49.942.900
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LE BANCHE CENTRALI, COME LA BCE, SI STANNO AVVICINANDO AL PUNTO IN CUI NON INFLUENZANO PIU' I MERCATI'' (BRIAN SMITH)

venerdì 18 marzo 2016

Per capire che sta accadendo - anche in Italia - nell'economia e soprattutto nel delicatissimo meccanismo banche-finanza, bisogna non perdere di vista cosa dicono i principali "opinion-maker" operativi ai massimi livelli della finanza mondiale. Uno di essi, uno dei più seguiti e autorevoli, è Brian Smith, Vice Presidente Senior dell'U.S. Fixed Income, TCW. 

La sua analisi, riportata di seguito, svela uno scenario davvero preoccupante. La domanda principale a cui Smith risponde è: le banche centrali, a iniziare dalla Bce, sono ancora in grado di evitare un crash europeo e mondiale?

Ecco la sua risposta.

"Sembra che le Banche centrali globali si stiano avvicinando sempre piu' al punto in cui non riusciranno piu' a influenzare i mercati. Esse sono certamente tese a raggiungere i loro obiettivi di crescita economica e stabilita' dei prezzi. Tuttavia, la crescente critica pubblica e il rifiuto del mercato delle loro mosse potrebbero far si', andando avanti, che le loro misure diventino 'mezze misure', meno efficaci.

Forse il gioco della rete di sicurezza della politica monetaria e' finito. Siamo arrivati al punto in cui le Banche centrali non solo non devono deludere le aspettative, ma devono anche promettere la luna. Non farlo significa ottenere una risposta negativa dai mercati finanziari, come dimostrato dalle recenti reazioni di mercato in Europa e Giappone, dove le iniziative delle Banche centrali hanno avuto l'effetto contrario rispetto a quello sperato.

Una delle spiegazioni potrebbe essere nella cattiva comunicazione. Altrimenti significa che gli stimoli delle Banche centrali stanno raggiungendo i limiti. La verita' sta nel mezzo. Il 10 marzo Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa, ha affermato 'di non prevedere altri tagli dei tassi in base alla visione attuale'. Nel linguaggio delle Banche Centrali, e' stato come dare alla propria meta' per San Valentino una collana piu' preziosa di quanto si aspettasse, salvo poi dire che andando avanti non ci sarebbero stati mai piu' altri regali; il collier e' un costo irrecuperabile, che pero' crea piu' delusione di prima!

I mercati non stanno piu' reagendo con calma alle medicine somministrate loro dalle Banche centrali. Verso fine gennaio, in Giappone si e' vista una reazione quasi identica quando, con una mossa a sorpresa, la Bank of Japan (BOJ) ha portato in negativo i tassi sui depositi.

Dato quanto sono messe in discussione a livello globale le politiche di tassi negativi e di espansione dei bilanci, e' sempre piu' improbabile che la Federal Reserve vi fara' ricorso in caso di una futura recessione economica.

La Fed sicuramente si vantera' di avere munizioni illimitate per combattere qualsiasi recessione futura, ma in realta' la sua capacita' e volonta' di farlo potrebbero essere notevolmente ridotte".

Brian Smith. 

Redazione Milano.

 


''LE BANCHE CENTRALI, COME LA BCE, SI STANNO AVVICINANDO AL PUNTO IN CUI NON INFLUENZANO PIU' I MERCATI'' (BRIAN SMITH)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BRIAN   SMITH   BCE   BANCHE   CENTRALI   FED   BOJ   DRAGHI   EUROPA   GIAPPONE   STATI   UNITI   USA   TASSI   DEPOSITI   NEGATIVI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LA BCE HA FALLITO, LA DEFLAZIONE GALOPPA, BANCHE E ASSICURAZIONI TREMANO: SOLO CONTANTI!

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LA BCE HA FALLITO, LA DEFLAZIONE GALOPPA, BANCHE E ASSICURAZIONI
Continua

 
IL PARTITO LIBERALE TEDESCO ACCUSA: ''IL GOVERNO MERKEL DEVE APPOGGIARE LA BUNDESBANK CONTRO LA BCE O SARA' UNA ROVINA''

IL PARTITO LIBERALE TEDESCO ACCUSA: ''IL GOVERNO MERKEL DEVE APPOGGIARE LA BUNDESBANK CONTRO LA BCE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!