALLA FINE DELL'EURO NEL

23 gennaio - LONDRA - La notizia è clamorosa, ma come sempre accade in questi casi,
Continua

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua
Precedenti »